Valutazione attuale: 5 / 5

Star ActiveStar ActiveStar ActiveStar ActiveStar Active
 
Kan
Kou

Tokyo

Tokyo è una città immensa e per visitarla è spesso necessario utilizzare i mezzi pubblici, soprattutto metropolitana e linee ferroviarie urbane.

Chi ama camminare troverà soddisfazione anche a Tokyo. Nonostante la densità del tessuto urbano, girare a piedi a Tokyo è facile e sicuro. I marciapiedi sono ampi, ai pedoni viene di regola data la precedenza ed esistono percorsi in sicurezza che permettono lunghe camminate in qualunque parte della città.

Camminare a Tokyo è interessante ed è il modo migliore per scoprire la città in tutti i suoi contrasti e nella sua incredibile varietà. E' sorprendente come con pochi passi si passi da un ambiente da megalopoli avveniristica a un sobborgo placido da città di provincia. Tokyo stupisce a ogni angolo.

Di seguito proponiamo alcuni itinerari di visita a piedi che attraversano alcuni dei quartieri più interessanti di Tokyo. Questi itinerari possono essere facilmente incorporabili in un più ampio itinerario di visita alla città.

 

Indice

 

Viaggio a Tokyo: mete imperdibili di interesse culturale, storico e turistico
Tokyo

 

Con le dovute fermate presso i luoghi di maggior interesse nelle aree attraversate, questi itinerari possono occupare un'intera giornata. Si tratta di percorsi agevoli, non troppo impegnativi.

 

Da Asakusa a Yanaka passando per Ueno

Questo itinerario, un classico, tocca alcuni dei luoghi di maggior interesse di Tokyo. Oltre al Tempio Senso-Ji ad Asakusa, si visita l'area dei musei di Ueno. A Yanaka si trovano graziose strade dove è possibile assaggiare cibo da strada immersi in un'atmosfera nostalgica che ricorda la Tokyo anteguerra.

 

Itinerario di visita a piedi

Luogo di partenza
Stazione di Asakusa
Luogo di arrivo Stazione di Sendagi (o Stazione di Nippori)

Percorso

(dove andare, che luoghi visitare, lunghezza del tragitto)

 

7 km, lunghezza del percorso attraverso le seguenti tappe:

  • Quartiere di Asakusa
  • Tempio Senso-Ji
  • Parco di Ueno
  • Area dei musei di Ueno
  • Quartiere di Yanaka

8,5 km, lunghezza del percorso a partire dalla Stazione di Oshiage, vicino a cui si trova la torre panoramica Tokyo Sukai Tsuri

Altre attrazioni vicine

  • Museo della Spada
  • Torre panoramica Tokyo Sukai Tsuri

Durata dell'itinerario

1 giorno (se si visita solo il Museo Nazionale di Tokyo a Ueno)

Indice

Da Chiyoda a Ueno passando per Akihabara

L'itinerario può avere inizio presso i Giardini Orientali del Palazzo Imperiale. Ad Akihabara si può visitare il distretto dell'elettronica. Nella strada che conduce a Ueno (facile da trovare perché corre parallelamente a un viadotto ferroviario) si concentrano ristoranti economici e alcuni negozi di artigianato. Una volta giunti a Ueno si possono visitare i musei, il parco e alcuni templi.

 

Itinerario di visita a piedi

Luogo di partenza
Stazione di Hanzomon (o Stazione di Tokyo)
Luogo di arrivo Stazione di Ueno

Percorso

(dove andare, che luoghi visitare, lunghezza del tragitto)

 

7 km, lunghezza del percorso attraverso le seguenti tappe:

  • Chidorigafuchi
  • Santuario di Yasukuni
  • Giardini Orientali del Palazzo Imperiale
  • Quartiere di Akihabara
  • Parco di Ueno
  • Area dei musei di Ueno

9,5 km, lunghezza del percorso a partire dalla Stazione di Tokyo

Durata dell'itinerario

1 giorno pieno

Indice

Da Shibuya a Shinjuku passando da Aoyama

Questo itinerario si concentra sui quartieri moderni della parte occidentale di Tokyo, Shibuya e Shinjuku. E' l'ideale per chi vuole scoprire la Tokyo futuristica e per chi vuole fare qualche acquisto di qualità. L'itinerario è adatto a chi ama camminare. In estate, quando fa molto caldo, è possibile accorciare il percorso a piedi compiendo parte del tragitto in treno (ad esempio tra Shibuya e Harajuku oppure tra Harajuku e Shinjuku).

Il percorso può avere inizio nell'iconico incrocio di Shibuya. Dopo aver visto la statua dedicata al cane Hachiko e dopo lunghe passeggiate nei labirintici centri commerciali di Shibuya ci si può incamminare verso nord, alla volta di Aoyama.

Una breve deviazione attraverso Omotesando conduce al Santuario di Meiji. Una volta visitato il santuario è possibile raggiungere il Parco di Shinjuku, una delle aree verdi più belle di Tokyo.

In serata si raggiungere Shinjuku dove ci si può perdere nell'immensa stazione e nei numerosi centri commerciali circostanti.

Dalle torri del Palazzo del Governo Metropolitano di Tokyo è possibile osservare il tramonto sulla città.

 

Itinerario di visita a piedi

Luogo di partenza
Stazione di Shibuya
Luogo di arrivo Stazione di Shinjuku

Percorso

(dove andare, che luoghi visitare, lunghezza del tragitto)

 

4,5 km, distanza stradale del percorso diretto

9 km, lunghezza del percorso attraverso le seguenti tappe:

  • Aoyama-dori
  • Omotesando
  • Santuario di Meiji
  • Parco di Shinjuku
  • Palazzo del Governo metropolitano
  • Area di Shinjuku

Altre attrazioni vicine

  • Museo Nezu
  • Parco di Yoyogi (Yoyogi Koen)

Durata dell'itinerario

1 giorno pieno

 Indice

Dove alloggiare a Tokyo

Selezione di alberghi consigliati

Di seguito proponiamo una selezione di alloggi consigliati per il soggiorno a Tokyo. Nella selezione degli alloggi abbiamo considerato quali priorità:

  • un ottimo rapporto qualità/prezzo

  • una ubicazione conveniente per la visita alla località e l'accessibilità

Alberghi consigliati

Alberghi consigliati a Tokyo
 Migliore albergo per il rapporto qualità/prezzo Ochanomizu Hotel Shoryukan
 Migliore albergo per l'accessibilità Hotel Metropolitan Tokyo Marunouchi
 Migliore albergo in centro Hotel Niwa Tokyo
Migliore albergo per la vita notturna Dormy Inn Premium Shibuya-jingumae
Migliore albergo per la bellezza del contesto hanare
Migliore ostello CITAN Hostel
 Migliore locanda tradizionale giapponese (ryokan) HOSHINOYA Tokyo
Migliore albergo a capsule Capsule Hotel Anshin Oyado Shinbashi
Migliore appartamento economico RuXuan's Home

Alloggiare a Tokyo

 

 

Booking.com