Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Kanji di IseIse (伊勢) è una piccola cittadina situata a sud di Nagoya nella penisola di Kii. Ospita il più importante e venerato santuario scintoista del Giappone. Noto per antonomasia come Jingū (il Santuario), il Grande santuario di Ise si annovera tra i più grandi e solenni siti religiosi del mondo. Vi si celebra il culto di Amaterasu Omikami, la suprema divinità dello scintoismo.

Immerso in perfetta armonia nella natura, il sito avvolge il visitatore in un'atmosfera di misticismo e profondissima serenità. La distintiva architettura dallo stile arcaico, essenziale, archetipica rimanda all'illud tempus, il Grande Tempo, il Tempo Mitico delle origini della civiltà giapponese. Ogni vent'anni secondo antichissimi e complessi rituali i santuari vengono demoliti e ricostruiti identici. La ricostruzione realizza la ripetizione della cosmogonia e con essa la rigenerazione spirituale del Giappone.

Nei dintorni di Ise sono presenti numerosi altri siti di interesse storico, culturale e paesaggistico.

 

Guida di Ise

 

 

Dove andare e cosa visitare a Ise

Il Grande santuario di Ise, cuore dello scintoismo, è la principale meta di pellegrinaggio e il punto di riferimento essenziale nella vita del popolo giapponese. L'incontro con i santuari è fonte di grande ispirazione e non manca di destare emozioni anche nei viaggiatori meno sensibili ai temi della dimensione della vita spirituale. Lungo il viale Oharaimachi sorgono ancora botteghe e ristoranti che servivano e portavano ristoro ai pellegrini dei secoli scorsi.

 

Grande santuario di Ise, Geku, un santuario minore
Grande santuario di Ise, un santuario minore all'interno del Geku

 

Grande Santuario di Ise

 

Cosa visitare a Ise, Giappone: il Grande Santuario di IseIl Grande Santuario di Ise (伊勢神宮, Ise Jingū) è il cuore dello scintoismo, la religione indigena del Giappone. Noto per antonomasia come Jingū (il Santuario), il Grande santuario di Ise è dedicato al culto di Amaterasu Ōmikami, la suprema divinità dello scintoismo, Dea del Sole e progenitrice della stirpe imperiale. Il sito comprende un grande complesso di edifici religiosi sorti nell'ambito di due compagini principali: il Toyouke-Daijingū o Gekū (santuario esterno) e il Kōtaijingū o Naikū (santuario interno). Le forme e la struttura, estremamente essenziali ed equilibrate, esprimono uno stile arcaico divenuto archetipico nel panorama dell'architettura religiosa giapponese e rimandano alla purezza dell'illud tempus, il Grande Tempo, il Tempo Mitico delle origini. La solennità della Natura circostante separa il santuario dal mondo profano e lo involge in un'atmosfera di profondissima quiete e serenità. Il rapporto di perfetta armonia tra la natura e il santuario esprime compiutamente l'essenza dello spirito religioso giapponese. Ogni vent'anni secondo rituali antichissimi i santuari vengono demoliti e ricostruiti identici. La ricostruzione (Shikinen sengu) procede meticolosamente perpetuando le stesse tecniche e gli stessi gesti dell'edificazione originaria. Il rituale non rinnova solamente la vita dei santuari bensì realizza la ripetizione della cosmogonia rigenerando il tempo, lo spazio e lo spirito del Giappone.

 

Naiku: la purezza dell'architettura arcaica nello stile di Ise
Naiku: la purezza dell'architettura arcaica nipponica nello stile di Ise

 

Toyouke-Daijingū (Geku)

Il Toyouke-Daijingū (豊受大神) o Gekū (外宮, letteralmente: santuario esterno) è il grande santuario dedicato alla deità Toyouke no Ōmikami, kami tutelare del nutrimento e dell'agricoltura. Fin dalla sua fondazione presso il tempio Mikeden ogni giorno alla mattina e alla sera sono compiute le offerte rituali di cibo al kami di Amaterasu Ōmikami. L'architettura dei templi è essenziale, armoniosa, di forme pure, solenne nella sua funzione archetipica.

 

Indirizzo: Ise, Toyokawa-cho 279

Orario di apertura: 5:00-17:00 (estensioni di apertura fino alle 19:00 nei mesi estivi

>Ingresso: gratuito

 

Grande Santuario di Ise, Santuario Geku, ingressoGrande Santuario di Ise, Santuario Geku, TemizuyaGrande Santuario di Ise, Santuario GekuGrande Santuario di Ise, Santuario Geku, nel periodo della ricostruzione periodica del santuarioGrande Santuario di Ise, Santuario Geku

 

Kōtaijingū (Naiku)

Il Kōtaiingū (豊受大神) o Naikū (内宮, letteralmente: santuario interno) è il grande santuario dedicato alla deità suprema dello scintoismo, Amaterasu Ōmikami, Dea del Sole, kami tutelare del popolo giapponese e progenitrice della Stirpe Imperiale. Coerentemente con le sue origini e la sua funzione cosmologica, il santuario Naiku integra uno stile architettonico arcaico che richiama la purezza delle origini. Le sue forme di essenziale bellezza e armonia sono fondamento e archetipo dell'architettura scintoista e con essa dell'attività creatrice della civiltà giapponese. Il santuario custodisce lo Yata no Kagami (八咫鏡), lo Specchio Sacro, la più importante delle Insegne imperiali del Giappone, rappresentazione della virtù della saggezza.

 

Indirizzo: Ise, Ujitachi-cho 1

Orario di apertura: 5:00-17:00 (estensioni di apertura fino alle 19:00 nei mesi estivi

Ingresso: gratuito

 

Grande Santuario di Ise, Santuario NaikuGrande Santuario di Ise, Santuario Naiku, ToriiGrande Santuario di Ise, Santuario NaikuGrande Santuario di Ise, Santuario Naiku, TemizuyaGrande Santuario di Ise, Santuario Naiku, abluzioniGrande Santuario di Ise, Santuario NaikuGrande Santuario di Ise, Santuario NaikuGrande Santuario di Ise, Santuario NaikuGrande Santuario di Ise, Santuario Naiku, antico alberoGrande Santuario di Ise, Santuario Naiku

 

 

Museo Sengukan

Il Museo Sengukan illustra la complessa e affascinante opera di ricostruzione periodica rituale del Grande santuario di Ise. Sono esposti modelli in scala dei principali templi. Il museo si trova presso l'ingresso del santuario Geku.

Indirizzo: Ise, Ujitachi-cho 1

Orario di apertura: 9:00-16:00; chiuso ogni quarto martedì del mese

Ingresso: 300 yen

 

Dove andare e cosa visitare a Ise: Grande Santuario di Ise
Ise, un santuario all'interno del Naiku, a sinistra lo spazio in cui sorgerà lo stesso tempio dopo la ricostruzione rituale

 

Si rammenta che è vietato fare fotografie in prossimità dei luoghi più sacri del santuario. E' questa un'ottima occasione per riprendere a osservare con attenzione, fissare le immagini nella propria mente.

Per valorizzare l'esperienza di visita ai santuari si consiglia di apprendere le nozioni fondamentali sui comportamenti da tenere e rituali presso i santuari shintoisti

 

Dove andare e cosa vedere in Giappone: Ise, Meoto Iwa
Meoto Iwa, Futami, presso Ise

 

Meoto Iwa

Il Meoto Iwa (夫婦岩) è l'iconica coppia di scogli uniti da una grandissima shimenawa, una fune comunemente usata per segnalare e delimitare luoghi sacri ai culti dello scintoismo. Le due rocce sacre rappresentano Izanagi e Izanami, le divinità che secondo la mitologia giapponese hanno creato il Giappone. La roccia più grande, Izanagi, la divinità maschile, è sormontata da un piccolo torii. La grande fune simbolizza la ierogamia, l'unione sacra delle divinità maschile e femminile da cui discende la creazione del cosmo. Il Meoto Iwa è pertanto considerato protettore della coppia e del matrimonio. Secondo un antico rituale la shimenawa viene sostituita ogni anno a simboleggiare la ripetizione periodica della ierogamia, ciò che rinnova la fertilità e la vita del cosmo. Alle prime ore dell'alba delle giornate di estate la vista del Meoto Iwa è resa solenne dalla comparsa del sole sullo sfondo.

Indirizzo: Ise, Futamichoe 575

Orario di apertura: sempre

Ingresso: gratuito

 

Come arrivarci

In treno

Il Meoto Iwa si trova nel villaggio di Futami. Dista circa 15 minuti a piedi dalla stazione Futaminoura JR, raggiungibile su treni della compagnia JR in meno di 10 minuti dalla stazione di Ise (Iseshi) al prezzo di 210 yen.

In autobus

Utilizzando gli autobus CAN è possibile raggiungere il Meoto Iwa dalla stazione di Ise (Iseshi) e dal Grande santuario di Ise (Geku e Naiku) in circa 45 minuti. L'uso dell'autobus è conveniente soprattutto se si è acquistato un abbonamento turistico.

 Indice

Come arrivare a Ise

dove si trova Ise

Ise è facilmente raggiungibile da Nagoya in meno di 2 ore di viaggio. Chi proviene da altre località di Honshu nella maggioranza dei casi deve passare da Nagoya.

L'utilizzo del treno è generalmente la soluzione di viaggio più comoda. Ise è servita dalle compagnie ferroviarie JR e Kintetsu.

 

In treno

Chi intende recarsi a Ise in treno deve nella maggioranza dei casi passare da Nagoya. Le compagnie JR e Kintetsu operano il collegamento ferroviario tra Nagoya e Ise in meno di 2 ore. Entrambe le compagnie offrono abbonamenti turistici vantaggiosi.

Chi proviene da località situate nella penisola di Kii può viaggiare convenientemente lungo la linea principale Kisei.

 

Da Tokyo, Kyoto, Kanazawa, Osaka a Ise

Chi intende recarsi a Ise in treno deve nella maggioranza dei casi passare da Nagoya. Dettagli: come arrivare a Nagoya.

 

Da Nagoya a Ise

Frequenti treni rapidi diretti collegano la stazione di Nagoya JR e la stazione di Ise JR (Iseshi) in circa 90 minuti. Il prezzo della tratta ammonta a 2000 yen per un posto non prenotato e 2320 yen per un posto prenotato ed è parzialmente coperto dall'abbonamento Japan Rail Pass.

Una soluzione altrettanto valida è offerta dalla compagnia Kintetsu: gli espressi limitati collegano la stazione Nagoya Kintetsu e la stazione di Ise (Iseshi) in circa 90 minuti al prezzo di 2770 yen. Una soluzione più economica è offerta dai frequenti treni espressi che compiono la tratta in circa 1 ora e 10 minuti al prezzo di 1450 yen. La tratta è inclusa nella rete di collegamenti coperti dagli abbonamenti Kintetsu Rail Pass.

 

In aereo

L'aeroporto internazionale più vicino a Ise è l'aeroporto della città di Nagoya.

 

Aeroporto internazionale del Chubu (NGO)

L'aeroporto internazionale del Chubu (codice IATA: NGO) si trova a circa 35 km a sud di Nagoya ed è collegato a questa da efficienti e frequenti treni e autobus. Il tragitto è percorso in circa 30 minuti in treno e 1 ora in autobus.

 

Dall'aeroporto a Nagoya

In treno

L'aeroporto del Chubu è dotato di una stazione ferroviaria. Numerosi treni della compagnia Meitetsu collegano l'aeroporto alla stazione Meitetsu Nagoya ogni 15-30 minuti dalle 5:20 alle 23:30 in circa 30 minuti. Prezzo: 870-1230 yen. La stazione Meitetsu Nagoya è nelle immediate vicinanze delle stazioni JR Nagoya e Kintetsu Nagoya nonché della fermata Nagoya della rete metropolitana.

 

Da Nagoya a Ise

In treno

Frequenti treni rapidi diretti collegano la stazione di Nagoya JR e la stazione di Ise JR (Iseshi) in circa 90 minuti. Il prezzo della tratta ammonta a 2000 yen per un posto non prenotato e 2320 yen per un posto prenotato ed è parzialmente coperto dall'abbonamento Japan Rail Pass.

Una soluzione altrettanto valida è offerta dalla compagnia Kintetsu: gli espressi limitati collegano la stazione Nagoya Kintetsu e la stazione di Ise (Iseshi) in circa 90 minuti al prezzo di 2770 yen. Una soluzione più economica è offerta dai frequenti treni espressi che compiono la tratta in circa 1 ora e 10 minuti al prezzo di 1450 yen. La tratta è inclusa nella rete di collegamenti coperti dagli abbonamenti Kintetsu Rail Pass.

 

Dall'aeroporto a Tsu

In traghetto

Frequenti navi veloci collegano l'aeroporto del Chubu a Tsu. La traversata impiega circa 45 minuti e costa 2470 yen. Dal porto di Tsu si raggiunge la stazione di Tsu in circa 10 minuti al prezzo di 200 yen.

 

Da Tsu a Ise

In treno

Frequenti treni collegano la stazione di Tsu e la stazione di Ise JR (Iseshi) in meno di 40 minuti. Il prezzo della tratta ammonta a 760 yen con i treni della compagnia JR e 620-1130 yen con i treni della compagnia Kintetsu.

Una soluzione alternativa consiste nel raggiungere Matsusaka in traghetto e proseguire fino a Ise in treno.

 

Da Nagoya a Ise

Confronto delle soluzioni di viaggio

Linea ferroviaria

Tempi di percorrenza

Costi

Stazioni

Ordinaria JR

1 ora e 30 min.

2.550 yen

Nagoya (Nagoya centro)

Iseshi (Ise centro, vicino ai Santuari)

Kintetsu

1 ora e 20 min. - 1 ora e 40 min.

1.500 - 2.350 yen

KintetsuNagoya (presso la Stazione di Nagoya)

Iseshi (Ise centro, vicino ai Santuari)

 

Da Kyoto a Ise

Confronto delle soluzioni di viaggio

Mezzo di trasporto

Tempo di percorrenza

Costo

Treno ad alta velocità ed espresso JR

2 ore e 40 minuti

7.700 yen

Treni Kintetsu

 2 ore e 10 minuti - 2 ore e 45 minuti

2.100 - 3.700 yen

 

Da Osaka a Ise

Confronto delle soluzioni di viaggio

Mezzo di trasporto

Tempo di percorrenza

Costo

Treno ad alta velocità ed espresso JR

3 ore e 10 minuti

8.500 yen

Treni Kintetsu

 2 ore e 45 minuti

2.000 yen

  

Da Nara a Ise

Confronto delle soluzioni di viaggio in treno

Mezzo di trasporto

Tempo di percorrenza

Costo

Treni della compagnia JR

3 ore e 40 minuti

Da 2.600 yen

Treni della compagnia Kintetsu

2 ore e 10 minuti

Da 3.000 yen

 

 Indice

Muoversi a Ise

I numerosi santuari di Ise sorgono su un'area piuttosto vasta. L'itinerario tradizionale prevede prima la visita al santuario Geku e poi la visita al santuario Naiku. L'area del Geku dista pochi passi dalla stazione ferroviaria di Ise (Iseshi). I due santuari sono alquanto lontani tra loro e, sebbene sia possibile percorrere la distanza che li separa a piedi, è assai comune l'uso dell'autobus.

 

In autobus

L'area su cui sorge il Grande santuario di Ise è servita da un efficiente servizio di autobus concepito per le necessità dei pellegrini e dei visitatori.

Il tragitto tra il santuario Geku e il santuario Naiku è compiuto in autobus in circa 15 minuti al prezzo di 420 yen.

Gli autobus CAN collegano la stazione ferroviaria di Ise, il santuario Geku, il santuario Naiku, il Meoto Iwa e altre località secondarie. E' previsto un biglietto giornaliero che al prezzo di 1000 yen dà diritto a corse illimitate per un giorno sugli autobus CAN.

 

A piedi

Come accennato, i due santuari principali sono alquanto distanti tra loro (circa 5 km). Non poche persone tuttavia, una volta conclusa la visita al santuario Geku, si recano al santuario Naiku a piedi. Esistono diverse vie e il tempo di percorrenza varia tra 1 ora e 1 ora e 30 minuti circa.

 Indice

Nei dintorni di Ise

Vicino a Ise sorgono numerose località di grande interesse paesaggistico e culturale. Ise è inoltre legata alle antiche vie di pellegrinaggio della penisola di Kii. Suggestivi itinerari conducono a Kumano e al Monte Koya.

 

Altre destinazioni:

  • Toba

  • Kashikojima

 Indice