Itinerari di viaggio in Vietnam; mete fuori dei sentieri battuti: Nam Du
Un viaggio in Vietnam può cominciare dalle isole nel Golfo del Siam, località ancora relativamente selvagge

 

Itinerario costiero in Vietnam: tappa presso la Baia di Vung Ro
Baia di Vung Ro (Provincia di Phu Yen)

 

 
 

In questa sezione intendiamo darvi informazioni e consigli utili a organizzare il vostro itinerario di viaggio in Vietnam.

Nell'articolo che segue proponiamo tracce di itinerari in Vietnam di diversa durata (da una a quattro settimane) adatti al primo viaggio nella nazione.

Informazioni e consigli utili a organizzare gli itinerari sono contenuti negli articoli richiamati in questa pagina. Vengono inoltre date indicazioni per percorsi stagionali e viaggi a tema.

 

Itinerari in montagna in Vietnam; nord: tappe nella Provincia di Lao Cai
Alcune delle vedute di cui si gode percorrendo la provinciale (Duong Tinh) DT155, tra Sa Pa e Y Ty (estremo settentrione)

 

Di seguito focalizziamo la nostra attenzione su itinerari adatti al primo viaggio nel paese ossia in grado di condurre alla scoperta del Vietnam nei suoi molteplici aspetti (cultura, arte, artigianato, bellezze paesaggistiche, tradizioni, costumi, occasioni di arricchimento personale e divertimento).

 

Itinerario in campagna in Vietnam: viaggio tra il Khanh Hoa e il Dak Lak lungo la QL26
Alcune strade sono in sé delle destinazioni; è il caso della statale QL26 nei pressi del Passo della Fenice

 

Indice

 

Nel corso della lettura di questo articolo potreste voler consultare le seguenti pagine:

 

Itinerari in Vietnam: visita alla capitale Hanoi
Ha Noi, capitale del Vietnam

 

Itinerari in Vietnam: mete adatte al primo viaggio

Itinerario di viaggio in Vietnam
Un itinerario in Vietnam per un viaggio di 21-28 giorni

 

Luogo di partenza

Gli itinerari proposti hanno inizio convenzionalmente a Città di Ho Chi Minh poiché questa città è la principale porta di ingresso in Vietnam per via aerea e via terra a partire dalla vicina Cambogia.

Sono in aumento i voli intercontinentali con destinazione Hanoi ed è possibile entrare nel paese anche attraverso gli aeroporti di Phu Quoc, Da Nang e Nha Trang.

I collegamenti aerei interni sono capillari ed economici ed è quindi possibile muoversi ovunque da Città di Ho Chi Minh in breve tempo iniziando così l'itinerario di viaggio dove più aggrada.

 

Itinerari in Vietnam: prima tappa a Città di Ho Chi Minh
Città di Ho Chi Minh, principale porta di ingresso in Vietnam dall'Europa e dall'Asia Sudorientale

 

Durata del viaggio

Di seguito proponiamo tracce per itinerari di viaggio in Vietnam di 7, 10, 14 e 21 giorni.

Il numero dei giorni indicato è quello di effettiva permanenza in Vietnam e non tiene conto dei tempi di viaggio per raggiungere il Vietnam e fare rientro nel proprio paese.

Nel caso si tratti della prima esperienza di viaggio in Vietnam consigliamo di compiere un itinerario di 10-14 giorni. A nostro giudizio questo è il minimo arco di tempo necessario a compiere un itinerario che consenta di vedere le destinazioni imperdibili del Vietnam.

Chi ha a disposizione più di due settimane può considerare anche una breve visita allo straordinario sito archeologico di Angkor, nella vicina Cambogia.

 

Cinque giorni in Vietnam: itinerario tra Hue, Danang e Hoi An;  la Casa di Phung Hung a Hoi An
Hoi An, Casa storica di Phung Hung

 

Itinerari in Vietnam di 5 giorni

Un itinerario in Vietnam di soli cinque giorni è tipicamente un breve intermezzo in un più ampio viaggio nell’area dell’Asia Orientale o tra la Cina e il Sudest Asiatico. Non potendosi ovviamente considerare che trasferimenti via aerea, vale la pena considerare aree del paese facilmente raggiungibili da aeroporti che servono un buon numero di collegamenti internazionali.

Cinque giorni possono essere impiegati per una brevissima visita limitata ai dintorni di una delle tre maggiori città del paese, ossia Hanoi, Città di Ho Chi Minh e Da Nang. Queste tre città sono allacciate da voli diretti ai maggiori aeroporti del Sudest Asiatico e della Cina. Con una buona organizzazione, anche interamente autonoma, i cinque giorni possono dare buoni frutti.

 

Cinque giorni a Hanoi e dintorni

Chi vuole visitare la capitale del paese può trascorrervi due giorni pieni e dedicare il tempo rimanente a una crociera nella Baia di Ha Long, eventualmente seguita da una brevissima escursione nei dintorni rurali. Possibile abbinare la Baia di Ha Long a una fulminea visita a Ninh Binh ma la possibilità è secondo noi solo teorica, soprattutto se non ci si vuole affidare a un’agenzia.

 

Cinque giorni a Da Nang e dintorni

Il viaggiatore interessato nella cultura e storia del Vietnam può ben trascorrere cinque giorni tra Hoi An, Hue e Da Nang. Si trova anche qualche ritaglio di tempo per lo svago e un bagno di mare a Da Nang. La traccia da noi consigliata: 2 giorni e mezzo a Hoi An, 1 giorno a Hue, 1 giorno a Da Nang.

 

Cinque giorni a Ho Chi Minh e dintorni

In soli cinque giorni vale la pena visitare Città di Ho Chi Minh e compiere un’escursione nel Delta del Mekong. Non consigliato aggiungere ulteriori tappe.

In alternativa, possibile fare una vacanza al mare a Mui Ne, ma così rimane poco tempo per altro.

 

Itinerari in Vietnam di 7 giorni

Itinerario di viaggio in Vietnam di una settimana
Itinerario in Vietnam di 7 giorni con trasferimenti in aereo

 

Sette giorni sono un lasso di tempo insufficiente per un viaggio alla scoperta del Vietnam. Tuttavia se ci si concentra su un solo tema di viaggio (un'escursione, un breve soggiorno in una località balneare, la visita a una o due città) è possibile trarne il giusto giovamento.

Un itinerario così breve è del resto di particolare interesse per chi voglia includere nel proprio viaggio più di un paese nell'area estremo-orientale. Tipico è l'abbinamento di Cambogia o Lao e Vietnam.

Tutto ciò premesso, un itinerario di una settimana è bene che si limiti alla visita di 2-3 destinazioni. Pianificando con cura l'itinerario è possibile aggiungere escursioni in località vicine alle destinazioni scelte specialmente se si ottimizzano i tempi di trasferimento viaggiando di notte in autobus o treno oppure prendendo l'aereo.

Nel caso si tratti del primo viaggio in Vietnam si consiglia di organizzare l'itinerario attorno a due destinazioni principali, Hanoi e Hoi An, eventualmente includendo escursioni in località vicine (My Son, Baia di Ha Long). Chi vuol fare una vacanza al mare può soggiornare a Mui Ne, Nha Trang, località raggiungibili con facilità e in breve tempo.

 

Itinerari in Vietnam di 7 giorni

 

Itinerari in Vietnam di 10 giorni: visita a Hue
Hue, antica capitale

 

Itinerari in Vietnam di 10 giorni

Itinerario di viaggio in Vietnam di dieci giorni
Itinerario in Vietnam di 10 giorni; in aereo la tratta tra Thanh Pho Ho Chi Minh e Da Nang

 

Un itinerario di dieci giorni consente ancora poca possibilità di movimento. La visita a 3-5 destinazioni rappresenta una scelta di buonsenso.

A chi è al primo viaggio in Vietnam consigliamo di scegliere un itinerario classico che includa 1-2 principali località turistiche lungo il percorso tra tra Città di Ho Chi Minh e Hanoi.

E' possibile compiere l'intero itinerario in treno sulla linea della Ferrovia della Riunificazione oppure, risparmiando, in autobus. Considerata l'esiguità del tempo a disposizione è consigliato compiere qualche tratta interna in aereo.

Chi vuole passare qualche giorno al mare può includere una toccata e fuga a Phu Quoc. In questo caso, data la limitatezza del tempo a disposizione, è conveniente viaggiare in aereo.

 

Itinerari in Vietnam di 10 giorni

 

Itinerari in Vietnam di 12 giorni

Dodici giorni sono un periodo di tempo insufficiente per compiere l’itinerario classico (da nord a sud con le 3 escursioni più comuni, ossia nelle montagne del Tonchino, nella Baia di Ha Long e nel Delta del Mekong). Una buona scelta per un viaggio di questa durata è organizzare gli itinerari attorno a due regioni principali (quelle attorno alle tre maggiori città del paese).

 

Dodici giorni nel Vietnam centro-settentrionale

E’ questo un itinerario molto vario, che spazia tra realtà paesaggistiche assai diverse e affascinanti. Il percorso muove tra Da Nang e Hanoi, ideali punti di partenza e arrivo in quanto città servite da aeroporti internazionali.

Una buona traccia, che ricalca in gran parte la via dell’itinerario classico, è la seguente:

  • 4-5 giorni tra Da Nang, Hoi An e Hue: tra siti storici e culturali, aree rurali, bei tratti costieri e qualche occasione di svago al mare;

  • 2-3 giorni a Hanoi: visita alla città e un’escursione a breve raggio (ad esempio in un villaggio dei dintorni della città legato ai mestieri artigiani);

  • 4-5 giorni nel nord del Vietnam: a scelta tra una crociera nella Baia di Ha Long, un breve soggiorno a Sa Pa oppure un breve itinerario nelle località rurali ai margini della Catena Annamitica.

 

Dodici giorni nel Vietnam centro-meridionale

Questo percorso segue la costa centro-meridionale del Vietnam, tra Città di Ho Chi Minh e Hue. Il percorso si presta a moltissime addizioni e variazioni.

Una traccia di riferimento è la seguente:

  • 2-3 giorni a Città di Ho Chi Minh: visita alla città e un’escursione a breve raggio (siti legati alle Guerre di Indocina, foreste di mangrovie);

  • 2-3 giorni nel Delta del Mekong: breve itinerario tra My Tho, Ben Tre e Can Tho. Possibili varianti riguardano Cai Be (sede di un bel mercato su barche) e Sa Dec (il vivaio del Mekong);

  • 2-3 giorni a Mui Ne o a Nha Trang: vacanza al mare;

  • 3-5 giorni a Hoi An e Hue: visite di carattere culturale. Escursione al Santuario di My Son.

 

Itinerario in Vietnam di dodici giorni: visita al Santuario di My Son
Santuario di My Son, provincia del Quang Nam; il centro spirituale dell'antico Regno dei Cham, popolazione di religione induista

 

Itinerari in Vietnam di 14 giorni

Itinerario di viaggio in Vietnam di due settimane
Itinerario in Vietnam di 14 giorni; possibili anche spostamenti via terra in treno; per viaggi in autobus consigliabile aggiungere almeno una tappa a Nha Trang

 

Un itinerario di quattordici giorni consente una discreta possibilità di movimento, anche verso località fuori della direttrice Città di Ho Chi Minh - Hanoi.

Nel caso si tratti del primo viaggio in Vietnam si consiglia di includere nell'itinerario oltre a Città di Ho Chi Minh, Hoi AnHueHanoi anche 2 o 3 escursioni (Delta del Mekong, My Son, Sa Pa, crociera nella Baia di Ha Long).

Chi vuole passare qualche giorno al mare può optare per Nha Trang, Mui Ne, Da Nang o Phu Quoc, località turistiche consolidate e facilmente raggiungibili.

 

Di seguito diamo la traccia dell'itinerario di due settimane tra Città di Ho Chi Minh e Hanoi che noi consigliamo per il primo viaggio. 

 

Itinerario
Giorni Tappe
1 - 3 Città di Ho Chi Minh e Delta del Mekong (escursione in giornata a My Tho o Ben Tre oppure a Can Tho con pernottamento in loco)
4 ½ giornata per il trasferimento a Hoi An |  visita al centro storico di Hoi An nel pomeriggio
5 - 6 Hoi An (templi ed edifici storici; escursione alle Isole Cham o al Santuario di My Son)
7 ½ giornata per il trasferimento a Hue (possibile una breve sosta a Lang Co) | passeggiata serale lungo il Fiume dei Profumi
8 Hue (siti imperiali e templi storici) | treno notturno per Hanoi
9 - 10 Hanoi (siti storici presso il Lago di Hoan Kiem e Piazza Ba Dinh, Quartiere Vecchio, un museo) | trasferimento notturno in treno a Lao Cai e quindi a Sa Pa
11 - 12 Sa Pa e villaggi vicini | ritorno notturno a Hanoi
13 - 14 Crociera nella Baia di Ha Long (2 giorni, 1 notte) | ritorno a Hanoi

 

Questo itinerario è descritto con dovizia di particolari nella seguente pagina:

 

Itinerario in Vietnam: mete imperdibili; crociera nella Baia di Ha Long
Baia di Ha Long

 

Itinerari in Vietnam di 14 giorni

 

Itinerari in Vietnam di 21 giorni

Itinerario di viaggio in Vietnam di tre settimane
Itinerario in Vietnam di 21 giorni; percorso ideale in inverno

 

In un itinerario di ventuno giorni è possibile continuare a seguire la direttrice Città di Ho Chi Minh – Hanoi, includendo 3-4 destinazioni intermedie (come Nha Trang, Qui Nhon, Phong Nha Ke Bang), oppure discostarsene aggiungendo località fuori dei sentieri battuti nelle regioni interne o programmando brevi soggiorni in località balneari.

Nel caso si tratti del primo viaggio in Vietnam consigliamo di mantenere l'impianto dell'itinerario classico. Una buona traccia da cui partire include Città di Ho Chi Minh, Mui Ne, Hoi An, Hue, Hanoi e 3 o 4 escursioni 3 o 4 escursioni (Can Tho, My Son, Sa PaBaia di Ha Long).

Una deviazione facile da includere in un itinerario di 3 settimane è un breve percorso attraverso gli Altopiani Centrali, tra Mui Ne e Hoi An. Lungo questa direttrice si può includere Da Lat e, se ci si muove in moto, le province di Dak Lak e Dak Nong. 

 

Itinerari in Vietnam di 21 giorni

 

Itinerari nel Vietnam di 1 mese: Hoi An senza fretta; Hoi Quan Phuoc Kien
Hoi An, Sala delle Adunanze della comunità del FuJian

 

Itinerari in Vietnam di 1 mese

Un viaggio di quattro settimane in Vietnam mette di fronte a un'ampio ventaglio di possibilità quanto a scelta delle mete da visitare e modalità di viaggio.

Percorrendo il paese da nord a sud è possibile compiere numerose escursioni in località montane e rurali, visitare parchi ed esplorare le località costiere meno battute.

 

Un mese in Vietnam fuori dei circuiti turistici: Xuan Canh
Xuan Canh, villaggio di pescatori lungo la costa tra Tuy Hoa e Qui Nhon

 

Itinerari in Vietnam di 1 mese: visita alla Baia di Lan Ha
Baia di Lan Ha

 

Sa Pa: il Passo di Tram Ton
Passo di Tram Ton (Deo O Quy Ho), presso il confine tra la Provincia di Lao Cai e la Provincia di Lai Chau. Il passaggio è reso ancora più emozionante dai repentini cambiamenti nelle condizioni atmosferiche e nell'aspetto del paesaggio. C'è in questo luogo il paradigma del confine naturale. Da qui inizia l'esplorazione del remoto Nordovest fino a Sin Ho e Dien Bien Phu

 

I viaggiatori più avventurosi ed esperti possono compiere lunghi tragitti in moto. Ciò è particolarmente indicato se si decide di andare alla scoperta del Vietnam settentrionale.

Nel caso si tratti del primo viaggio in Vietnam si consiglia di includere nell'itinerario oltre a Città di Ho Chi Minh, Mui Ne, Hoi An, Hue e Hanoi anche 4 o 5 escursioni (Phu Quoc, Nam Du, Delta del Mekong, Da Lat, My Son, Ninh Binh, Sa Pa, Baia di Ha Long, Ha Giang).

Il viaggio può inoltre contemplare sortite nei paesi limitrofi (Cambogia e Lao). I siti archeologici di Angkor in Cambogia e Wat Phu in Lao rappresentano senza dubbio delle scelte di sicura soddisfazione.

 

Itinerario di 1 mese in Vietnam: tappa nelle Isole Nam Du, Hon Dau
Arcipelago di Nam Du, Isola di Hon Dau
Itinerari nel sud del Vietnam: Nam Du, Hon Son
Isola di Lai Son (Distretto di Kien Hai)

 

Itinerario nel Vietnam centro-meridionale: tappa a Cam Ranh
Cam Ranh, provincia di Khanh Hoa

 

Ponte di My Thuan, Provincia di Vinh Long
Fiume Mekong visto dal Ponte di My Thuan; a sinistra il ramo principale (Fiume Anteriore, Tien Giang), a destra l'effluente Co Chien; in mezzo l'Isola di An Binh, che tenendo fede al nome (安平) è un'oasi di pace e tranquillità

 

Infinite possibilità nell'esplorazione dei litorali del Vietnam centrale. Consigliamo un percorso tra Vinh Hy e Qui Nhon con tappe a Cam Ranh, Nha Trang, Vung Ro e Tuy Hoa.

 

Itinerari in Vietnam di 1 mese

 

Un mese in Vietnam: itinerario con tappa a Can Tho
Can Tho

 

Itinerari stagionali

Di seguito diamo tracce per itinerari nelle più popolari mete stagionali del Vietnam in inverno, primavera, estate e autunno.

E' bene comprendere che il clima varia marcatamente tra nord e sud; mentre nel nord del Vietnam si riscontrano effettivamente quattro stagioni, nel sud e, con qualche differenza, nel centro del paese si deve anzitutto distinguere tra stagione delle piogge e stagione secca.

 

Itinerario in Vietnam in inverno: tra il Lam Dong e il Binh Thuan
Provincia di Binh Thuan  ("pacifica e armoniosa", 平順); vista dalla statale QL28B. In inverno è un piacere esplorare i contrasti e la marcata variabilità del clima nel centro-sud. Particolarmente interessanti gli itinerari tra le province costiere (Binh Thuan, Ninh Thuan, Khanh Hoa) e gli Altopiani Centrali (Lam Dong, Dak Lak)

 

Itinerari in inverno

In inverno (essenzialmente a gennaio, febbraio e marzo) si incontrano buone condizioni per un viaggio tra Città di Ho Chi Minh e Hanoi.

E' alta stagione nelle località di mare del sud, soprattutto nelle isole nel Golfo del Siam (l'Isola di Phu Quoc, l'Arcipelago di Nam Du). Le condizioni qui sono ideali:

  • 1) il cielo è quasi sempre terso;

  • 2) le temperature sono gradevoli;

  • 3) il caldo è secco;

  • 4) il mare è calmo.

Man mano che si sale verso nord, le temperature calano e il mare si fa spesso agitato. Noi non consigliamo località di mare a nord di Cam Ranh in questa stagione. Nei primi mesi dell'anno (gennaio e febbraio) fa molto freddo al nord, soprattutto nelle valli del Tonchino. Le frequenti nebbie sono affascinanti.

Un viaggio che muova da sud a nord in inverno può quindi rendere poco agevole la preparazione della valigia ma offre la straordinaria opportunità di vivere intensamente gli affascinanti contrasti nel clima e nei paesaggi tra il nord e il sud del paese.

E' come visitare il paese più di una volta con un solo viaggio.

 

Itinerario in Vietnam in inverno: visita a Mui Ne
Binh Thuan, Mui Ne (Phan Thiet)

 

Un itinerario con soggiorno al mare di 18-19 giorni può essere quindi seguire la seguente traccia:

  • 14 giorni per un percorso culturale: tra Città di Ho Chi Minh (2), Hoi An (3), Hue (2), Hanoi (2), la Baia di Ha Long (2), Sa Pa (3);

  • 4-5 giorni a Phu Quoc, Nam Du o Mui Ne.

Chiaramente se si vuole rimanere nei limiti delle due settimane, occorre stralciare una meta o ridurre a 10 giorni la durata della prima parte del viaggio.

 

Itinerario in Vietnam in inverno: tappa a Phu Quoc
Isola di Phu Quoc, a febbraio

 

Itinerario nel sud del Vietnam

Chi è già stato nel paese o chi vuole visitare solo il sud può seguire la seguente traccia, che prevede unicamente spostamenti via terra o via mare:

  • 2 giorni a Città di Ho Chi Minh;

  • 2 giorni nel Delta del Mekong (My Tho, Can Tho); trasferimento a Rach Gia e quindi a Phu Quoc;

  • 3-4 giorni a Phu Quoc; ritorno a Rach Gia e trasferimento a Nam Du;

  • 2 giorni a Nam Du.

Se si abbina questo percorso a un viaggio in Cambogia, consigliamo di passare il confine presso Ha Tien (se si proviene da Sihanouk). Questa località è collegata a Phu Quoc da frequenti corse in nave veloce.

 

Itinerari in primavera

Col procedere della primavera il caldo diventa sempre più opprimente. Ad aprile si incontrano ancora temperature gradevoli ma già a maggio l'afa rende faticoso il viaggio.

Chi non può sopportare il caldo può visitare il nord montano. Qui le temperature sono piacevoli e piove molto poco fino a metà maggio. Nei primi mesi della primavera le condizioni sono ideali per percorsi in moto attorno a Sa Pa e Ha Giang.

La scelta dell'itinerario dipende necessariamente da come ci si vuole muovere. La libertà concessa da una moto non ha rivali ma se non si può scegliere questa strada (che richiede reale esperienza di guida e una pianificazione prudente e attenta del viaggio) è possibile affidarsi a un'agenzia e organizzare escursioni in giornata da Sa Pa e Ha Giang, eventualmente con pernottamenti in altre località.

Una scelta di buonsenso è quella di dedicare una settimana a un itinerario nel Tonchino e il tempo rimanente a Hanoi e alla Baia di Ha Long.

 

A chi ama la montagna consigliamo un itinerario nel centro e nel nord come quello descritto nella pagina seguente:

 

Primavera in Vietnam: itinerario con visita alla provincia di Ha Giang
Provincia di Ha Giang, meta ideale per un viaggio in primavera. Giorni di sole prevalgono a marzo e aprile mentre a fine maggio inizia la stagione delle piogge

 

Viaggiare in Vietnam in primavera: giro nella Provincia di Ha Giang; Dong Van
Altopiano di Dong Van

 

Itinerari in estate

In estate fa molto caldo e piove piuttosto spesso. Qui potreste voler scegliere procedendo per esclusione. Da evitare anzitutto le località di mare del sud.

Al sud il cielo è spesso coperto e le precipitazioni sono piuttosto frequenti. Da evitare le Isole Nam Du. Anche nella vicina Phu Quoc l'estate non è un periodo ideale ma fino a settembre vale la pena tentare la sorte, non fosse che per i costi da bassa stagione.

Località con condizioni meteorologiche migliori sono nel Vietnam centro-meridionale (Cam Ranh, Nha Trang, Tuy Hoa, Qui Nhon, Hoi An, Da Nang). Un percorso tra queste località può impiegare con soddisfazione 7-10 giorni.

Possibili anche interessanti deviazioni nelle località dell'entroterra, ad esempio attraverso Da Lat, negli Altipiani Centrali. Nelle regioni interne il tempo ha cambiamenti repentini in estate. Includere un percorso nelle provincie di Ninh Thuan, Khanh Hoa, Phu Yen e Binh Dinh all'interno di un itinerario tra Città di Ho Chi Minh e Hanoi è semplice, indipendentemente da come ci si voglia muovere.

 

Itinerari in autunno

L'autunno porta temperature gradevoli nelle pianure attorno a Hanoi. Visitare la capitale e i suoi dintorni in questo periodo è l'ideale.

Un itinerario piacevole attorno a Hanoi può includere come tappe il Parco Nazionale di Cuc Phuong, l'Isola di Cat Ba e la Baia di Ha Long. A fine settembre e inizio ottobre consigliamo di visitare Ha Giang, Sa Pa e Mu Cang Chai, scenari della maturazione del riso.

Chi ha più di una settimana a disposizione può spingersi nelle province di Thanh Hoa e Nghe An.

 

Itinerari costieri (nel Vietnam centro-meridionale)

Chi ama il mare valuterà certamente di compiere qualche itinerario costiero. Brevi percorsi possono essere inclusi facilmente in un viaggio tra nord e sud.

Il Vietnam ha litorali di ogni genere. La varietà nei paesaggi e nel tipo di insediamenti che si incontrano lungo le coste è tale da rendere piacevoli anche lunghi itinerari. La moto è certamente il mezzo migliore per viaggiare lungo le coste ma questa è un'opzione consigliabile SOLO ED ESCLUSIVAMENTE al vero motociclista, competente, preparato e coscienzioso. Viaggiare in moto in Vietnam è infatti molto pericoloso.

Vista la geografia del paese, non si è mai troppo lontani da colline, altopiani e montagne. Deviazioni sono sempre possibili e improvvisare è il modo migliore per muoversi.

Tipicamente ci si troverà a passare la notte in locande a conduzione familiare. Queste offrono un’occasione unica di immergersi nella cultura locale.

Coste molto belle, accessibili e facili da visitare durante un percorso classico tra nord e sud sono tra la provincia di Ninh Thuan e la provincia di Thua Thien Hue.

 

Itinerari nella provincia di Ninh Thuan

La provincia di Ninh Thuan sta acquisendo un po' notorietà grazie alla spiaggia di Binh Tien, splendido arenile dalla sabbia chiara in un'ampia baia di fronte all'Isola di Binh Hung.

Molti raggiungono questo lido dalla provincia di Khanh Hoa. Muovendo con escursioni in giornata da Cam Ranh è possibile arrivare fino a Vinh Hy; il viaggio è piacevole ma rischia di essere frettoloso.

L'ideale è percorrere la litoranea a partire da Phan Rang oppure da Phan Thiet (nella provincia di Binh Thuan), toccando quindi la Baia di Vinh Hy, il Parco Nazionale di Nui Chua e infine Binh Tien. Viaggiando senza fretta e con le dovute soste e deviazioni questo itinerario richiede 2-3 giorni.

 

Itinerario costiero nel Vietnam centro-meridionale: visita alla provincia di Ninh Thuan
Litorale nella provincia di Ninh Thuan, presso Binh Tien

 

Inverno in Vietnam: tappe nel Ninh Thuan
Provincia di Ninh Thuan ("placida e armoniosa", 寜順)

 

Itinerari nella provincia di Khanh Hoa

Per la bellezza delle coste, la varietà dei paesaggi e dei contesti e per l'accessibilità, la provincia di Khanh Hoa (dove si trovano Cam Ranh e Nha Trang) è secondo noi la prima opzione da considerare sei si vuole compiere un breve itinerario costiero in Vietnam.

Le isole attorno a Nha Trang (tra cui la magnifica Isola di Yen) offrono ragioni per soggiorni nell'area di almeno 3-4 giorni.

Un itinerario che includa anche pernottamenti in località minori può percorrere l'intera costa della provincia di Khanh Hoa in 5-7 giorni.

Deviazioni possono includere:

  • 1) l'esplorazione dei dintorni di Cam Lap;

  • 2) un po' di svago nelle spiagge di Doc Let e Dai Lanh;

  • 3) la visita all'Isola di Hon Bip;

  • 4) un'escursione nella Penisola di Hon Gom.

Tenendo conto delle escursioni nelle isole nella Baia di Nha Trang e nella Baia di Van Phong è possibile trascorrere con soddisfazione nella provincia di Khanh Hoa 7-10 giorni.

 

Itinerari costieri in Vietnam: tappa nella provincia di Khanh Hoa, Hon Gom
Penisola di Hon Gom (provincia di Khanh Hoa)

 

Itinerari nella provincia di Phu Yen

La provincia di Phu Yen è una delle destinazioni emergenti del turismo in Vietnam. Appena entrata nella lista delle mete degli stessi turisti vietnamiti, la bellezza delle coste, i costi bassi e l'accessibilità non possono farla passare inosservata a lungo.

Si può comodamente visitare in due giorni gran parte delle coste con escursioni in giornata da Tuy Hoa, il capoluogo provinciale.

Solo i dintorni di Song Cau, viste le condizioni delle strade e la complessità della morfologia delle coste, richiederebbero almeno un pernottamento in loco.

 

Vietnam: itinerario con tappe nella provincia di Phu Yen
Fuori dei sentieri battuti: itinerario nella provincia di Phu Yen

 

Itinerari regionali

 

Escursioni e percorsi nella regione del Delta del Mekong

Informazioni sintetiche sulle località di maggiore interesse turistico nel Delta del Mekong e indicazioni per itinerari di 1-5 giorni nella regione sono contenute nell’articolo generale d’area:

  • Visitare il Delta del Mekong (località, itinerari, consigli per la scelta e l'organizzazione delle escursioni; percorsi tra Città di Ho Chi Minh e la Cambogia)

 

Itinerari nel sud del Vietnam: tappa a Sa Dec
Sa Dec, la città dei fiori nel Delta del Mekong; tappa ideale tra Città di Ho Chi Minh e Can Tho; da qui è possibile fare escursioni nella Provincia di Dong Thap

 

Itinerari di visita nelle singole località

Segue una lista di articoli dedicati agli itinerari di visita nelle maggiori città del Vietnam.

 

Articoli di dettaglio
Località Durata

Hanoi

 

 1 giorno  |  2 giorni  |  3 giorni

(Lago di Hoan Kiem, Quartiere Vecchio, Piazza Ba Dinh, Lago Occidentale, templi storici, musei

Hue

 

 1 giorno  |  2 giorni 

(Città Imperiale, mausolei e altri siti dell'epoca Nguyen, pagode e templi storici, dintorni rurali, Laguna Chuon, Lido di Thuan An)

Hoi An

 

 1 giorno  |  2 giorni 

(Centro storico, pagode e templi, dimore storiche, dintorni rurali, spiagge, Santuario di My Son)

Thanh Pho Ho Chi Minh

 

 1 giorno  |  2 giorni 

(Centro storico, siti legati alle Guerre di Indocina, sobborgo di Cho Lon, Delta del Mekong)

Baia di Ha Long

 

 Crociere di 2 e 3 giorni 

(Baia di Ha Long, Baia di Bai Tu Long, Baia di Lan Ha)

  

Dove alloggiare a Hanoi
piccolo albergo di fascia media, per la posizione Silk Path Boutique Hanoi
per la bellezza del contesto Apricot
albergo di fascia media, per il rapporto qualità-prezzo Hanoi La Storia

 

Dove alloggiare a Città di Ho Chi Minh
per la centralità Tan Hoang Long
albergo di fascia medio-alta Nikko Saigon

 

Dove alloggiare a Hoi An
per la bellezza del contesto Lasenta Boutique Hoian
albergo economico in centro Harmony Hoian Homestay
vicino al mare, per il rapporto qualità-prezzo Aira Boutique Hoi An Hotel & Villa

 

Dove alloggiare a Hue
per il rapporto qualità-prezzo The Scarlett Boutique Hotel
albergo economico La Perle
per la bellezza del contesto (presso la Laguna di Cau Hai) Vedana Lagoon Resort & Spa

 

Approfondimenti:

Viaggio in Vietnam classico da sud a nord  (itinerario di 14 -15 giorni adatto a ogni periodo dell'anno)

Consigli per l'organizzazione di un viaggio in Vietnam (informazioni per organizzare itinerari in ogni stagione dell'anno in totale autonomia)

  

Trasferimenti

Trasferimenti privati tra gli aeroporti e le città

Nelle maggiori città vietnamite (soluzioni di viaggio in veicoli di diversa capienza):

 

proposte da Civitatis

 

Visita guidata di Hanoi
Escursione al Santuario di My Son

 

Escursione a Hoa Lu e Tam Coc
Circuito di 5 giorni nel nord del Vietnam