Giardino Rikugi-En (Tokyo)
Giardino Rikugi-En

 

Il Rikugi-En è uno dei più bei giardini storici di Tokyo. L’opera, di straordinaria complessità e ricchezza di riferimenti culturali e artistici è una straordinaria antologia della poetica Waka.

Si trova a breve distanza da due stazioni della Yamanote-sen, la linea ferroviaria circolare che collega molte delle aree di maggior interesse turistico della capitale giapponese.

 

Il Rikugi-En è nel novero dei grandi giardini paesaggistici di Tokyo. Venne realizzato nell’anno 1702 su iniziativa di un nobiluomo cultore delle arti.

Il Rikugi-En appartiene alla categoria dei giardini con stagno centrale. Attorno a questo, fulcro della composizione e riferimento visivo e tematico costante, è una successione di piccoli rilievi montuosi, radure e recessi che danno vita a 88 scene. Queste richiamano temi della poesia classica cinese e giapponese.

L’opera comprende un grande numero di elementi, tra cui isolotti, pietre ornamentali, boschetti, cascate, ponticelli, case da tè. Nella loro individualità e ancor più nel loro partecipare alla composizione complessiva, questi elementi compongono vedute di straordinario fascino. La contemplazione avviene nel seguire un percorso circolare, lungo il quale ci si trova spesso a indugiare, soffermarsi, tornare sui propri passi.

Nel 1938 il giardino venne donato alla città che lo aprì al pubblico e lo classificò quale Sito di Bellezza Scenica.

 

Giardino Rikugi-En (Tokyo)
Giardino Rikugi-En

 

Indirizzo: Tokyo, Bunkyo-ku, Hon-komagome 6-16-3

Orario di apertura: 09:00-17:00 (fino alle 21:00 durante la fioritura dei ciliegi e il fulgore dei colori autunnali), tutti i giorni tranne che a Capodanno (29 dicembre – 1 gennaio)

Ingresso: 300 yen

 

Come arrivarci

Il giardino è raggiungibile in meno di 10 minuti a piedi dalla Stazione di Komagome della Linea Yamanote.

 

Approfondimenti:

Luoghi da visitare, cosa vedere a Tokyo