AlloggiareSeoulPrima di scegliere dove alloggiare a Seoul è necessario stabilire dove si vuole andare, che luoghi si vogliono visitare ma soprattutto che tipo di esperienza si vuole fare.

Nonostante il sistema dei trasporti pubblici sia efficiente, le distanze sono tali da consigliare una scelta oculata dell'ubicazione dell'albergo, soprattutto se si prevede di vivere la città di notte. 

In questa pagina forniamo informazioni e consigli utili a decidere in quale zona di Seoul soggiornare tenendo conto del numero di giorni di visita, dei costi e della qualità dell'esperienza. 

Per ogni quartiere o distretto viene allegata una piccola lista di alberghi consigliati. L'elenco è stato compilato dando priorità ad alloggi con un buon rapporto qualità-prezzo e un'ubicazione strategica per la visita alla città. 

 

 

Indice

 

Cosa vedere a Seul (Seoul): Monte Namsan
La metropoli vista dalla Torre di Seoul (Monte Namsan)

 

Informazioni essenziali per orientarsi a Seoul

 

Seoul

Dove è il centro di Seoul

Il distretto di Jung è il centro di Seoul. Per l'importanza dei luoghi di interesse che ospita viene considerato centrale anche il vicino distretto di Jongno (a nord di Jung).

 

Riferimenti fondamentali

Quelli che seguono sono secondo noi i punti di riferimento essenziali per chi visita Seoul, da annotare su una mappa da portare con sé.

  • Riferimenti geografici:

    • Distretti centrali di Jongno e Jung, le prime località da individuare sulla mappa di Seoul, poiché vi si trovano molti dei luoghi di interesse della città;

    • Monte Namsan, riferimento visivo utile per chi visita Seoul e piacevole meta di interesse turistico;

    • Fiume Han, a sud di Jung, attraversa la città lungo la direzione est-ovest.

  • Poli infrastrutturali principali:

    • Stazione di Seoul, nel distretto di Jung, polo fondamentale del sistema dei trasporti urbani ed extraurbani si trova nel distretto di Jung;

    • Stazione degli autobus extraurbani, a Gangnam, a sud del fiume Han.

  • Linee della metropolitana di maggiore utilità per gli itinerari turistici:

    • in un itinerario turistico a Seoul si fa uso soprattutto delle linee azzurra, blu, lilla, arancione e verde.

 

Quanto costa alloggiare a Seoul

Pernottare a Seoul non è troppo costoso. A meno che si ricerchino lusso o ubicazioni esclusive, nella maggioranza dei casi è relativamente facile trovare alloggio in alberghi dall'ottimo rapporto qualità-prezzo e in posizione conveniente per l'accessibilità e la visita alla città.

 

Quanto si spende per pernottare a Seoul: numeri indicativi (a notte, a camera)

  • 10 - 15 euro in un ostello di buona qualità in una zona ben servita dai trasporti pubblici

  • 50 - 70 euro per dormire in un albergo economico di discreta qualità e in posizione centrale

  • 80 - 150 euro per soggiornare in una locanda tradizionale coreana (hanok) in posizione centrale

  • 100 - 200 euro in un albergo di fascia media in posizione centrale

  • da 200 euro in un albergo di fascia alta

 Indice

Dove alloggiare a Seoul

L'offerta di alloggi a Seoul è molto ampia e adatta a ogni esigenza. Si può soggiornare in locande in stile coreano tradizionale oppure dormire in alberghi avveniristici dotati di ogni soluzione tecnologica innovativa.

I costi sono molto variabili, in ragione soprattutto della posizione dell'albergo, della categoria e della qualità della sistemazione; in genere molto buono il rapporto qualità-prezzo.

La città è una metropoli gigantesca e malgrado il sistema dei trasporti pubblici sia capillare ed efficiente, è prioritario scegliere un'ubicazione conveniente che consenta spostamenti veloci e non troppo complicati. Va considerato comunque che a Seoul le tariffe dei taxi sono relativamente basse.

I distretti centrali di Jongno e Jung sono il luogo ideale dove prendere alloggio, soprattutto se vi trattenete a Seoul per pochi giorni. Da questi due distretti è possibile raggiungere ogni zona della città velocemente e facilmente.

Soggiornare a Jongno, la parte settentrionale del centro, permette di trovarsi a breve distanza da molti siti di interesse storico e culturale come i palazzi reali e il villaggio hanok di Bukchon.

Alloggiare a Jung, la parte meridionale del centro, significa poter raggiungere a piedi i distretti degli acquisti, i locali della vita notturna e la stazione centrale di Seoul.

I giovani che vogliono risparmiare e calarsi nell'atmosfera dei quartieri universitari possono optare per alloggi a Hongdae.

 

Jung: massima accessibilità coi mezzi pubblici

Jung-Gu

Oltre a essere il centro della città, Jung è l'area meglio connessa al sistema dei trasporti pubblici di Seoul.

Il quartiere di Myeong-dong, in particolare, è servito da linee della metropolitana essenziali per raggiungere ogni area della città.

Alloggiare vicino alla Stazione di Seoul è la soluzione ideale per chi si trattiene nella città per pochi giorni e non vuole spendere molto. Myeong-dong offre un'esperienza più interessante, essendo un quartiere molto vivo, pieno di ristoranti, negozi, centri commerciali e locali.

Da Jung è possibile raggiungere in breve tempo anche il Monte Namsan e Itaewon, uno dei più popolari quartieri della Seoul notturna.

 

Alberghi consigliati a Jung - Seoul centro
 per il rapporto qualità-prezzo Solaria Nishitetsu Hotel Seoul Myeongdong
 per l'accessibilità L7 Myeongdong
 affittacamere Feliz Casa
 albergo di lusso The Shilla Seoul

 

 

Jongno: massima accessibilità per itinerari a piedi

Jongno-Gu

Anche Jongno, a nord di Jung, è ben collegato alla rete metropolitana. Rispetto a Jung, Jongno offre un'opzione migliore per coloro a cui piace visitare la città a piedi.

Soggiornare a Jongno significa poter raggiungere a piedi molti dei palazzi reali di Seoul, il Tempio Jogyesa e il caratteristico quartiere tradizionale di Bukchon.

Di contro, alloggiare a Jongno è una scelta meno indicata per chi ama vivere la notte. Il distretto è alquanto lontano da Itaewon e Gangnam.

 

Bukchon: esperienza culturale, soggiorno romantico

Situato all'interno di Jongno, in posizione strategica per la visita a importanti luoghi di interesse come i palazzi reali Gyeongbokgung, Changdeokgung e il Tempio Jogyesa, si trova il villaggio di Bukchon.

Qui è possibile fare esperienza del soggiorno in una casa tradizionale coreana (hanok). La collina dove sorge Bukchon offre vedute sulla città, il che assieme alla bellezza dell'architettura tradizionale e al contesto tranquillo, genera un'inevitabile atmosfera romantica.

Passeggiate serali lungo le vie Samcheong-dong e Insa-dong offrono l'occasione di comprare ricordini e assaggiare delizioso cibo da strada coreano.

Complessivamente Bukchon è un'ottima scelta per soggiornare a Seoul.

 

Alberghi consigliati a Jongno - Seoul centro-nord
 per l'accessibilità Orakai Insadong Suites
 ostello Hostel Haru
 locanda tradizionale coreana (hanok) dai prezzi contenuti
Hanok 24 Guesthouse Gyeongbokgung
 casa tradizionale coreana per le famiglie Seochon Guesthouse

 

 

Itaewon: vita notturna

Fino a non molto tempo fa, quartiere poco decoroso evitato come la peste dagli abitanti locali, oggi Itaewon ha trovato un nuovo volto e il ruolo di quartiere internazionale di Seoul.

Itaewon non è probabilmente il posto migliore dove vivere la notte a Seoul ma è quello dove la scena è più accessibile anche a chi si trattiene a Seoul per pochi giorni.

A Hongdae ci si sente fuori posto se non si è troppo giovani mentre senza conoscenze locali la scena elitaria di Gangnam è fuori portata.

 

Alberghi consigliati a Itaewon - Seoul centro-sud
 per la convenienza Mosc
 per l'accessibilità Hamilton Hotel

 

 

Hongdae: soggiorni di media durata, per i giovani

Hongdae è un quartiere universitario. E' un posto dove fare festa e nuove amicizie. La posizione un po' defilata dal centro lo rende luogo ideale per chi si trattiene nella città per lungo tempo e ha necessità di contenere i costi.

 

Alberghi consigliati a Hongdae - Seoul ovest
 ostello Huayuan House in Hongdae
affittacamere, per gruppi
Jeong House
appartamento Macaroni house

 

 

Yongsan, Mullae: appartamenti e alloggi per famiglie

Alloggi per famiglie e gruppi numerosi si trovano un po' ovunque. Per contenere i costi è necessario allontanarsi un po' dal centro.

In alcune zone come il distretto di Yongsan (che comprende la Stazione di Seoul e Itaewon) si può ottenere un ottimo compromesso tra risparmio e vicinanza al centro.

Yongsan è attraversato dalla fondamentale linea azzurra della metropolitana.

 

Alberghi consigliati a Yongsan - Seoul centro-sud
  affittacamere
Haha Guesthouse Itaewon
  appartamento 202 House Seoul Station

 

Una soluzione altrettanto valida è rappresentata dal quartiere di Mullae, all'interno del distretto di Yeongdeungpo.

Quest'area è attraversata da due linee utilissime per gli spostamenti a Seoul, la linea azzurra e la linea lilla.

Nella zona si trova Yeouido, un'area particolarmente bella per la presenza di un grande parco pieno di ciliegi.

 

Alberghi consigliati a Yeongdeungpo - Seoul sud
  appartamento per le famiglie The Seoul House

 

 

Indice

Alberghi consigliati in altre zone

 

Pernottare presso l'Aeroporto internazionale di Incheon

Se arrivate a tarda ora o partite nel primo mattino potreste scegliere di pernottare presso l'aeroporto.

 

Alberghi presso l'aeroporto di Seoul Incheon
vicino all'aeroporto per il rapporto qualità-prezzo Golden Tulip Incheon Airport Hotel
albergo all'interno dell'aeroporto Incheon Airport Transit Hotel Terminal 1

 

Indice

Approfondimenti

Soggiorno a Seoul di 1 giorno  |  Soggiorno a Seoul di 2 giorni  |  Soggiorno a Seoul di 3 giorni

 

Valutazione attuale: 5 / 5

Star ActiveStar ActiveStar ActiveStar ActiveStar Active