Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

In questa sezione compendiamo informazioni e consigli utili a organizzare il vostro itinerario di viaggio in Cina e in Giappone.

In particolare intendiamo aiutarvi a scegliere:

  • dove andare, quali destinazioni visitare e cosa vedere durante il vostro viaggio in Cina e in Giappone

  • il costo prevedibile del vostro itinerario di viaggio

  • come organizzare il viaggio in Cina e in Giappone

In questo articolo proponiamo una selezione di itinerari di viaggio in Cina e in Giappone. Concentriamo la nostra attenzione su itinerari adatti al primo viaggio nei due paesi dell'Estremo Oriente. Si tratta di itinerari che mirano a condurre alla scoperta della Cina e del Giappone in senso lato e nei loro molteplici aspetti (cultura, arte, bellezze paesaggistiche, tradizioni, costumi, occasioni di arricchimento personale e divertimento).

 

Dove andare e cosa vedere in Cina: PechinoPechinoGrande Muraglia CineseCosa visitare in Cina: PechinoDove andare in Cina: Xi'AnAntica Cina: Xi'AnCina Classica: HangzhouCina interna: ChengduSichuan: DujiangyanMontagne cinesi: EmeishanMontagne in Cina: QingchengshanBei paesaggi cinesi: GuilinHong KongHunan: ChangshaDove andare in Cina: Monte HuaCosa vedere in Cina: ShanghaiDove andare e cosa vedere in Cina: GuilinNatura in Cina: ZhangjiajieGiardini Classici Cinesi: SuzhouKyotoTokyoOsakaNaraKanazawaNagoyaIseMiyajima

 

Perché visitare la Cina e il Giappone insieme

Divisi da un recente passato di conflitti e rivalità, Cina e Giappone sono da secoli nazioni legate profondamente nella condivisione di un immenso patrimonio culturale e spirituale. Da un certo punto di vista la Cina è per il Giappone ciò che la Grecia Classica fu per Roma Antica, ossia una fecondissima fonte di ispirazione filosofica, religiosa e artistica, un orizzonte ineludibile nella vita della propria civiltà.

L'influenza cinese investì ogni aspetto della vita culturale e sociale del Giappone: dalla Cina giunsero filosofie e religioni (Confucianesimo e Buddhismo), arti, usi e costumi che vennero armoniosamente incorporati, adattati e riformulati nello spirito del Giappone scintoista. Gran parte delle arti giapponesi, dalla cerimonia del tè alle arti marziali, ha origine o ispirazione nelle corrispondenti arti cinesi. Dopo un periodo di contrasto iniziale, il Buddhismo importato dalla Cina si trovò in un rapporto di pacifica coesistenza, finanche di sincretismo, con la religione indigena giapponese, lo Shintoismo.

E' certamente di grande interesse andare alla scoperta del filo ideale che lega Cina e Giappone ed esplorare le differenze e la dimensione di armonia che lega le due nazioni.

 

Dove andare e cosa vedere durante un viaggio in Cina: Pechino, la Città Proibita
La Città Proibita, Pechino, Cina

 

Durata del viaggio

Due settimane sono secondo noi la durata minima di un viaggio che tocchi Cina e Giappone. In un arco di tempo così ridotto non si potrà che visitare un certo numero di mete imperdibili in entrambi i paesi. Chi è interessato all'aspetto culturale del viaggio dovrà considerare questo come la prima tappa di una più lunga via.

Un itinerario di 23-27 giorni consente certamente la visita di un maggior numero di località e un viaggio di qualità nettamente superiore.

 

Dove andare e cosa vedere

Pur con le forti limitazioni legate alle grandi distanze e alla frequente esiguità del tempo a disposizione, è possibile includere negli itinerari alcune delle destinazioni imperdibili di entrambi i paesi: in Cina Pechino, alcune delle città storiche (Xi'An, Hangzhou, Suzhou); in Giappone Tokyo, Kyoto, Osaka e una o due destinazioni ulteriori nel Kansai o nel Kanto.

Se si è già avuto modo di viaggiare in Cina e Giappone si possono considerare itinerari a tema. Ad esempio è possibile creare un percorso di visita che tocchi i grandi giardini storici di entrambi i paesi. Allo stesso modo è possibile pianificare un viaggio che porti alla scoperta dei templi e dei monasteri più importanti della Cina e del Giappone.

 

In che periodo viaggiare

E' naturalmente possibile compiere il viaggio in ogni periodo dell'anno. I climi dei due paesi sono alquanto diversi e, marcatamente nel caso della Cina, anche piuttosto variabili da luogo a luogo. Occorre tenerne conto nella pianificazione dell'itinerario di viaggio.

 

Prenotare i voli

Per quanto riguarda la scelta dell'itinerario dei voli consigliamo di acquistare dei voli multitratta con arrivo in Cina (Pechino, Shanghai, Hong Kong o Chengdu) e ripartenza dal Giappone (Tokyo oppure Osaka) o viceversa.

Acquistare voli multitratta, oltre a evitare un volo aggiuntivo di ritorno nell'aeroporto di primo arrivo, può risultare molto conveniente dal punto di vista economico.

Indicativamente un itinerario di volo in classe economica comprendente una tratta tra Italia e Cina e una tratta tra Giappone e Italia costa tra i 600 e i 1300 euro. Prenotando con sufficiente anticipo (3-6 mesi) è possibile spuntare prezzi convenienti (attorno ai 500-700 euro) senza grandi difficoltà.

Tenuto conto che i voli tra Cina e Giappone, se prenotati con buon anticipo, possono costare anche meno di 200 euro, soprattutto se si passa da Hong Kong, la spesa per i voli dell'intero itinerario può tranquillamente rimanere sotto i 900-1000 euro.

 

Dove andare e cosa vedere durante un viaggio in Giappone: Ise, Grande Santuario di Ise
Un tempio del Grande Santuario di Ise, Ise, Giappone

 

Tra Cina e Giappone via mare

E' possibile anche viaggiare tra Cina e Giappone via mare, esperienza certamente interessante. Sono disponibili varie rotte di diversa durata.

Da Shanghai è possibile raggiungere Osaka in circa 48 ore. Per chi viene da Pechino può essere di interesse il traghetto che collega Tianjin e Kobe.

Più rapido è il collegamento tra la città cinese di Qingdao (nella provincia dello Shandong) e Shimonoseki, città situata vicino al limite occidentale dell'isola di Honshu.

Chi ha molto tempo a disposizione può anche organizzare un itinerario che includa una breve visita alla Corea. Dalla Cina è possibile viaggiare in nave fino a Seoul da cui può iniziare un itinerario di visita che giunge fino a Busan; da quest'ultima si prende un traghetto fino alla città giapponese di Fukuoka, nell'isola di Kyushu.

 

Tempo a disposizione: 15 giorni (14 notti)

Quindici giorni sono secondo noi la durata minima di un viaggio che pretenda di toccare due paesi come Cina e Giappone.

Nell'itinerario proposto vengono toccate alcune delle destinazioni imperdibili di Cina e Giappone: Pechino, Shanghai, Suzhou, Hangzhou, Osaka, Kyoto, Nara e Tokyo.

Comprensibilmente si tratta di un viaggio molto intenso che non consente una conoscenza approfondita dei luoghi visitati. Se possibile, il nostro consiglio è quello di compierlo in un lasso di tempo di tre settimane. In quest'ultimo caso è possibile aggiungere 2 o 3 destinazioni ulteriori, preferibilmente appartenenti a un contesto non urbano.

 

Itinerario 1

Cina (Pechino, Suzhou, Hangzhou, Shanghai)

Giappone (Osaka, Nara, Kyoto, Tokyo)

 

1°giorno: Pechino

2°giorno: Pechino

3°giorno: Pechino

4°giorno: Suzhou

5°giorno: Suzhou e Hangzhou

6°giorno: Hangzhou

7°giorno: Shanghai o un villaggio tradizionale o il Monte Huangshan

8°giorno: Shanghai

9°giorno: Osaka

10°giorno: Osaka e Nara

11°giorno: Kyoto

12°giorno: Kyoto

13°giorno: Kyoto

14°giorno: Tokyo

15°giorno: Tokyo

 

Costi

Sommando i costi di viaggio in Cina (8 giorni) e Giappone (7 giorni) si ottiene quanto segue:

 

A) Soggiorno: (costi relativi a: vitto, alloggio, trasporti, biglietti di ingresso ai siti di interesse turistico e culturale)

Soggiorno

Al risparmio

Fascia media

Per i facoltosi

1 persona

865-1.435 euro

1.720-3.570 euro

Da 3.885 euro

2 persone

1.735-2.665 euro

3.235-6.385 euro

Da 7.015 euro

B) Volo: (costo dell'itinerario Italia – Cina – Giappone – Italia)

Volo

Al risparmio

Fascia media

Per i facoltosi

1 persona

700-900 euro

900-1.600 euro

Da 3.000 euro

C) Varie: (costi relativi a: divertimenti, acquisti, ecc, in percentuale sulle spese di cui alla voce A))

Varie

Al risparmio

Fascia media

Per i facoltosi

1 persona

150-245 euro

345-715 euro

Da 970 euro

TOTALE: (somma delle voci di costo A), B), C)) - Viaggio di 15 giorni in Cina e Giappone

TOTALE

Al risparmio

Fascia media

Per i facoltosi

1 persona

1.715-2.580 euro

2.965-5.885 euro

Da 7.855 euro

2 persone

3.430-4.960 euro

5.725-11.015 euro

Da 14.955 euro

 

Le stime appena presentate assumono per i cambi euro/yuan ed euro/yen i seguenti valori:

1 euro = 7 yuan

1 euro = 135 yen

 

Tempo a disposizione: 20 giorni (19 notti)

Con venti giorni a disposizione è possibile concepire un itinerario che tocchi le destinazioni imperdibili di Cina e Giappone e consenta una o due escursioni fuori dei circuiti turistici usuali.

Nell'itinerario proposto vengono toccate alcune delle destinazioni imperdibili di Cina e Giappone: Pechino, Shanghai, Suzhou, Hangzhou, Osaka, Kyoto, Nara e Tokyo. Sono suggerite inoltre destinazioni ulteriori facilmente raggiungibili dalle località summenzionate.

Si tratta di un viaggio molto intenso, adatto a persone molto dinamiche. Chi preferisce viaggiare con lentezza, ciò che consigliamo, può decidere di seguire l'itinerario di 15 giorni di cui sopra.

 

Itinerario 2

Cina (Pechino, Taishan, Qufu, Suzhou, Hangzhou, Shanghai)

Giappone (Osaka, Koyasan, Nara, Kyoto, Tokyo, Nikko)

 

1°giorno: Pechino

2°giorno: Pechino

3°giorno: Pechino

4°giorno: Taishan

5°giorno: Qufu

6°giorno: Suzhou

7°giorno: Suzhou e Hangzhou

8°giorno: Hangzhou

9°giorno: Shanghai

10°giorno: Shanghai o una cittadina tradizionale

11°giorno: Osaka

12°giorno: Osaka e Koyasan

13°giorno: Koyasan e Nara

14°giorno: Nara

15°giorno: Kyoto

16°giorno: Kyoto

17°giorno: Kyoto

18°giorno: Tokyo

19°giorno: Tokyo o Nikko

20°giorno: Tokyo

 

Varianti

Cina: in luogo del Monte Taishan e della cittadina di Qufu (città natale di Confucio), è possibile visitare il Monte Huangshan o il Monte Jiuhuashan che si trovano non lontano da Shanghai, Suzhou e Hangzhou.

Giappone: stralciando la visita a Osaka e al Monte Koya è possibile includere una visita a Kanazawa o Ise.

 

Per approfondimenti si rimanda agli articoli seguenti:

Costi giornalieri

Costo giornaliero di un viaggio in Cina

Costo giornaliero di un viaggio in Giappone

Itinerari di viaggio più comuni

Itinerari di viaggio in Cina

Itinerari di viaggio in Giappone

 

Dalla Cina al Giappone passando per la Corea

Durata del viaggio: da 6 a 8 settimane

Con un mese a disposizione è possibile tracciare un interessante itinerario che tocca Cina, Corea e Giappone. Viaggiare via mare aggiunge certamente fascino all'esperienza.

 

Itinerario di 6 settimane

Cina (Shanghai, Hangzhou, Huangshan, Jiuhuashan, Suzhou, Huashan, Xi'An, Pingyao, Pechino, Tianjin)

Da Tianjin a Seoul in traghetto

Corea (Seoul, Gyeongju, Busan e dintorni)

Da Busan a Fukuoka in traghetto

Giappone (Fukuoka, Nagasaki, Hiroshima, Osaka, Koyasan, Nara, Kyoto, Kanazawa, Tokyo)

 

Avendo a disposizione 6 settimane (42 giorni) è possibile ripartire il tempo come segue:

In Cina (17 giorni)

  • 8 giorni a Shanghai, Hangzhou e Suzhou, con eventuali visite ai monti Jiuhuashan e Huangshan

  • 3 giorni a Xi'An con eventuale escursione sul Monte Hua (Huashan)

  • 1 giorno a Pingyao

  • 4 giorni a Pechino e dintorni

  • 1 giorno a Tianjin

  Da Tianjin a Seoul in traghetto (1 giorno)

In Corea (10 giorni)

  • 4 giorni a Seoul

  • 2 giorni a Gyeongju

  • 4 giorni a Busan e dintorni

  Da Busan a Fukuoka in traghetto (1 giorno)

In Giappone (13 giorni)

  • 2 giorni a Fukuoka

  • 2 giorni a Hiroshima e Miyajima

  • 4 giorni a Kyoto, Nara, Osaka

  • 2 giorni a Kanazawa

  • 3 giorni a Tokyo

 

Itinerario di 8 settimane

Cina (Shanghai, Hangzhou, Huangshan, Jiuhuashan, Suzhou, Huashan, Xi'An, Pingyao, Pechino, Tianjin)

  Da Tianjin a Seoul in traghetto

Corea (Seoul, Gyeongju, Busan e dintorni)

  Da Busan a Fukuoka in traghetto

Giappone (Fukuoka, Nagasaki, Hiroshima, Osaka, Koyasan, Nara, Kyoto, Kanazawa, Tokyo)

 

Avendo a disposizione 8 settimane (56 giorni) è possibile ripartire il tempo come segue:

In Cina (25 giorni)

  • 2 giorni a Hong Kong

  • 2 giorni a Guilin

  • 4 giorni nello Hunan

  • 8 giorni a Shanghai, Hangzhou e Suzhou, con eventuali visite ai monti Jiuhuashan e Huangshan

  • 3 giorni a Xi'An con eventuale escursione sul Monte Hua (Huashan)

  • 1 giorno a Pingyao

  • 4 giorni a Pechino e dintorni

  • 1 giorno a Tianjin

  Da Tianjin a Seoul in traghetto (1 giorno)

In Corea (10 giorni)

  • 4 giorni a Seoul

  • 2 giorni a Gyeongju

  • 4 giorni a Busan e dintorni

  Da Busan a Fukuoka in traghetto (1 giorno)

In Giappone (19 giorni)

  • 2 giorni a Fukuoka

  • 2 giorni a Hiroshima e Miyajima

  • 8 giorni a Kyoto, Nara, Osaka, Monte Koya

  • 2 giorni a Nagoya e Ise

  • 2 giorni a Kanazawa

  • 3 giorni a Tokyo