Cosa vedere a Tokyo in 8 o 9 giorni: escursione a Kawagoe (Saitama)
Kawagoe (Prefettura di Saitama), l'atmosfera della vecchia Edo a mezz'ora da Tokyo

 

Con una settimana abbondante a disposizione il viaggio a Tokyo si apre a percorsi nei quartieri meno turistici e a un modo di esplorare la città che non nega possibilità all’improvvisazione.

Un certo numero di giorni può essere lasciato libero o dedicato ad escursioni in giornata.

In questa pagina diamo idee per organizzare un viaggio a Tokyo di 8-9 giorni. Maggiori informazioni sono contenute nelle pagine di seguito richiamate.

 

Soprattutto se si è giovani e se si desidera conoscere persone del posto, vale la pena lasciare dei giorni liberi nel programma di visita. Trascorrere 8-9 giorni seguendo una traccia prestabilita del resto risulterebbe noioso o stancante.

Un buon modo per organizzare un viaggio a Tokyo di 8-9 giorni è secondo noi fissare in linea di massima la quota di tempo a disposizione che si intende dedicare agli itinerari turistici.

Noi vi consigliamo di dedicare 6-7 giorni alla visita alla città e i rimanenti 2-3 giorni ad attività e svago, liberi e senza vincoli.

 

Qui richiamiamo brevemente la traccia dell’itinerario di sette giorni:

  • Soggiorno ad Asakusa (Tokyo centro-nord)

    • 1°giorno (Sumida e Asakusa)

    • 2°giorno (Ueno, Yanaka, Santuario di Nezu, Akihabara)

    • 3°giorno (escursione a Nikko)

  • Soggiorno a Shinjuku (Tokyo ovest)

    • 4°giorno (Shibuya e Setagaya)

    • 5°giorno (Shinjuku e Bunkyo)

    • 6°giorno (escursione a Kamakura)

    • 7°giorno (Shibuya, Roppongi o Azabu-Juban o Ginza)

 

Una descrizione dettagliata di questo programma è data nella pagina dedicata:

Tokyo in 7 giorni (descrizione del viaggio giorno per giorno; consigli per l'organizzazione autonoma)

 

A beneficio del viaggiatore instancabile e animato dal fuoco dello spirito della scoperta diamo consigli su come trascorrere anche l’ottavo e il nono giorno:

 

  • Soggiorno a Shinjuku (Tokyo ovest)

    • 8°giorno (Koto e Odaiba oppure Ota)

    • 9°giorno (Nakano, Ikebukuro)

 

Escursioni aggiuntive

Altra scelta possibile è aggiungere una terza escursione in giornata (oltre a quelle a Nikko e Kamakura già incluse nel programma di visita di una settimana). Buone candidate sono le seguenti località:

  • Saitama (Museo Ferroviario di Saitama, Kawagoe)

  • Chichibu (località montana di rilevanza religiosa)

 

Dove alloggiare

Come si è visto, consigliamo di alloggiare in due aree distinte. Questo oltre a rendere più vario e piacevole il soggiorno può essere un buon modo per risparmiare denaro.

Ad Asakusa si trovano alberghi economici ma questi registrano spesso il tutto esaurito e anche prenotando in anticipo difficilmente trovereste disponibilità per soggiorni di 8-9 giorni.

Quasi diametralmente opposto nell'atmosfera Shinjuku, il centro della vita notturna. In un viaggio così lungo vale la pena esplorare la città anche di notte.

Chi ha esigenza di risparmiare il più possibile, non è interessato alla vita notturna ed è disposto ad accettare qualche inconveniente e una ubicazione meno centrale può alloggiare ad Arakawa, nella periferia settentrionale di Tokyo.

 

Articoli correlati:

Dove alloggiare a Tokyo (descrizione dei quartieri del centro e della periferia; ostelli e alberghi consigliati)

Luoghi da visitare, cosa vedere a Tokyo 

Tokyo in 6 giorni  |  Tokyo in 7 giorni