Se viaggiate in Cambogia per meno di due settimane e seguite un itinerario classico che tocchi Angkor e Phnom Penh, le località più indicate per un soggiorno al mare sono tipicamente Koh Rong e Koh Rong Sanloem. Queste splendide isole possono soddisfare le esigenze di gran parte dei viaggiatori.

Solo chi viaggia con lo spirito del pioniere sentirà l'esigenza di visitare isole più lontane e più selvagge, come quelle a breve distanza dal confine con la Tailandia o a ridosso del Vietnam.

Scegliere quale isola visitare tra Koh Rong e Koh Rong Sanloem non è troppo difficile purché si abbiano le idee chiare su cosa si intende fare e che tipo di vacanza ci si vuole concedere.

La buona notizia è che in ogni caso difficilmente una scelta sbagliata si tradurrà in un'esperienza deludente.

Vi consigliamo di visitare queste isole al più presto, prima che l'eccessivo sfruttamento turistico le rovini come è accaduto a Sihanouk e numerose altre aree del Sudest Asiatico.

 

Mare in Cambogia: visita all'isola di Koh Rong
Chhner Daung (Spiaggia delle Palme da cocco), Koh Rong

 

Koh Rong e Koh Rong Sanloem: caratteristiche generali

Koh Rong e Koh Rong Sanloem si trovano entrambe a meno di un'ora di viaggio in nave veloce da Sihanouk. Entrambe le isole stanno aumentando l'offerta ricettiva ma in molte aree sono ancora relativamente selvagge.

Le regioni interne sono piuttosto impervie ed è consigliato addentrarvisi muniti della necessaria attrezzatura per orientarsi o, ancor meglio, avvalendosi dell'aiuto di una guida locale.

Al di fuori dei centri maggiori (uno per ciascuna isola, leggasi di seguito), le isole sono pressoché disabitate. Solo Koh Rong ha insediamenti di un certo rilievo.

Non sono disponibili sportelli bancari, il pagamento con carte di credito è impossibile presso molte strutture e la connessione alla rete non è sempre garantita. L'elettricità è quasi sempre disponibile e praticamente qualunque struttura ricettiva dispone di generatori.

 

Spiagge in Cambogia: Spiaggia dell'Indolenza, Koh Rong Sanloem
Spiaggia dell'Indolenza, Koh Rong Sanloem

 

Viaggio in Cambogia: soggiorno a Koh Rong
Lido di Koh Toch, Koh Rong

 

Koh Rong e Koh Rong Sanloem: confronto tra le maggiori località turistiche

Un buon punto di partenza per chiarirsi le idee è stabilire un confronto tra le località principali delle due isole, ossia il villaggio di Koh Toch nell'Isola di Koh Rong e la Baia del Saraceno nell'Isola di Koh Rong Sanloem.

Queste sono le località più frequentate sulle due isole, i luoghi dove potrete trovare negozi, ristoranti e servizi per le esigenze basilari.

 

Mare in Cambogia: viaggio a Koh Rong Sanloem
Baia del Saraceno, Koh Rong Sanloem

 

Il confronto tra le due località è presto fatto:

  • il villaggio di Koh Toch è la meta prediletta dai giovani e da coloro che intendono fare festa (come la si fa nel resto del mondo globalizzato, non alla maniera locale, si intende). Chi soggiorna nel villaggio di Koh Toch spende in genere più per i divertimenti che per vitto e alloggio;
  • la Baia del Saraceno è la meta ideale per coppie e famiglie che vogliono trascorrere una piacevole vacanza al mare senza sentirsi isolati.

Si tratta quindi di due scelte radicalmente diverse, con costi incomparabili, essendo una vacanza nella seconda località molto più costosa (su ogni voce di costo, con differenze anche superiori al 30%).

 

Viaggio in Cambogia: visita a Koh Rong
Spiaggia dei Sette chilometri, Koh Rong

 

Koh Rong e Koh Rong Sanloem: confronto generale

Chiarito il punto precedente, passiamo a raffrontare le isole sotto quello che è il loro aspetto più affascinante, il loro carattere selvaggio. Entrambe le isole offrono contesti alquanto simili, ossia località piuttosto isolate, raggiungibili quasi solo in barca. Soggiornare in queste località significa accettare le comodità ma anche le limitazioni inerenti alla realtà dei villaggi turistici. Indipendentemente dalla tipologia e dalla qualità della struttura, ci si trova a dipendere da essa in tutto o quasi.

In generale, se volete un contesto isolato e "selvaggio" ci sembra ragionevole consigliare Koh Rong.

Koh Rong è più grande di Koh Rong Sanloem e offre una maggiore varietà di paesaggi, spiagge in numero superiore e di caratteristiche più varie nonché la possibilità di visitare un certo numero di villaggi locali. Molto più ampia anche la varietà delle soluzioni di alloggio, dalle stamberghe del villaggio di Koh Toch al lusso esclusivo di Song Saa.

 

Viaggio a Koh Rong, Cambogia
Villaggio di Daem Thkov, Koh Rong

 

Conclusioni e consigli per la scelta

Se siete arrivati a leggere fin qui probabilmente vi sarete già fatti un'idea di massima su quale isola scegliere.

Riassumendo:

Koh Rong è l'ideale:

  • per chi cerca un clima festaiolo, prezzi stracciati e un contesto da viaggiatore zaino in spalla
  • per chi ama le escursioni a piedi, i giri in barca e il piacere di esplorare luoghi non contaminati dal turismo di massa
  • per chi ha esigenza di contenere i costi

Koh Rong Sanloem è l'ideale:

  • per coppie e famiglie che vogliono passare qualche giorno al mare in un contesto non isolato e non all'interno di un villaggio turistico

 

Spiagge in Cambogia: Lido dei Tramonti
Spiaggia dei Tramonti, Koh Rong Sanloem

 

Qualunque sia la vostra scelta, giusta o sbagliata, sappiate che gli spostamenti tra le due isole sono sempre più facili e ingaggiare un pescatore locale per farsi portare ovunque nelle due isole ha un costo abbordabile anche per gruppi molto piccoli.

 

Approfondimenti:

Itinerari in Cambogia consigliati

Koh Rong (come raggiungerla, dove soggiornare, come muoversi, dove andare)

 

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive