Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Non solo litorali, isole, pianure e città; il Vietnam profondo da scoprire è anzitutto quello delle montagne e degli altopiani.

La catena dei Monti Annamiti, lungo cui scorre l'impervio confine tra Vietnam e Laos, percorre da nord a sud il paese prolungandosi dai rilievi più impervi del Tonchino fino a sfumare nelle pianure della Cocincina. Le sovrane foreste pluviali sono custodi di specie biologiche uniche al mondo. E' questa la spina dorsale del Vietnam e non solamente nei termini della mera realtà fisica. E' questa una delle fonti più incontaminate e feconde della civiltà vietnamita.

Nella parte centrale del territorio compreso tra Città di Ho Chi Minh e Da Nang si estendono gli Altipiani Centrali (Tay Nguyen), una regione frequentata soprattutto dal turismo locale dove apprezzare la bellezza dei paesaggi naturali e la clemenza di un clima mite e più fresco. Centro principale di quest'area è Da Lat. Un'esplorazione completa di questa regione dovrebbe comprendere anche i centri e i dintorni di Plei Ku, Kon Tum e Buon Ma Thuot. Si tratta di alcune delle zone dove la Guerra del Vietnam infuriò con maggiore violenza e devastazione.

 

Dove andare in Vietnam: Dalat, paesaggio montano nei dintorni
Dintorni di Da Lat

 

A lungo ignorati ed evitati dal turismo straniero, anche in conseguenza di alcune parziali restrizioni imposte dal governo, questi luoghi sono oggi sempre più meta di viaggiatori indipendenti che si avventurano in questa dimensione profonda del paesaggio fisico e culturale del Vietnam.

Tuttavia le vedute del paesaggio montano vietnamita più familiari al turista straniero rimangono ancora oggi le vallate del nord del Tonchino soprattutto nei dintorni della località di Sa Pa, situata a breve distanza dal confine con la Cina.

Allo splendore dei paesaggi montani del Tonchino ha spesso contribuito anche l'azione perseverante e armoniosa dei popoli: i terrazzamenti agricoli disegnano e ricamano delicate onde di colori e aggraziate motivi decorativi sui pendi e i rilievi del paesaggio. La presenza degli uomini è discreta, modesta, in perfetta armonia con la Natura. Popoli antichi continuano a vivere di tradizioni e usi sospesi in un tempo placido, lento, a volte immoto.

La maggior parte delle escursioni organizzate in questa regione si concentrano attorno alla citata Sa Pa e vicino a Ha Giang, nella parte settentrionale del Tonchino. I viaggiatori indipendenti non perderanno l'occasione di compiervi lunghi itinerari autonomi in motocicletta.

Negli scenari del paesaggio montano vietnamita vive gran parte delle comunità etniche minoritarie del Vietnam. I cultori dell'etnografia e più semplicemente tutti coloro che desiderano scoprire modi di vivere radicati alla tradizione non mancheranno di apprezzare questa ulteriore attrattiva del viaggio nelle montagne vietnamite.

 

Paesaggio montano nei dintorni di Sa Pa, Vietnam
Dintorni di Sa Pa

 

In conclusione, il nostro consiglio è quello di scoprire il paesaggio montano del Vietnam in piena libertà compiendo lunghi itinerari in auto o in moto. Tenendo conto dell'ottimo livello di sicurezza del paese e della sua relativamente limitata estensione, è possibile viaggiare senza la necessità di pianificare con eccessiva precisione gli itinerari. Lasciarsi guidare dal viaggio e dall'ispirazione del momento porterà al massimo godimento dell'esperienza.

 

Richiesta di un preventivo

Desiderate ricevere un preventivo personalizzato per un viaggio, un itinerario breve o un'escursione in Indocina (Vietnam, Cambogia, Laos, Tailandia, Birmania)?

Cliccate qui, compilate il modulo di richiesta e vi metteremo in contatto con una agenzia di viaggi locale onesta, cortese, competente e professionale.