Tempio Jojakko-Ji, Arashiyama (Kyoto)
Tempio Jojakko-Ji, ingresso

 

Il Jojakko-Ji è un tempio buddhista situato nell’area scenica di Arashiyama, una delle mete imperdibili di un viaggio a Kyoto.

Il tempio è situato sul fianco di una montagna, circondato da un bel bosco che in ogni stagione offre uno spettacolo unico di colori, odori e sensazioni.

Il Jojakko-Ji può essere incluso facilmente in itinerario ad Arashiyama, anche in visite brevi.

 

Indice

 

Jojakko-Ji: breve descrizione

Il Jojakko-Ji (常寂光寺 | “Tempio dell’Eterna Luce della Saggezza”) venne fondato alla fine del XVI secolo. Il tempio si trova a Sagano, all’interno dell’area scenica di Arashiyama. Il piccolo luogo di culto si sviluppa sul fianco orientale del Monte Ogura (Ogurayama), immerso in un bel bosco che crea scenari sempre diversi e affascinanti.

Nel tempio l’elemento della luce è protagonista tanto nel nome quanto nella particolare atmosfera in cui il visitatore viene a conoscere il luogo. Filtrando dalla fitta cortina del bosco circostante, si è di fronte a scenari di straordinaria vitalità, visioni pulsanti, vivide e fuori dei limiti della percezione ordinaria.

I piccoli edifici del tempio appaiono all’osservatore in maniera repentina e inaspettata. La loro architettura è essenziale ma ornata con cura meticolosa. La loro bellezza è in continuo rapporto di assonanza e contrasto nei colori e nelle forme con l’ambiente naturale. Vi è un profondo senso di armonia e un’atmosfera di intimità.

Il Jojakko-Ji è una delle più rinomate destinazioni per il koyo, la contemplazione rituale delle tinte autunnali. Nei suoi dintorni sono oltre 200 aceri

 

Architetture principali del Jojakko-Ji

Gli edifici del tempio sono a breve distanza l’uno dall’altro. Molto spesso il visitatore si ritroverà a voler tornare a vedere la stessa opera più di una volta da punti di vista diversi.

Tra le opere cui dedicare particolare attenzione menzioniamo il portale Niomon, il Kondo, la Pagoda Tahoto e il Santuario dei Poeti Immortali (歌仙祠).

Il monastero è sul lato che dà verso nord. Nelle vicinanze è un piccolo boschetto di bambù.

 

Niomon

Al portale Niomon si giunge percorrendo un ripido sentiero di ascesa. Ai lati incombono le figure severe dei due guardiani. Le statue sono opera dell’artista Unkei.

Visto dal basso la porta fa da cornice a un incantevole soggetto naturalistico. Il quadro è un tripudio di colori nel periodo autunnale. Le foglie degli aceri contrastano coi tappeti di muschio.

 

Tempio Jojakko-Ji, Niomon, interno
Niomon

 

Kondo

Il Kondo è la sala principale di culto. L’edificio apparteneva originariamente al Castello di Momoyama.

Proseguendo oltre verso la Pagoda Tahoto si incontra un piccolo stagno.

 

Pagoda Tahoto

Tempio Jojakko-Ji, Pagoda Tahoto
Pagoda Tahoto

L’edificio alla quota maggiore è l’artistica Pagoda Tahoto. A due piani, nella classica bicromia, l’opera riflette lo stile del Periodo Momoyama.

All’interno sono custodite immagini del Buddha Sakyamuni e del Buddha Tahonyorai. Non sono visibili poiché l’interno non è aperto al pubblico. Il visitatore può apprezzare le fini decorazioni dell’esterno.

 

Museo Kadokura

Nel piccolo museo sono esposti oggetti e documenti appartenuti ai Kadokura, famiglia strettamente legata al Jojakko-Ji.

 

Itinerari con visita al Jojakko-Ji

Il Jojakko-Ji è meta ideale di un viaggio tra il Tenryu-Ji, il Nison-In, il Gio-Ji e i templi all’estremità settentrionale di Arashiyama.

 

Come raggiungere il Jojakko-Ji

Il Jojakko-Ji può essere raggiunto a piedi con piacevoli camminate dai principali luoghi di interesse culturale e turistico di Arashiyama.

Molto comune l’itinerario a piedi a partire dal Tenryu-Ji. 

 

Per i dettagli su come raggiungere Arashiyama dai principali quartieri di Kyoto rimandiamo alla pagina principale:

Arashiyama (guida alla visita)

 

A piedi (ad Arashiyama)

Durata stimata degli spostamenti a piedi dai maggiori luoghi di interesse nei dintorni del Jojakko-Ji:

  • Daikaku-Ji, 25 minuti

  • Rakushisha, 5 minuti

  • Gio-Ji, 10 minuti

  • Tenryu-Ji, 20 minuti

  • Stazione di Saga-Arashiyama, 20 minuti

  • Stazione di Arashiyama, 25 minuti

  • Stazione di Hankyu-Arashiyama, 35 minuti

 

Tempio Jojakko-Ji, ciliegio, vicino al museo
Un ciliegio, vicino all'ingresso del tempio e al museo

 

Informazioni per la visita

Tempio Jojakko-Ji (常寂光寺, Jojakko-Ji)

Indirizzo: Kyoto-shi, Ukyo-ku, Saga Ogurayama Ogura-cho 3

Orario di apertura: 9:00 – 17:00 (ultimo ingresso alle 16:30)

Ingresso: 500 yen 

Sito

Indice

Approfondimenti:

Arashiyama (guida alla visita)

Viaggio a Kyoto:  Mete di interesse storico, culturale, artistico e religioso (a Higashiyama, Sakyo, Kita, Ukyo, Kamigyo, Shimogyo, Nakagyo, Fushimi, Yamashina; come organizzare gli itinerari a seconda del periodo stagionale)