Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Itinerari di visita a Kyoto

Kyoto richiede molto tempo per essere scoperta e vissuta per come merita. Tuttavia molti devono fare i conti con tempi limitati. E' quindi indispensabile pianificare la visita a Kyoto definendo in anticipo a grandi linee gli obiettivi e le mete da vedere.

Di seguito presentiamo suggerimenti per itinerari di visita a Kyoto di trequattro e cinque giorni. In un articolo più completo sono proposte tracce di itinerari di diversa durata (da 1 a 7 giorni).

Per scegliere al meglio l'itinerario occorre prestare attenzione al periodo dell'anno in cui si svolge il viaggio; ciò non solo per tenere conto della diversa durata delle giornate ma anche perché alcuni luoghi sono più interessanti in alcune stagioni.

Se si visita Kyoto in autunno, alcuni templi generalmente trascurati come l'Eikan-Do, lo Shinnyo-Do o il Daigo-Ji diventano mete imperdibili. Lo stesso discorso vale per viaggi in concomitanza con la fioritura dei ciliegi quando non si dovrebbe mancare la visita al Parco di Maruyama e al Sentiero del Filosofo.

 

L'incanto dell'autunno in Giappone: Kyoto
Eikan-Do

 

Ufficio turistico della stazione di Kyoto

Organizzare gli itinerari a Kyoto non è facile. Molti luoghi di interesse sono distanti tra loro e i tempi di trasferimento possono esser lunghi (45-60 minuti). Nel nostro sito troverete consigli e tracce di itinerari di visita studiati e provati sul campo. In ogni caso potreste voler rivolgervi anche all'ufficio turistico della città.

La Stazione di Kyoto ospita un grande ufficio turistico dove è possibile reperire informazioni, brossure, piante della città e mappe delle reti di trasporto pubblico. Il personale è cortese, disponibile e si profonde in consigli e suggerimenti per organizzare gli itinerari di visita a Kyoto. Il servizio è offerto in giapponese, inglese, cinese, coreano.

Per avere un'idea del livello di sofisticazione del servizio offerto, basti pensare che durante l'autunno a beneficio degli appassionati del koyo viene esposto un bollettino che riporta colore e intensità delle tonalità della vegetazione decidua per i principali templi della città.

 Kyoto, Arashiyama

 

Tre giorni a Kyoto

Una visita di tre giorni rappresenta la scelta più ragionevole per chi deve limitare il più possibile il tempo di permanenza nelle varie tappe del suo itinerario. Per coloro che hanno a disposizione una sola settimana in Giappone, questa è la scelta più equilibrata considerando che gli altri 4 giorni possono essere suddivisi tra Tokyo e un'altra località non troppo distante (tipicamente Nikko, Hiroshima, Nara, Koyasan). Itinerari di 1 e 2 giorni sono ovviamente possibili ma a grande detrimento della qualità dell'esperienza.

Da vedere assolutamente in Giappone: Kyoto
Crepuscolo a Higashiyama

 

1°giorno

  • Ginkaku-Ji

  • Sentiero del Filosofo

  • Kiyomizu-dera

  • Gion

2°giorno

  • Castello di Nijo

  • Kinkaku-Ji

  • Ryoan-Ji

  • Daitoku-Ji o Ninna-Ji

3°giorno

  • Arashiyama

  • Fushimi Inari Taisha

 

Visita di 3 giorni a Kyoto: dove alloggiare

Una visita di tre giorni in genere tocca destinazioni per lo più situate nei quartieri di Higashiyama e Kita. Considerata la scarsità del tempo a disposizione, per ragioni pratiche può essere conveniente pernottare nella zona della Stazione di Kyoto; da quest'ultima è facile raggiungere le principali attrazioni normalmente incluse in un itinerario di visita di 3 giorni.

Ulteriori informazioni nella pagina dedicata: dove alloggiare a Kyoto

 

Approfondimenti

Itinerario di visita a Kyoto di 3 giorni: tracce, programma e dettagli

 

Quattro o cinque giorni a Kyoto

Una visita di quattro o cinque giorni consente una visita più approfondita, rilassata e lascia spazio a una escursione in giornata fuori città. Per coloro che hanno a disposizione 10-14 giorni in Giappone, questa è la scelta più equilibrata, considerando che gli altri giorni possono essere suddivisi tra Tokyo, un'altra località prossima alla capitale (tipicamente Nikko, Kamakura, Hakone) o una località sulla strada per Kyoto (Kanazawa, Takayama. Nagoya, Ise) e una località nel Kansai (Koyasan, Nara, Osaka) o una città non lontana da Kyoto (Hiroshima).

 

Giorni 1-3

  • Come nell'itinerario di 3 giorni

Giorni aggiuntivi

  • Escursioni in località limitrofe (Uji, Nara)

  • Visita ad altre attrazioni (parte settentrionale di Higashiyama)

 

Visita di 4 o 5 giorni a Kyoto: dove alloggiare

A chi visita Kyoto per almeno quattro giorni consigliamo di scegliere gli alloggi non solo nell'ottica di considerazioni pratiche; pernottare in un ryokan è un'esperienza che almeno una volta si dovrebbe fare.

Una soluzione pratica, di compromesso tra costi e qualità è quella di trascorrere un certo numero di notti vicino alla Stazione di Kyoto e almeno una o due notti in un ryokan. Locande giapponesi tradizionali di ottimo livello si trovano a Kamigyo o a Higashiyama.

Ulteriori informazioni nella pagina dedicata: dove alloggiare a Kyoto

 

Approfondimenti

Itinerario di visita a Kyoto di 4 giorni: tracce, programma e dettagli

Itinerario di visita a Kyoto di 5 giorni: tracce, programma e dettagli

 

Quando viaggiare in Giappone: autunno, lo spettacolo del Koyo
Eikan-do in autunno, Kyoto

 

Itinerari dettagliati

Itinerario di visita a Kyoto di 1 giorno: dettagli e programma

Itinerario di visita a Kyoto di 2 giorni: dettagli e programma

Itinerario di visita a Kyoto di 3 giorni: dettagli e programma

Itinerario di visita a Kyoto di 4 giorni: dettagli e programma

Itinerario di visita a Kyoto di 5 giorni: dettagli e programma

Itinerario di visita a Kyoto di 6 giorni: dettagli e programma

Itinerario di visita a Kyoto di 7 giorni: dettagli e programma

 

Approfondimenti

Itinerari a piedi a Kyoto: tracce e dettagli

Visitare Kyoto in autunno: quando andare, quali luoghi visitare, come organizzare il viaggio

 

Booking.com