Kyoto ha molti ostelli ma la forte domanda fa sì che sia necessario procedere alle prenotazioni con ampio anticipo.

Gran parte degli ostelli di Kyoto si trova presso la stazione centrale della città e in centro. Non mancano ostelli a Gion e in zone più lontane dal centro

Di seguito diamo informazioni utili alla ricerca degli ostelli nelle migliori ubicazioni di Kyoto.

 

Ostelli di buona qualità sono presenti un po' ovunque a Kyoto. Gran parte degli ostelli è situata nei dintorni della Stazione di Kyoto. Ottimi ostelli sono anche a Nakagyo, nel centro di Kyoto.

A Gion alcuni affittacamere offrono sistemazioni condivise convenienti e di buon livello. Queste sono le sistemazioni che è più difficile trovare libere.

 

Dove cercare gli ostelli a Kyoto

Nella ricerca dell'ostello per soggiorni di durata breve (1-5 giorni) consigliamo di considerare tre zone:

  • Dintorni della Stazione di Kyoto: a Shimogyo (tra la stazione e il centro) e a Minami (verso la periferia, dove spesso occorre ripiegare in alta stagione);

  • Centro di Kyoto: a Nakagyo (nel centro del centro) e a Kamigyo (contesto ideale per chi ama la cultura tradizionale giapponese);

  • Gion: a Higashiyama (nel cuore della città storica, a due passi da molti luoghi simbolo).

 

Stazione di Kyoto; i dintorni sono una buona zona dove trovare dei buoni ostelli a Kyoto
Stazione di Kyoto (Kyoto-Eki)

 

Stazione di Kyoto

Alloggiare presso la Stazione di Kyoto implica numerosi vantaggi tra cui:

  • Accesso e spostamenti, facili trasferimenti verso ogni area della città e verso località turistiche del circondario;

  • Pianificazione della visita: presenzanella stazione di una sede dell'Ufficio turistico di Kyoto. Un altro ufficio è all’interno dell’edificio su cui svetta la Torre di Kyoto;

  • Servizi: vicinanza a ristoranti, negozi e centri commerciali di ogni genere;

 

Per quello che riguarda la scelta della posizione occorre distinguere tra l'area a nord della stazione e quella a sud:

  • Shimogyo (a nord della stazione): le strutture ricettive qui sono più costose ma offrono l'indubbio vantaggio della maggiore vicinanza al centro (raggiungibile a piedi in 15-25 minuti). Il contesto è inoltre più piacevole;

  • Minami (a sud della stazione): una zona residenziale, tranquilla e senza particolare attrattiva. Molti degli ostelli più convenienti di Kyoto sono in quest'area. I prezzi più bassi compensano la maggiore lontananza dal centro.

 

Centro

Il centro rispetto ai dintorni della Stazione di Kyoto, offre un'ubicazione meno adatta a soggiorni molto brevi (meno di 4 giorni). L'evidente vantaggio è dato dalla vicinanza ai luoghi della vita notturna della città.

Ostelli di buona qualità sono presenti in centro ma le tariffe sono tra le più alte.

 

Gion

Un piccolo numero di ostelli è presente anche nella caratteristica area storica di Gion. Sistemazioni condivise sono peraltro offerte anche da piccoli alberghi e minshuku.

Molto difficile trovare liberi gli ostelli qui. Spesso è necessario prenotare molti mesi prima del viaggio.

 

Quanto costa soggiornare in un ostello a Kyoto

A Kyoto solitamente con 15-20 euro si può pernottare in ostelli di buona qualità e in posizione conveniente. Le tariffe variano sensibilmente col periodo stagionale e raggiungono livelli davvero alti (anche oltre i 35 euro a notte) durante la fioritura dei ciliegi.

Le prenotazioni vanno fatte con tempestività perché le strutture migliori registrano il tutto esaurito con sorprendente rapidità.

 

Ostelli consigliati a Kyoto

Di seguito concentriamo la nostra attenzione sulle zone già citate (Shimogyo, Minami, Nakagyo e Gion). Non manca una piccola selezione di affittacamere tradizionali a Kamigyo (Kyoto centro-nordovest)

 

A Shimogyo (Kyoto centro-sud)

Ostelli a Shimogyo, vicino al centro:

  • Len Kyoto Kawaramachi: nel pieno centro di Kyoto, là dove è la vita notturna della città. Grande ostello con dormitori di varia capienza, misti e separati per sesso. Ci sono anche camere doppie e triple. Buon livello di servizi. Spazi comuni dove fare nuove conoscenze. Bar. Prezzi bassi.

 

Vicino alla Stazione di Kyoto

Ostelli presso la Stazione di Kyoto:

  • K’s House Kyoto: nei dintorni della Stazione di Kyoto e vicino al fiume e a una stazione della Linea principale Keihan (che collega Kyoto a Osaka) nonché a svariate fermate di autobus. Buon ostello con ampi spazi comuni, cucina e terrazza. Dormitori misti e per sole donne. Anche qualche camera privata spartana. Soluzione molto pragmatica.

 

In posizione più defilata:

  • Haruya Umekoji: affittacamere in stile giapponese, nelle vicinanze del Museo Ferroviario di Kyoto e della Stazione di Umekoji-Kyotonishi. Vicine fermate di molte linee di autobus. Dormitori e camere private.

 

A Minami (Kyoto sud)

Buoni ostelli a Minami:

  • CoBo: curata struttura ricettiva a Minami. Si distingue per l’offerta di attività di introduzione alla cultura tradizionale (impartizione di rudimenti di una tecnica di tintura locale, degustazione di sake);

  • Wise Owl Hostels Kyoto: a breve distanza dalla Stazione di Kyoto. Sistemazioni di vario genere (dormitori con letti a castello, vani e capsule, camere private). A due passi da un grande centro commerciale con supermercato. 

 

A Nakagyo (Kyoto centro)

Ostelli a Nakagyo:

  • Piece Hostel Sanjo: moderno ostello con dormitori (letti a castello, capsule) e camere private (anche per famiglie). Ampi spazi comuni. Curata architettura moderna, un po’ algida per qualcuno. Posizione centrale. Servizio attento, da albergo. Prezzi medi.

 

A Higashiyama (Kyoto centro-est)

Buoni ostelli a Higashiyama:

  • Gojo Guest House: alloggio in stile giapponese. Sistemazioni con tatami, futon. Vicinanza alla Stazione di Kiyomizu-Gojo (Linea principale Keihan), servita anche da numerosi autobus.

  • Rak Kiyomizu: struttura con camere singole. Bagni in comune. Noleggio di biciclette. Buona la posizione, che permette piacevoli itinerari a piedi a Gion e nel resto di Higashiyama.

 

Alternative: Ga-Jyun

 

A Gion (Kyoto centro)

Buoni ostelli a Gion (Higashiyama centro):

  • Cafetel Kyoto Sanjo: struttura ricettiva per sole donne. Dormitori di vario tipo e camere private con bagni condivisi. Spazi comuni;

  • Ryokan Hostel Gion: struttura molto funzionale nel centro di Gion. Dormitori e camere private.

  • Haruya Higashiyama: in ottima posizione, presso Sanjo, vicino a fermate dalla Linea Tozai (metropolitana). Una struttura ricettiva in stile giapponese, non priva di fascino. Dormitori e camere doppie e triple. Prezzi interessanti.

 

A Kamigyo (Kyoto centro-nord)

Buoni ostelli a Kamigyo:

  • Itoya Kyoto: affittacamere con dormitori a Kamigyo. Bel contesto, di richiamo per chi ama la cultura tradizionale giapponese. Un’ottima esperienza a prezzi modici.

  • Kingyoya: curato e delizioso affittacamere in stile locale. Bella atmosfera. Sapiente valorizzazione degli spazi. Si trova in una zona residenziale tranquilla del già placido Kamigyo. Non lontane diverse fermate di autobus. Sistemazioni in stile giapponese. Giardino.

 

A Kita (Kyoto nord)

Buoni ostelli a Kita:

  • International Guest House Tani: a Kita, in zona tranquilla e autentica, non lontano dal Kinkaku-Ji e dalla Stazione di Kitaoji (metropolitana, autobus). La struttura, un po’ malandata e sgarrupata, non riceve molti commenti lusinghieri ma in alta stagione è uno dei pochi posti economici che si trovano liberi a Kyoto (dove questo si deve necessariamente ripiegare su Osaka). Le carenze sono compensate dalla gentilezza della proprietaria, una vecchietta che si dà un gran da fare e cucina bene. Complessivamente, per il viaggiatore temprato e adattabile che ricerca un’esperienza autentica, di viaggi d’altri tempi, un posto simile ha il suo fascino e i suoi perché. Una certezza per il viaggiatore assiduo.

 

A Ukyo (Kyoto nord-ovest, in zona periferica)

Buoni ostelli a Ukyo:

  • Kyoto Utano: in località Utano, molto lontano dal centro. La posizione non è adatta a soggiorni a Kyoto di breve durata; al contrario, per chi si trattiene a Kyoto per lunghi periodi può essere un’opzione ragionevole. Raggiungibile in autobus.

 

Articolo generale:

Dove alloggiare a Kyoto (pagina madre)