Valutazione attuale: 5 / 5

Star ActiveStar ActiveStar ActiveStar ActiveStar Active
 

Visitare, letteralmente: vedere la luceSingaporeIl centro di Singapore è piuttosto compatto e sono possibili numerosi itinerari di visita a piedi. Relativamente lontane dal centro sono alcune attrazioni come i quartieri cinese e indiano nonché i parchi e i giardini.

Camminare è il modo migliore per esplorare Singapore. Una città in certo senso così artificiale diventa interessante solo se la si osserva con attenzione, con calma, percorrendone le strade, improvvisando sul momento deviazioni e divagazioni.

Passeggiare a Singapore sarebbe agevole se non fosse per il gran caldo. Le strade sono pulite e regolari e la popolazione tratta i pedoni con rispetto e considerazione; il gran caldo umido rende tuttavia faticose anche brevi camminate. Per tale ragione è bene non strafare e prevedere frequenti soste (le occasioni non mancano mai del resto).

Il sistema dei trasporti pubblici è molto efficiente e razionale; in qualsiasi momento è quindi possibile ricorrere ai mezzi pubblici e variare l'itinerario di visita a seconda delle necessità.

 

Di seguito diamo tracce per itinerari di visita a piedi che permettono di scoprire gran parte delle attrazioni del centro.

 

Viaggio a Singapore: attrazioni principali da vedere assolutamente
Singapore

 

Centro città

Il centro di Singapore riunisce le testimonianze più significative del passato coloniale della città. Una breve passeggiata passa in rassegna le attrazioni principali in 3 o 4 ore. Qualunque sia la vostra scelta in merito ai luoghi e ai siti dove soffermarsi per una visita accurata, non potrete fare a meno di passare per l'iconico lungofiume. Qui una graziosa schiera di bassi edifici coloniali si affaccia sul piccolo fiume della città. Alle loro spalle domina una selva di torri in acciaio e cemento che creano un contrasto di sicuro effetto.

Da non perdere il Museo delle Civiltà Asiatiche. Degni di nota edifici dall'architettura distintiva come il teatro del periodo vittoriano, lo storico albergo Fullerton e il moderno complesso Esplanade.

Itinerari che includano il litorale della baia possono durare anche mezza giornata.

 

Itinerario di visita a piedi

Area di interesse Centro di Singapore (lungofiume, distretto centrale, Marina)
Luogo di partenza
Galleria Nazionale
Luogo di arrivo Lungofiume

Percorso

 

3 km, lunghezza del percorso attraverso le seguenti tappe:

  • Teatro e Sala dei concerti Vittoria
  • Museo delle Civiltà dell'Asia
  • Lungofiume

7 km, lunghezza del percorso che include il perimetro della baia e il parco "Giardini sulla Baia" (Taman di Persisiran, 滨海湾花园, Gardens by the Bay)

Altre attrazioni vicine

  • Centro finanziario
  • Giardino Botanico

Durata dell'itinerario

4 - 6 ore

 

Quartiere cinese

Il quartiere cinese si trova a ovest del centro di Singapore. Nel quartiere si trovano alcuni templi e schiere di case coloniali dai colori vivaci, spesso sgargianti.

Una delle attrazioni principali del quartiere è la via dei ristoranti. Vi si trovano ristoranti di ogni genere versati soprattutto nelle cucine regionali cinesi. I prezzi sono in genere contenuti.

Molto graziosi anche i locali situati lungo la via Ann Siang.

L'intera area può essere visitata in 2 o 3 ore.

 

Quartiere indiano

Il quartiere indiano, la “Piccola India”, è una delle attrazioni turistiche maggiormente frequentate a Singapore. Il quartiere a prima vista non fa una bella impressione; piccolo, caotico, a tratti troppo turistico, tutto sommato esteticamente non apprezzabile, può lasciare molti visitatori delusi.

Vi si trovano alcuni templi di un certo pregio come il Tempio della Montagna del Dragone (LongShanSi), luogo di culto cinese.

Molti i ristoranti, specializzati nelle più diverse cucine dell'India.

Una visita a piedi accurata richiede almeno 2-3 ore.

 

Selezione di alberghi consigliati

Di seguito proponiamo una selezione di alloggi consigliati per il soggiorno a Singapore. Nella selezione degli alloggi abbiamo considerato quali priorità:

  • un ottimo rapporto qualità/prezzo

  • una ubicazione conveniente per la visita alla località e l'accessibilità

Alberghi consigliati

Dove alloggiare a Singapore
Migliore albergo in centro per il rapporto qualità/prezzo The Fullerton Hotel Singapore
Migliore albergo nel quartiere cinese per il rapporto qualità/prezzo
Hotel Mono
Migliore ostello in centro
Capsule Pod Boutique Hostel
 

 

 

Visitare Singapore: itinerari di 1, 2 e 3 giorni

Dove andare e cosa vedere, a seconda del numero di giorni a disposizione

 

Singapore in 1 giorno

Se avete a disposizione un solo giorno, il nostro consiglio è quello di visitare il centro, la baia e una terza attrazione a scelta tra il quartiere cinese e il distretto commerciale (lungo la via Jalan Kebun, 乌节路, Orchard Road).

 

Singapore in 2 giorni

Se potete stare a Singapore due giorni, vi consigliamo di dedicare un giorno al centro e un giorno ai quartieri cinese, indiano e malese. Una scelta parimenti valida è quella di dedicare un giorno all'isola di Sentosa.

 

Singapore in 3 giorni

In tre giorni si possono visitare le migliori attrazioni di Singapore, con la dovuta calma. Il nostro consiglio è dedicare due giorni al centro e un giorno a una località fuori città, ad esempio l'isola di Sentosa o Pulau Ubin.