Dove dormire nel Koyasan: il monastero Shojoshin-In
Koyasan, Shojoshin-In, uno dei monasteri presso cui è possibile pernottare

 

Nel corso degli anni il Koyasan è divenuto una delle destinazioni più popolari per lo shukubo, il pernottamento presso monasteri buddhisti. Oltre a trovare vitto e alloggio, l'ospite può assistere o prendere parte a sedute di meditazione, preghiera e trascrizione dei sutra. Tipicamente vengono offerte una camera privata senza bagno annesso e uno o due pasti (cena e colazione) rigorosamente vegetariani. In alcuni monasteri i monaci parlano solo giapponese. Occorre arrivare entro le prime ore della sera ed è naturalmente previsto il coprifuoco la notte.

Più di 60 templi offrono alloggio a pellegrini e visitatori e il livello di comodità delle sistemazioni delle foresterie è abbastanza variabile. Data la crescente popolarità dello shukubo presso i visitatori stranieri, alcuni templi propongono sistemazioni meno spartane, non troppo dissimili da quanto si può trovare in un ryokan. Il viaggiatore alla ricerca di una esperienza meno turistica e più autentica potrà comunque trovare un'atmosfera di pace e raccoglimento.

Alcuni templi dispongono di un sito e l'alloggio è prenotabile in rete. Alternativamente, vicino alla fermata dell'autobus di Senjuin-bashi si trova un ufficio in cui è possibile prenotare il pernottamento presso un tempio.

 

Shukubo

Il costo del pernottamento in mezza pensione nei templi varia mediamente tra i 6.000 e i 15.000 yen a persona.

 

Strutture raccomandate

Yōchi-in (櫻池院): a pochi passi dalla fermata dell'autobus di Kondo-mae. Offre camere semplici con tatami e futon. Bagni condivisi. Riscaldamento e ventilatore in camera. Colazione e cena vegetariane servite in camera. Nessun collegamento a internet. I monaci parlano un po' di inglese. Nelle vicinanze si trovano il Kondō e il Kongobu-Ji. Possibilità di partecipare alle orazioni del mattino. Coprifuoco alle 21.00. Indirizzo: Koyasan, Koya-cho 293.

Controllo delle tariffe e prenotazione

Kumagaiji (熊谷寺): in un contesto tranquillo e sereno, a pochi passi dalla fermata dell'autobus di Karukayado-mae. Offre la possibilità di pernottare e partecipare alle orazioni mattutine. Gli ospiti dormono in camere semplici con tatami e futon. Bagni condivisi. Colazione e cena vegetariane servite in camera. Riscaldamento e ventilatore. A disposizione un terminale collegato a internet. I monaci parlano un po' di inglese. Nelle vicinanze altri importanti templi tra cui il Kongobu-Ji. Coprifuoco. Indirizzo: Koyasan, Koya-cho 501.

Controllo delle tariffe e prenotazione

Eko-in (恵光院): a pochi passi dalla fermata dell'autobus di Karukayado-mae. Offre la possibilità di pernottare e partecipare a sedute di meditazione, preghiera e trascrizione dei sutra. Gli ospiti dormono in camere semplici con tatami e futon. Bagni condivisi. Colazione e cena vegetariane servite in camera. Riscaldamento e ventilatore. A disposizione la connessione alla rete senza fili e una postazione internet. I monaci parlano un po' di inglese. Nelle vicinanze il Kongobu-Ji e il sentiero d'accesso (Sandō) che conduce allo Okuno-in. Coprifuoco alle 22:00. Indirizzo: Koyasan, Koya-cho 497.