Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Kanji di YakushimaYakushima (屋久島) è una lussureggiante isola subtropicale situata al largo della costa meridionale di Kyushu, nella prefettura di Kagoshima.

Coperta da una vasta e ubertosa foresta dominata da antichissimi cedri, alcuni dei quali superano il millennio di età, Yakushima offre un ambiente dalla bellezza primordiale, di rara potenza evocativa.

Ripidi rilievi montuosi, coste rocciose frastagliate, una folta vegetazione dominata da colossali alberi ad alto fusto, tessuti di rivoli e rocce rivestite di muschi, creano recessi e scorci suggestivi, spesso velati, illanguiditi e involti di mistero dalle frequenti nebbie e foschie. Dominano l'elemento naturale dell'acqua e il verde della vegetazione: le piogge, talora intense e incessanti, talora delicatissime e impercettibili, esaltano la miriade di tonalità di verde del paesaggio e accrescono la percezione di una natura selvaggia, incontaminata e primigenia.

Yakushima è l'ideale per gli amanti della bellezza della Natura. E' raggiungibile facilmente da Kagoshima.

 

Guida di Yakushima

 

  • Attrazioni e luoghi di interesse

  • Arrivarci

  • Alloggiare

  • Muoversi

 

Dove andare e cosa vedere a Yakushima

Yakushima è apprezzata per la maestosa e florida natura dall'aspetto incontaminato. Note sono soprattutto le grandi foreste di antichi cedri giapponesi (Yakusugi), alcuni dei quali superano 1000 anni di età. L'unicità dell'ecosistema, la grandissima varietà di specie animali e vegetali e gli spettacoli scenari naturali sono valsi a Yakushima il riconoscimento di “Patrimonio dell'Umanità” da parte dell'Unesco. L'area protetta dall'Unesco si situa all'interno dei confini del vasto Parco nazionale di Yakushima comprendendo il centro geografico e le cime più elevate dell'isola (sei delle quali superano i 1800 metri di altitudine).

 

Luoghi di interesse paesaggistico

Dove andare e cosa vedere in Giappone: Yakushima
Yakushima

Shiratani Unsuikyo

La gola dello Shiratani Unsuikyo (白谷雲水峡, Shiratani Unsuikyō) ospita una delle foreste più visitate e accessibili di Yakushima. Custodisce alcuni dei più bei cedri secolari dell'isola (Kiguri-sugi, Nidai-osugi, Sanbonashi-sugi e Yayoi-sugi) immersi in una fitta vegetazione di alberi ad alto fusto che si eleva da tappeti di muschi multicolore. Dal Taiko Iwa è possibile godere di splendide visioni panoramiche sulle cime interne dell'isola. All'atto del pagamento del contributo di ingresso di 300 yen viene consegnato un opuscolo che comprende una mappa completa di indicazioni sui tempi di percorrenza dei vari sentieri. Numerosi percorsi di diverse lunghezza e difficoltà permettono di esplorare il lussureggiante ambiente della gola. Si tratta di camminate piuttosto facili ma occorre prestare attenzione, specialmente presso i guadi.

Come arrivarci

In autobus

La gola dello Shiratani Unsuikyo è raggiungibile in autobus dal porto di Miyanoura in circa 40 minuti al prezzo di 530 yen. Le corse sono disponibili ogni 2-3 ore, non molto frequenti quindi; è quindi necessario pianificare l'escursione in anticipo prestando attenzione ai tempi di spostamento e di permanenza.

 

Jomonsugi

L'età del più antico cedro yakusugi di Yakushima è incerta, variando tra i 2000 e i 7000 anni. L'albero risale certamente ai tempi degli albori della Civiltà giapponese, l'era Jomon. Lo Jomon-sugi (縄文杉, Jōmonsugi) è quindi naturalmente una delle attrazioni principali di Yakushima. La mole della pianta non è titanica: l'elevazione supera di poco più di 25 metri mentre la circonferenza misura 15 metri circa. Chi in Italia ha visitato il Castagno dei Cento Cavalli può comprendere il genere di emozioni che si provano al cospetto di simili monumenti della Natura. Il pensiero di trovarsi di fronte a una creatura che ha attraversato migliaia di anni non può che aprire l'anima a un visibilio di impressioni immaginifiche. Nei pressi dello Jomon-sugi si trovano altre attrazioni naturalistiche come il Meoto-sugi, due cedri millenari ravvicinati che richiamano l'immagine di una coppia di sposi.

Come arrivarci

A piedi

Lo Jomon-sugi può essere raggiunto seguendo i sentieri Kusugawa (da Miyanoura) e Arakawa (da Anbo). Si tratta di camminate piuttosto lunghe e il percorso completo di andata e ritorno richiede un'intera giornata (10-12 ore) con partenza mattiniera. Si raccomanda di preparare con cura l'escursione portando con sé l'attrezzatura adatta.

 

Come arrivare a Yakushima

Dove è Yakushima in GiapponeYakushima è facilmente raggiungibile in nave dalla vicina città di Kagoshima. Chi proviene da altre località di Kyushu o da Honshu generalmente deve raggiungere Kagoshima per poi proseguire fino a Yakushima via mare. I collegamenti tra Kagoshima e Yakushima sono piuttosto frequenti e la traversata impiega 3-4 ore a seconda della tipologia di servizio. Yakushima dispone inoltre di un piccolo aeroporto servito da un numero limitato di collegamenti (con Osaka, Fukuoka e Kagoshima).

 

In traghetto

Yakushima è servita dai porti di Miyanoura e Anbo. Sono disponibili frequenti collegamenti con Kagoshima e Ibusuki. La traversata richiede 3-4 ore di viaggio.

Da Kagoshima a Yakushima

I frequenti collegamenti tra Kagoshima e Yakushima sono operati con diversi livelli di servizio. Alcuni prevedono fermate intermedie.

Le navi veloci compiono la traversata in circa 3 ore di viaggio. La tariffa per il viaggio di sola andata ammonta a circa 10.000 yen mentre per un itinerario di andata e ritorno si spendono circa 18.000 yen.

Risparmi sensibili sono possibili viaggiando sui traghetti che compiono la traversata in circa 4 ore. Il costo per la singola tratta varia tra i 4000 e i 5000 yen.

 

In aereo

Aeroporto di Yakushima (KUM)

L'aeroporto di Yakushima (codice IATA: KUM) offre collegamenti con Osaka (Itami) e Fukuoka e Kagoshima.

Indicativamente voli di sola andata tra Osaka Itami e Yakushima costano 25.000-40.000 yen.

Dall'aeroporto alle principali località dell'isola

L'aeroporto di Yakushima è collegato alle principali località dell'isola da un efficiente servizio di autobus.

 

Raggiungere Kagoshima

Da Tokyo a Kagoshima

In treno

Tokyo e Kagoshima (Kagoshima-Chuo) sono collegate dalle linee shinkansen Tokaido, Sanyo e Kyushu. E' necessario un cambio di treno a Shin-Osaka o Hakata (Fukuoka).

Il viaggio a bordo degli shinkansen Hikari e Sakura richiede circa 8 ore. Un biglietto di sola andata costa di circa 31.000 yen per un posto prenotato e 29.000 yen per un posto non prenotato. L'intera tratta è coperta dall'abbonamento Japan Rail Pass.

A costi pressoché invariati, il tempo di percorrenza si riduce a circa 7 ore con gli shinkansen Nozomi e Mizuho (o Sakura). Questa soluzione di viaggio non può essere adottata da chi intende utilizzare l'abbonamento Japan Rail Pass.

In aereo

Per chi intende risparmiare tempo o non ha l'abbonamento JR Pass il trasferimento in aereo rappresenta una soluzione conveniente. Sono disponibili numerosi collegamenti tra gli aeroporti di Tokyo (Narita e Haneda) e Kagoshima operati da numerose compagnie (ANA, JAL e compagnie a basso costo). Il volo dura circa 2 ore e il costo ammonta a circa 40.000 yen. Prenotando in anticipo è possibile usufruire di offerte a partire da 15.000 yen. I prezzi sono indicativi e soggetti a frequenti cambiamenti. Occorre tenere conto di un tempo di trasferimento dall'aeroporto di Kagoshima alla città di circa 1 ora. Il costo del trasferimento in autobus ammonta a 800-1250 yen.

Da Osaka a Kagoshima

In treno

Osaka (Shin-Osaka) e Kagoshima (Kagoshima-Chuo) sono collegate dalle linee shinkansen Sanyo e Kyushu.

Il viaggio richiede circa 5 ore. Un biglietto di sola andata costa circa 22.000 yen per un posto prenotato e 21.500 yen per un posto non prenotato. L'intera tratta è coperta dall'abbonamento Japan Rail Pass a bordo dei soli shinkansen Hikari.

In aereo

Sono disponibili numerosi collegamenti tra gli aeroporti di Osaka (Itami e Kansai) e Kagoshima operati da numerose compagnie (ANA, JAL e compagnie a basso costo). Il volo dura circa 1 ore e 15 minuti; il costo ammonta a circa 30.000 yen. Prenotando in anticipo è possibile usufruire di tariffe inferiori a 10.000 yen. I prezzi sono indicativi e soggetti a frequenti cambiamenti. Occorre tenere conto di un tempo di trasferimento dall'aeroporto di Kagoshima alla città di circa 1 ora. Il costo del trasferimento in autobus ammonta a 800-1250 yen.

Da Kyoto a Kagoshima

In treno

Kyoto e Kagoshima (Kagoshima-Chuo) sono collegate dalle linee shinkansen Tokaido, Sanyo e Kyushu. E' necessario un cambio di treno (in genere a Shin-Osaka).

Il viaggio richiede all'incirca 5 ore e 30 minuti. Un biglietto di sola andata costa circa 23.500 yen per un posto prenotato e 22.500 yen per un posto non prenotato. L'intera tratta è coperta dall'abbonamento Japan Rail Pass a bordo dei treni shinkansen Kodama, Hikari e Sakura.

Da Fukuoka a Kagoshima

In treno

Fukuoka (Hakata) e Kagoshima (Kagoshima-Chuo) sono collegate dalle linee shinkansen Kyushu. Il viaggio richiede all'incirca 1 ora e 30 minuti. Un biglietto di sola andata costa circa 10.500 yen per un posto prenotato e 10.000 yen per un posto non prenotato. L'intera tratta è coperta dall'abbonamento Japan Rail Pass.

 

Alloggiare a Yakushima

Yakushima offre una discreta varietà di soluzioni di alloggio. Particolarmente interessante è il soggiorno presso le numerose minshuku (locande) in stile tradizionale.

Yakushima è una popolare destinazione turistica, soprattutto tra i giapponesi. Occorre quindi prenotare l'alloggio in anticipo se si vuole usufruire delle sistemazioni migliori.

 

In economia

Ostelli: sono presenti alcuni ostelli. Livelli di pulizia eccellenti e servizi essenziali garantiti. Prezzi a partire da 2000 yen.

Minshuku: trattasi di locande a gestione familiare. Offrono stanze con tatami, futon, porte scorrevoli, tutto tipicamente giapponese. Bagni in genere condivisi. Solitamente servono uno o due pasti di cucina casalinga. Prezzi a partire da 3500 yen a persona.

Strutture raccomandate

Guest House Yakushima: vicino al parco botanico, nel mormorio del vicino fiume, grazioso ostello dall'atmosfera accogliente nella parte meridionale dell'isola. Offre dormitori e camere con letti a castello dotati di tende di separazione. Bagni in comune. A disposizione una cucina attrezzata e una sala comune. Internet senza fili e via cavo gratuito. Aria condizionata. Pulizia ottima. Biciclette a noleggio. La fermata dell'autobus di Tainokawa (successiva a quella del parco botanico per chi viene dal porto di Anbo) dista 5 minuti a piedi. La struttura organizza escursioni e visite nell'isola. Nelle vicinanze si trova la cascata Toroki. Indirizzo: Yakushima, Mugio 922.

Minshuku Torokko no Yado: semplice minshuku in località Anbo, a circa 10 minuti a piedi dal porto. Offre piccole camere private in stile occidentale. Bagni in comune. Aria condizionata. Internet a pagamento. La fermata della linea di autobus circolare è a circa 10 minuti a piedi. Pulizia ottima. Soluzione un po' spartana ma dall'ottimo rapporto qualità/prezzo. Indirizzo: Yakushima, Anbo 163-1.

 

Fascia media

Strutture raccomandate

Minshuku Yakusugi-sou: semplice minshuku in località Miyanoura, a 20-25 minuti a piedi dal porto. Offre piccole camere private in stile giapponese con tatami, futon e bagni privati. Aria condizionata. Internet senza fili gratuito nella sala comune. Pulizia ottima. Serve colazione e cena. Soluzione dal buon rapporto qualità/prezzo. Disponibile una navetta gratuita per il trasferimento da e per il porto. Indirizzo: Yakushima, Miyanoura 2373-2.

 

Muoversi a Yakushima

Yakushima è un'isola relativamente piccola e buona parte delle località sono facilmente accessibili in autobus. La linea di autobus principale descrive quasi interamente la circonferenza del litorale e collega i porti, l'aeroporto e i principali centri abitati dell'isola. L'autobus è peraltro l'unica opzione per chi voglia utilizzare i mezzi pubblici.

 

In autobus

Efficienti collegamenti in autobus servono i porti di Miyanoura e Anbo, l'aeroporto e i più grandi paesi dell'isola lungo il litorale. Alcune linee si addentrano nell'isola fino ai punti di inizio dei sentieri escursionistici ma solo in poche zone e per distanze limitate.

Occorre informarsi sugli orari vigenti delle singole linee e tenere presente che il servizio finisce alle prime ore della sera. Generalmente gli autobus sono disponibili tra le 6:30 e le 18:00.

Indicativamente, il tragitto lungo la litoranea tra i porti di Miyanoura e Anbo con passaggio per l'aeroporto è compiuto in 45 minuti al prezzo di 850 yen circa. La frequenza è oraria.

Biglietti turistici

Biglietti plurigiornalieri

Sono a disposizione dei visitatori biglietti plurigiornaliero che consentono corse illimitate per 1,2,3 o 4 giorni sulle linee della compagnia Yakushima Kotsu. Il costo è di 2000 yen per il biglietto valido per 1 giorno, 3000 yen per quello valido per 2 e 3 giorni e 4000 yen per il biglietto valido per 4 giorni.

 

In bicicletta

La bicicletta è senz'altro un ottimo mezzo per girare e scoprire l'isola. Si può compiere il giro completo dell'isola in una giornata. Alcuni ostelli e locande offrono biciclette a noleggio. Occorre rammentare che in Giappone si guida a sinistra.

 

In taxi

L'uso del taxi non è affatto dispendioso ed è certamente una opzione conveniente per gruppi di 3 o 4 persone. Indicativamente una corsa tra Miyanoura e Anbo costa 5000 yen. Presso i punti di partenza dei sentieri escursionistici sono solitamente disponibili dei taxi.

 

Autonoleggio

Numerose compagnie offrono la possibilità di noleggiare automobili. E' consigliato controllare i requisiti documentali richiesti per essere autorizzati a guidare in Giappone. Si rammenta che in Giappone si guida a sinistra.

 

A piedi

Chi viene a Yakushima è in genere interessato a lunghe camminate nella natura incontaminata dell'isola. E' naturalmente possibile raggiungere tutte le destinazioni a piedi ma per ottimizzare i tempi si consiglia di raggiungere in modi più rapidi i sentieri che conducono all'interno dell'isola.

 

Booking.com