Tappe tra Hong Kong e Pechino: Hong Kong, Isola di Lamma
Hong Kong, Isola di Lamma

 

Viaggiando in Cina è abbastanza comune dover compiere un trasferimento tra Pechino e Hong Kong via Guangzhou. Le tre città sono infatti comuni punti di accesso al paese e mete turistiche di primario interesse. Pechino e Guangzhou sono inoltre punti di partenza ideali per itinerari regionali. Da Pechino si parte all’esplorazione del Nordest (DongBei) mentre da Guangzhou si muove verso il Guangxi-Zhuang, il Guizhou e lo Yunnan.

Il trasferimento diretto tra Pechino e Hong Kong (o Guangzhou) può essere compiuto ormai in meno di 12 ore viaggiando con i treni ad alta velocità. Chi ha tempo può invece aggiungere tappe lungo il tragitto.

In questa pagina diamo informazioni e suggerimenti utili a scegliere quali località visitare in occasione di un trasferimento tra Pechino e Hong Kong.

Prenderemo in considerazione unicamente la soluzione del viaggio in treno. Analoghe considerazioni varranno nel caso del viaggio in corriera.

 

Come leggere questa pagina

Lo scopo principale di questa pagina è dare informazioni e consigli utili a organizzare itinerari tra Pechino, Guangzhou e Hong Kong.

Per informazioni su come raggiungere queste città da località in Cina e all’estero rimandiamo alle pagine dedicate:

 

Trasferimenti tra Pechino e Guangzhou

Pechino e Canton (Guangzhou) sono tra le principali porte di accesso via aerea alla Cina continentale. Numerosi voli internazionali e intercontinentali collegano le due città ai maggiori scali del mondo. Guangzhou beneficia inoltre della vicinanza a Hong Kong, altro importante punto di accesso alla regione della Cina meridionale e in generale all’intera regione dell’Asia orientale e sud-orientale.

Pechino e Guangzhou sono nodi fondamentali della rete ferroviaria cinese. Treni ad alta velocità e ordinari le collegano a ogni angolo del paese. Un’alternativa di interesse al viaggiatore più temprato e frugale è rappresentata dal viaggio in corriera.

Per il trasferimento tra Pechino e Guangzhou la soluzione del viaggio in treno è quasi sempre preferibile, soprattutto in ragione della comodità e dell’ottimo rapporto qualità-prezzo.

In generale vale la pena di scegliere tra due soluzioni:

  • Viaggio coi treni ad alta velocità: la soluzione più comoda, che permette di muoversi tra i due centri in 8-10 ore.

  • Viaggio coi treni ordinari (notturni): una soluzione abbastanza comoda ed economica che permette di risparmiare anche sul costo di un pernottamento. Con questa scelta occorre mettere in conto un tempo di percorrenza di 22-30 ore.

Esiste una terza soluzione, ossia il viaggio in treno ad alta velocità notturno. Questo comporta spese superiori rispetto ai treni convenzionali, a fronte di condizioni di viaggio migliori e tempi di percorrenza di 11 ore. E’ tuttavia piuttosto difficile trovare posti liberi su questi convogli.

 

Tra Pechino e Guangzhou  in treno: tempi di percorrenza e costi

Di seguito sono indicati i tempi di percorrenza e i costi per il viaggio tra Pechino e Canton (Guangzhou) coi treni ad alta velocità (diurni e notturni) e coi treni convenzionali (notturni).

 

Tra Pechino e Guangzhou

  • Servizi ad alta velocità:

    • Treni diurni:

      • Durata del viaggio: 8 - 10 ore

      • Costo: a partire da 865 yuan

    • Treni notturni:

      • Durata del viaggio: 11 ore

      • Costo: a partire da 710 yuan (da 1.190 yuan per una cuccetta)

    • Servizi ordinari (notturni):

      • Durata del viaggio: 22 - 30 ore

      • Costo: a partire da 255 yuan (da 460 yuan per una cuccetta)

 

Includere una tappa intermedia nel giorno del trasferimento

Poiché il viaggio tra le due città assorbe più di mezza giornata, risulta essere di fatto impraticabile l’inclusione di una tappa intermedia nel giorno del trasferimento.

 

Biglietti dei treni

Treni in Cina

Sul sito www.trip.com è possibile consultare gli orari dei treni e procedere alla prenotazione dei biglietti per viaggi in tutta la Cina continentale.

 

 

 

Tra Pechino e Guangzhou: scelta delle tappe intermedie

Di seguito intendiamo darvi consigli utili a scegliere tappe intermedie tra Pechino e Guangzhou, tenendo conto dei limiti che solitamente condizionano le scelte, quali la scarsità del tempo a disposizione e la necessità di contenere i costi del viaggio.

 

Quanto segue vi aiuterà a scegliere:

  • Quali località tra Pechino e Guangzhou visitare (quali destinazioni includere nel vostro itinerario di viaggio, in funzione della durata complessiva del viaggio in Cina)

  • Come raggiungere le località indicate (in treno e autobus)

  • Quanti giorni trascorrere nella località intermedia prescelta (in funzione del tempo a disposizione e dei costi)

 

Località tra Pechino e Guangzhou di maggiore interesse turistico

Per quanto detto, prendiamo in considerazione anzirutto località servite dalle linee ferroviarie che collegano Pechino e Guangzhou. Alcune di queste sono punti di partenza ideali per brevi itinerari regionali.

 

Località da visitare

Lungo le ferrovie tra Pechino e Guangzhou sono tre importanti capoluoghi di provincia:

  • Changsha: capoluogo dello Hunan. Ospita un importante sito archeologico, musei e un numero limitato di siti storici. Vanta una cultura gastronomica di eccezionale varietà e originalità. Changsha è porta di accesso allo Hunan, dove si possono visitare siti paesaggistici di primaria importanza tra cui spicca indubbiamente il seguente:

    • Parco nazionale del Wulingyuan: più noto tramite il nome della località principale, Zhangjiajie. E’ un’area montuosa di eccezionale bellezza, una impressionante collezione di paesaggi che esprimono una delle vette più alte della maestà della natura. Qui sono distese di enigmatici pinnacoli dalle pareti a strapiombo, spesso ricoperti da una fitta vegetazione. Scene tra il titanico e il surreale, ingentilite da piccole ma significative tracce del passato millenario della nazione, tra cui spiccano ovviamente le opere religiose.

  • Wuhan: capoluogo dello Hubei. Città dal volto prevalentemente moderno, è nota per la cucina e un piccolo numero di vestigia storiche;

  • Zhengzhou: capoluogo dello Henan. La città in sé non è molto interessante ma è punto di partenza di percorsi nella provincia. Vicine le seguenti località, di grande interesse turistico:

    • Kaifeng: antica capitale. Da vedere il Padiglione del Drago, la Pagoda di Ferro e alcuni templi e abitati tradizionali;

    • Luoyang: antica capitale, celebre per le Grotte di Longmen e il Tempio del Cavallo Bianco. Nelle vicinanze è l'area naturalistica del Monte Songshan;

    • Songshan (Monte Song): una delle Cinque grandi montagne della Cina, quella associata al centro; è meta di particolare interesse per gli appassionati di arti marziali poiché ospita il celebre Monastero di Shaolin, autentico sancta sanctorum degli adepti dell’arte del combattimento.

 

Percorrenze lungo la Pechino-Guangzhou

Trasferimenti tra le maggiori località lungo la linea ad alta velocità:

  • Changsha:

    • Da Pechino: 6 - 7 ore | 650 yuan

    • Da Guangzhou: 2 ore e ½ | 315 yuan

  • Wuhan:

    • Da Pechino: 4 ore e ½- 5 ore e ½  | 525 yuan

    • Da Guangzhou: 4 - 5 ore | 470 yuan

 

Itinerari tra Pechino e Guangzhou consigliati

Nell’organizzazione degli itinerari occorre anzitutto avere idea della durata dei soggiorni. Di seguito per ognuna delle località sopra elencate diamo indicazione della durata del soggiorno minima consigliabile. Si tratta evidentemente di un’indicazione di massima. In tutti i casi è consigliabile almeno un pernottamento.

 

Durata del soggiorno (minima consigliabile):

  • Henan: almeno 3-4 giorni

  • Hunan: almeno 4-5 giorni

 

Itinerari di 1 settimana consigliati

Possibili tracce per itinerari di una settimana piena sono le seguenti:

  • 1) Breve itinerario nello Henan

    • Pechino: 3 giorni

    • Luoyang: 1 giorno

    • Songshan: 2 giorni

    • Guangzhou: 1 giorno

  • 2) Breve itinerario nello Hunan

    • Pechino: 2 giorni

    • Changsha: 1 giorno

    • Parco nazionale del Wulingyuan: 3 giorni

    • Guangzhou: 1 giorno

 

Itinerari di 10 giorni consigliati

Possibili tracce per itinerari di dieci giorni sono le seguenti:

  • 1) Breve itinerario nello Henan

    • Pechino: 3 giorni

    • Luoyang: 1 giorno

    • Kaifeng: 1 giorno

    • Songshan: 2 giorni

    • Hong Kong: 2 giorni

    • Guangzhou: 1 giorno

  • 2) Breve itinerario nello Hunan

    • Pechino: 3 giorni

    • Wuhan: 1 giorno

    • Changsha: 1 giorno

    • Parco nazionale del Wulingyuan: 3 giorni

    • Fenghuang: 1 giorno

    • Guangzhou: 1 giorno

 

Articoli correlati:

Itinerari lungo le direttrici fondamentali del primo viaggio in Cina:

 

 

 

Escursione privata al Monte Emei
Escursione privata al Monte Huashan
Trip.com