Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

In questo articolo ci proponiamo di darvi informazioni e consigli utili a viaggiare in treno in Cina.

 

Indice

 

Esperienza di viaggio in treno in Cina

Viaggiare in treno, in cineseIl treno è a nostro giudizio il mezzo migliore per viaggiare in Cina. Con l'aereo è possibile risparmiare tempo e spesso anche denaro sulle lunghe distanze ma non si viaggia, ci si sposta soltanto. In treno si viaggia. I treni in Cina sono sicuri, economici e in genere confortevoli.

Viaggiare in treno non è un semplice modo per conoscere alcune delle regioni più selvagge e remote della Cina bensì a nostro modo di vedere l'essenza stessa del viaggio, la scoperta lenta e graduale dei molteplici volti della Terra di Mezzo.

L'itinerario di viaggio in treno più famoso tra i turisti stranieri è quello che da Chengdu conduce fino al cuore del Tibet. Esistono però molte altre tratte ferroviarie che regalano vedute uniche su paesaggi mozzafiato. Tra di esse menzioniamo la transmongolica e le linee nella provincia dello Yunnan.

Viaggiare in treno in Cina è comodo e relativamente economico. I treni sono moderni e hanno le dotazioni e le comodità essenziali. La rete ferroviaria cinese collega le località principali del paese e buona parte di quelle di interesse turistico.

La Cina dispone di una estesa rete ferroviaria ad alta velocità, di gran lunga la più grande al mondo. Sono peraltro in corso di studio e di realizzazione progetti di sviluppo faraonici che porteranno la rete ad alta velocità cinese a esiti finora neppure concepiti nel resto del mondo.

La rete ad alta velocità cinese non collega solamente le maggiori città del paese bensì anche località esclusivamente importanti dal punto di vista turistico. Persino alcune montagne come il Monte Emei, il Monte Qingcheng e il Monte Hua dispongono di comodi collegamenti alla rete ad alta velocità.

 Indice

Come arrivare a Pechino: la stazione di Pechino Sud
Treni ad alta velocità nella Stazione di Pechino Sud

 

Treno o aereo: convenienza economica e risparmio di tempo

Secondo noi il treno è in senso lato il mezzo migliore per viaggiare e ciò vale soprattutto in Cina dove la ferrovia attraversa splendidi paesaggi e collega in maniera efficiente praticamente ogni regione del paese.

La relativa lentezza del viaggio in  treno peraltro predispone lo spirito a prepararsi alla scoperta e a una più profonda comprensione dei luoghi. Impressioni, pensieri, emozioni sono impossibili da vivere quando si viene catapultati da un aeroporto all'altro.

Dal punto di vista del mero risparmio di tempo e denaro, l'aereo conviene su distanze superiori ai 1000 km. Si tratta di un'affermazione chiaramente approssimativa che mira a dare una semplice indicazione di massima utile a chi ha l'esigenza di contenere i costi e cercare la soluzione di viaggio più economica.

 Indice

Ricerca dei collegamenti ferroviari e degli orari dei treni

I siti ufficiali delle ferrovie cinesi da cui è possibile trarre informazioni sui collegamenti ferroviari e sugli orari dei treni in Cina sono www.tielu.org e www.12306.cn. I siti sono ad oggi esclusivamente in lingua cinese.

Per informazioni sui treni che collegano Hong Kong alla Cina continentale (Guangzhou, Pechino e Shanghai) è possibile consultare il sito della società ferroviaria di Hong Kong (MTR), www.mtr.com.hk.

Siti in inglese in cui è possibile consultare gli orari e prenotare i treni sono i seguenti: ctrip.com e chinahighlights.com. Entrambi i siti riportano per ogni treno anche il numero di posti rimanenti, un'indicazione molto utile visto che spesso i posti disponibili si esauriscono in fretta.

Occorre fare bene attenzione al nome delle stazioni da cui si parte e in cui si arriva. Nelle grandi città esistono numerose stazioni, in genere associate a una direzione cardinale. A Pechino esistono ad esempio le stazioni BeiJingZhan (Stazione di Pechino), BeiJingDongZhan (Stazione di Pechino Est), BeiJingNanZhan (Stazione di Pechino Sud), BeiJingXiZhan (Stazione di Pechino Ovest), BeiJingBeiZhan (Stazione di Pechino Nord).

Alcune stazioni servono solo i collegamenti ad alta velocità. Ad esempio la stazione di Changsha Sud (Changsha Nan) serve solo il traffico ad alta velocità.

 Indice

Viaggio in treno in Cina: stazione ad alta velocità di Canton Sud
La sala delle partenze della stazione ad alta velocità di Guangzhou Sud

 

Prenotazione, acquisto e ritiro dei biglietti

La società ferroviaria cinese rende i biglietti disponibili per l'acquisto solo 60 giorni prima della data di partenza del treno. Se si acquista il biglietto presso una stazione questo limite si riduce a 58 giorni.

In generale vi consigliamo di prenotare i biglietti in anticipo, soprattutto se si tratta di treni a lunga percorrenza, molto richiesti vista la loro convenienza.

Una prenotazione tempestiva è tassativa soprattutto per partenze in concomitanza con festività e vacanze (capodanno cinese, prima settimana di ottobre, estate).

 

Acquisto in loco presso le stazioni

I biglietti dei treni possono essere acquistati presso le stazioni ferroviarie. E' assolutamente necessario avere con sé il passaporto (di tutti i viaggiatori). Senza passaporto non è possibile acquistare i biglietti né salire a bordo di un treno.

Le biglietterie possono essere molto affollate ed è consigliato acquistare i biglietti quanto prima. C'è sempre qualche impiegato che parla inglese e qualora non ci fosse è possibile farsi capire a gesti puntando sullo schermo che ogni impiegato ha davanti a sé presso lo sportello.

 

Prenotazione in rete

La prenotazione attraverso il sito ufficiale della ferrovia cinese è possibile per coloro che comprendono il mandarino e hanno una carta di pagamento appartenente al circuito cinese.

Agenzie con siti in inglese che consentono il pagamento tramite le carte abitualmente utilizzate in Europa sono le già citate ctrip e chinahighlights.

Le commissioni variano tra i 5 e i 10 euro per ogni biglietto acquistato.

Chinahighlights si occupa anche di fornire un servizio clienti più accurato che comprende la verifica della correttezza dei dati della prenotazione (tramite confronto con una copia digitale del passaporto da inviare all'atto della prenotazione) e la presa in carico della prenotazione anteriore al periodo in cui è effettivamente possibile comprare i biglietti. Ciò garantisce la più alta probabilità di ottenere un posto nel giorno e all'orario desiderati anche nei periodi di più forte richiesta.

 

Viaggiare in treno in Cina: prenotazione del biglietto
Un biglietto ferroviario per una tratta ad alta velocità

Ritiro dei biglietti

E' possibile ritirare i biglietti presso le stazioni (c'è una commissione inferiore a 1 euro se si ritira un biglietto presso una stazione diversa da quella di partenza) o richiedere che l'agenzia invii il biglietto presso il proprio albergo in Cina (servizio a pagamento).

Se si ritira il biglietto presso una stazione è necessario:

  • esibire il passaporto (di tutti i viaggiatori)

  • fornire il numero di prenotazione indicato dall'agenzia all'atto dell'acquisto.

Se intendete ritirare il biglietto nello stesso giorno in cui viaggiate, vi consigliamo di recarvi in stazione almeno 1 ora prima della partenza. E' bene raggiungere la stazione anche prima se si viaggia nei periodi di maggiore affollamento.

 Indice

Dove andare e cosa vedere in Cina: Taishan
Stazione di Tai'An (provincia dello Shandong), nei pressi del celebre Monte Tai (TaiShan)

 

In stazione

Le stazioni in Cina possono essere enormi e orientarsi, passare i controlli di sicurezza e accedere alla sala di attesa giusta può richiedere del tempo. Per questa ragione e per tenere conto delle possibili code presso le biglietterie è bene raggiungere la stazione con largo anticipo rispetto all'orario di partenza.

L'entrata non è libera e si deve passare un controllo di sicurezza. Per entrare nelle sale di attesa occorre esibire passaporto e biglietto.

 

Viaggiare in treno in Cina: accesso ai treni
Cancelli per l'accesso ai treni ad alta velocità, Stazione di Pechino Sud

 

Il biglietto è controllato nelle stazioni dagli impiegati o, nel caso delle stazioni ad alta velocità, presso tornelli automatizzati (all'entrata e all'uscita).

Nel caso dei treni ordinari il biglietto è controllato anche all'atto della salita sul treno, durante il viaggio e spesso anche all'uscita dalla stazione di arrivo. Il biglietto va quindi conservato fino all'uscita dalla stazione di arrivo.

Presso le stazioni si trovano supermercati, negozi e ristoranti.

 Indice

Dove andare e cosa vedere in Cina: Shenzhen
Galleria della stazione di Futian a Shenzhen

 

Sul treno

Sui treni ordinari, chi ha un posto in un vagone letto deve consegnare il suo biglietto al controllore che in cambio consegna una tessera contrassegnata dal numero del posto e del letto occupato. Sarà il controllore a provvedere a restituire il biglietto poco prima dell'arrivo nella stazione di destinazione.

Sui treni passano regolarmente venditori di viveri e bevande. E' disponibile acqua calda.

I treni ad alta velocità hanno in genere anche una carrozza ristorante.

 Indice

Viaggiare in treno in Cina: treni ad alta velocità a Pechino
Stazione di Pechino Sud

 

Tipologia dei treni in Cina

Due sono le categorie di treni di interesse per chi viaggia in Cina: i treni ordinari e quelli ad alta velocità.

 

Treni ordinari

I treni ordinari sono convogli che coprono distanze medio-lunghe. Generalmente sono composti di vagoni con posti a sedere (rigidi o morbidi) e vagoni letto.

I vagoni letto comprendono due categorie:

  • scompartimenti chiusi con 4 letti e brande morbide

  • scompartimenti aperti con 6 letti e brande rigide

Il termine “rigido” non deve trarre in inganno. Si tratta in tutti i casi di sistemazioni perfettamente accettabili e piuttosto comode. Lenzuola e coperte sono pulite.

Alcuni treni hanno sistemazioni speciali in cuccette da due posti.

A ogni vagone è assegnato un controllore.

Chi è alla ricerca del viaggio in treno romantico non può mancare di scegliere i treni ordinari. Alcuni convogli attraversano ancora il paese da nord a sud e da est a ovest con tempi di percorrenza di diversi giorni.

 

Viaggiare in treno in Cina: treno ad alta velocità
Un treno ad alta velocità delle ferrovie cinesi

 

Treni ad alta velocità

Una lungimirante strategia di sviluppo dell'industria nazionale unita all'introduzione di tecnologia europea e giapponese ha portato la Cina a conoscere un rapidissimo sviluppo della sua rete ad alta velocità, già oggi la più grande al mondo con un'estensione di oltre 20.000 km. Treni ad alta velocità collegano le maggiori città cinesi e molte località di interesse turistico. Persino località come il Monte EMei, il Monte Hua e il Monte QingCheng dispongono di comodi collegamenti ad alta velocità.

I treni ad alta velocità cinesi sono abbastanza economici (un po' costosi per i canoni cinesi). Dal punto di vista della mera convenienza economica, l'uso dell'aereo si fa conveniente per distanze superiori ai 1000 km (ma naturalmente ciò dipende dal periodo e dalle contingenze).

I treni ad alta velocità cinesi offrono prima e seconda classe e ulteriori livelli di servizio per la clientela più esigente (posti con sedili reclinabili, salette private, cuccette).

Alcuni treni veloci viaggiano anche di notte. Di grande utilità ad esempio il treno ad alta velocità notturno che da Shenzhen conduce a Hangzhou e Shanghai.

I bagni sono in genere molto puliti anche grazie alla presenza di un nutrito personale di servizio.

 

Categorie dei treni

I treni in Cina sono identificati da un codice alfanumerico. La lettera indica la categoria del treno.

Categorie dei treni:

  • G, D e C identificano i treni ad alta velocità. I più veloci sono i treni di categoria G (velocità massima fino a 300 km/h). Rispetto ai treni di categoria G, quelli di categoria D compiono un numero maggiore di fermate; i treni di categoria C viaggiano su brevi distanze (ad esempio tra Shenzhen e Guangzhou);

  • Z, T e K identificano i treni ordinari in ordine di classe decrescente.

 Indice

Viaggiare in treno in Cina: folla di viaggiatori durante la Festa delle Barche drago a Guangzhou
Stazione di Guangzhou Sud

 

Principali linee ad alta velocità cinesi

Tra le linee ad alta velocità di maggior interesse per chi viaggia in Cina segnaliamo le seguenti:

 

Corridoi ferroviari nord-sud

  • Pechino-Shanghai: con passaggio per Tai'An (vicino al Monte Taishan), Qufu, Nanchino, Suzhou

  • Shenzhen-Hangzhou (Shanghai): con passaggio per Xiamen, Fuzhou

  • Pechino-Guangzhou-Shenzhen: con passaggio per Anyang, Zhengzhou, Wuhan, Changsha; a Zhengzhou la linea si collega alla tratta che si estende fino a Xi'An

Corridoi ferroviari est-ovest

  • Shanghai-Wuhan-Chengdu: con passaggio per Nanchino, Hefei, Chongqing

  • Shanghai-Kunming: con passaggio per Hangzhou, Nanchang, Changsha, Guiyang

  • Xuzhou-Xi'An: con passaggio per Kaifeng, Zhengzhou, Luoyang, Huashan

Altre linee ad alta velocità di grande utilità

  • Fuzhou-Hefei: con passaggio per Wuyishan e Huangshan, spettacolari località di interesse paesaggistico. La linea ha origine a sud a Fuzhou (città situata lungo la direttrice Shenzhen-Shanghai) e termina a nord presso Hefei (città situata sulla direttrice Shanghai-Chengdu)

  • Guangzhou-Guiyang: con passaggio per Guilin

  • Guangzhou-Nanning: particolarmente utile per chi vuole viaggiare tra Cina e Vietnam. Dalla linea si dirama una tratta che conduce all'isola di Hainan, località di grande interesse per il turismo balneare

  • Lanzhou-Xinjiang: lungo la Via della Seta. La linea passa per Xining, Zhangye, Jiayuguan, Turpan e ha termine nella città di Urumqi, nell'estremo occidente cinese

 

Nodo fondamentale della rete ad alta velocità cinese è la città di Zhengzhou, capoluogo della provincia dello Henan. A Zhengzhou si intersecano la linea del corridoio nord-sud Pechino-Shenzhen e la linea del corridoio est-ovest Shanghai-Xi'An.

Zhengzhou non ha molta rilevanza dal punto di vista turistico. Nelle sue vicinanze si trovano però località di grande interesse culturale quali il Monte Songshan (presso cui si trova il famosissimo Monastero Shaolin, santuario delle antiche arti marziali cinesi immerso in scenari di grande bellezza paesaggistica) e le città di Kaifeng e Luoyang, antiche capitali dell'Impero.

Dove andare e cosa vedere in Cina in due settimane: itinerario classico tra Pechino, Xi'An e Shanghai
Un itinerario di viaggio in Cina classico tra Pechino, Xi'An e Shanghai. In rosso le tratte percorribili coi treni ad alta velocità

 Indice

Viaggiare in treno in Cina: treni ad alta velocità nella stazione di Canton
Treni ad alta velocità nella stazione di Guangzhou Nan (Canton Sud)

 

Principali collegamenti ad alta velocità in Cina: informazioni essenziali

Di seguito riportiamo informazioni essenziali sui collegamenti ferroviari ad alta velocità più frequentemente usati da chi viaggia in Cina.

Si tratta di informazioni funzionali alla pianificazione di massima degli itinerari di viaggio, da considerare come strumento utile ad avere un'idea approssimativa della durata degli spostamenti e dei costi.

 

Principali collegamenti ferroviari ad alta velocità: tempi di percorrenza e costi

 

  • Pechino-Shanghai

    Durata del viaggio: 5-6 ore e 30 minuti a seconda del treno

    Costo: a partire da 555 yuan

    I treni di classe G più rapidi fanno solo una fermata intermedia a Nanchino e compiono il viaggio tra Pechino e Shanghai in meno di 5 ore

  • Pechino-Xi'An

    Durata del viaggio: 5-6 ore a seconda del treno

    Costo: a partire da 515 yuan

  • Pechino-Guangzhou

    Durata del viaggio: 8-10 ore a seconda del treno

    Costo: a partire da 865 yuan

  • Pechino-Shenzhen

    Durata del viaggio: 10-12 ore a seconda del treno; disponibili anche treni ad alta velocità notturni con cuccette

    Costo: a partire da 940 yuan per i treni diurni; a partire da 760 yuan per i treni nottuni

  • Shanghai-Guangzhou

    Durata del viaggio: 7-9 ore a seconda del treno

    Costo: a partire da 795 yuan

  • Shanghai-Xi'An

    Durata del viaggio: 11 ore circa, su treno ad alta velocità notturno

    Costo: a partire da 340 yuan

  • Guangzhou-Xi'An

    Durata del viaggio: 8-9 ore a seconda del treno

    Costo: a partire da 815 yuan

  • Guangzhou-Shenzhen

    Durata del viaggio: 30-75 minuti a seconda delle stazioni di partenza e arrivo scelte

    Costo: a partire da 75 yuan

  • Hangzhou-Shenzhen

    Durata del viaggio: 10-11 ore a seconda del treno, disponibile anche treno notturno ad alta velocità

    Costo: a partire da 435 yuan

  • Guangzhou-Guilin

    Durata del viaggio: 2 ore e 30 minuti-3 ore a seconda del treno

    Costo: a partire da 140 yuan

  • Shanghai-Guilin

    Durata del viaggio: 9 ore

    Costo: a partire da 660 yuan

 

Per consigli sulla scelta degli itinerari di viaggio in Cina rimandiamo al seguente articolo:

Itinerari di viaggio in Cina consigliati

 

Per informazioni su quanto costa un viaggio in Cina e consigli per risparmiare si rimanda al seguente articolo:

Quanto costa un viaggio in Cina

 Indice

Approfondimenti:

Viaggiare tra Hong Kong e la Cina continentale

Volare in Cina

Consigli per un viaggio in Cina

 

Booking.com