Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

Muoversi a Osaka

Osaka dispone di una estesa rete metropolitana integrata con linee ferroviarie suburbane e regionali. Come a Toky,o è presente una linea circolare che collega convenientemente i poli più importanti della rete di linee metropolitane e ferroviarie.

 

In metropolitana e in treno

Osaka dispone di una efficiente e capillare rete metropolitana integrata con numerose linee ferroviarie che servono il traffico urbano, suburbano e regionale (JR Ovest, Keihan, Kintetsu, Hankyu, Hanshin e Nankai). Come a Tokyo, è presente una linea circolare JR di grande utilità che permette agevoli connessioni tra le numerose linee.

 

Collegamenti con le principali località attorno alla città

L'estesa rete ferroviaria comprende linee di numerose compagnie e si incentra su quattro stazioni principali: Osaka JR e Shin-Osaka a nord; Osaka Namba e Tennoji a sud. In dettaglio:

  • Osaka JR è situata nel centro settentrionale della città, Kita, a breve distanza dalla stazione di Umeda. Da queste stazioni è possibile raggiungere facilmente importanti città nel Kansai tra cui Kyoto, Kobe e Nara;

  • Shin-Osaka serve il traffico ad alta velocità (shinkansen). Collega Osaka alle maggiori città del Giappone tra cui Tokyo, Nagoya, Kyoto, Hiroshima e Fukuoka;

  • Namba è situata nel centro meridionale della città, Minami. Non è una stazione singola bensì un complesso di stazioni servite da linee di differenti compagnie: Namba (Nankai e metropolitana di Osaka), JR Namba (JR) e Osaka-Namba (Kintetsu, Hanshin). Da queste stazioni è possibile raggiungere facilmente l'aeroporto del Kansai, il Monte Koya e Wakayama (linee Nankai), Kobe (linee Hanshin), Nara (linee JR e Kintetsu), Nagoya e Ise (linee Kintetsu);

  • Tennoji è situata nel centro sudorientale della città. E' servita dalle compagnie JR e Kintetsu. Permette di raggiungere facilmente l'aeroporto del Kansai, Wakayama e Nara.

 

Spostamenti interni a Osaka

L'estesa rete di trasporto su ferro consente di raggiungere agevolmente praticamente qualunque zona della città. La metropolitana è di facile utilizzo: i nomi delle fermate sono scritti anche in caratteri latini e non mancano indicazioni in lingua inglese. Le corse iniziano circa alle 6:00 e cessano poco prima delle 24:00. La singola corsa costa in genere tra i 200 e i 350 yen (a titolo di esempio la corsa tra Shin-Osaka e Namba richiede 280 yen e 15 minuti).

 

In autobus

L'utilizzo dell'autobus non è molto comune tra i viaggiatori e i turisti stranieri poiché le indicazioni sono di solito solo in giapponese e le reti metropolitana e ferroviaria consentono spostamenti più agevoli e rapidi. Del resto, tutte le principali attrazioni della città sono raggiungibili facilmente con percorsi in treno o metropolitana e a piedi.

 

Biglietti e abbonamenti a Osaka

Acquisto dei biglietti

Ogni stazione dispone di efficienti macchine automatiche dispensatrici di biglietti (indicazioni in lingua giapponese e inglese). Per ottenere il biglietto si seleziona la stazione di arrivo o la tariffa corrispondente (come indicata sulle mappe delle linee), si versa il denaro contante e si ritira il biglietto e il resto. Si accede alle banchine dei treni presentando ai tornelli il biglietto che va conservato fino all'uscita della stazione di destinazione. Se per errore o per scelta si prosegue la corsa oltre la stazione di arrivo prescelta, i tornelli all'uscita negano il passaggio ed è necessario recarsi presso i vicini uffici della stazione, consegnare il biglietto e pagare il conguaglio richiesto.

Carte prepagate

L'utilizzo delle carte precaricate non implica sconti sul costo delle corse ma è molto comodo poiché evita la necessità di comprare più biglietti per itinerari su linee gestite da compagnie diverse e risparmia il disagio di dover comprare ogni volta il biglietto.

La carta Icoca consente di pagare corse su linee metropolitane e ferroviarie nel Kansai e, con limitazioni, in altre località tra cui Nagoya e Tokyo. Sono esclusi solo gli espressi limitati e gli shinkansen.

Abbonamenti turistici per spostamenti nelle vicinanze di Osaka

  • Kintetsu Rail Pass: vantaggioso abbonamento turistico offerto dalla compagnia Kintetsu. Al prezzo di 3800 yen consente viaggi illimitati per 5 giorni consecutivi sulla rete Kintetsu che collega Osaka, Kyoto, Nara, Ise, Nagoya, Iga Ueno Yoshino. Esiste anche una versione estesa che comprende anche i collegamenti con gli aeroporti del Kansai e Chubu al prezzo di 5860 yen.

Abbonamenti giornalieri e biglietti turistici per spostamenti a Osaka

  • Osaka One-day unlimited: consente l'uso illimitato delle linee metropolitane e degli autobus per un giorno intero al prezzo di 800 yen. Generalmente risulta conveniente se si effettuano almeno 3-4 corse.

  • Osaka Amazing Pass: consente l'uso illimitato delle linee metropolitane e degli autobus nonché l'accesso gratuito a numerose attrazioni della città tra cui il Castello di Osaka per un giorno intero al prezzo di 2300 yen. Esiste anche una versione valida per due giorni, con maggiori limitazioni, al prezzo di 3000 yen. Occorre ponderare bene l'opportunità dell'acquisto in base al proprio piano di visita della città e alle condizioni di vendita vigenti.

 

A piedi

Osaka è grande e non è quindi possibile raggiungere a piedi tutte le destinazioni di interesse. Tuttavia essendo la città molto ordinata, pulita e soprattutto sicura, è gradevole compiere lunghe camminate soprattutto nelle animate zone di Kita e Minami dove è immensa la disponibilità di negozi, ristoranti e luoghi di intrattenimento.

 

In bicicletta

La bicicletta è di uso abbastanza comune in città tuttavia mancano estese piste ciclabili. Alcuni ostelli offrono velocipedi a noleggio.

 

Booking.com