La Linea 59 è un servizio di autobus che può essere molto utile a chi intende raggiungere i quartieri della periferia occidentale di Kyoto, in particolare Kita e Ukyo.

In questa pagina diamo suggerimenti su come muoversi con questa linea tenendo conto soprattutto delle esigenze di chi ha poco tempo a disposizione.

 

Linea di autobus numero 59: informazioni sintetiche

Simbolo della Linea di autobus 59

La Linea 59 appartiene alla rete di autobus municipali di Kyoto. Il tracciato segue una direttrice est-ovest attraverso il centro di Kyoto. Il capolinea orientale, Shijo-Keihan-mae, dista pochi passi da una stazione della Linea Principale Keihan, il che risulta di grande utilità per chi intendere visitare Kyoto con un’escursione da Osaka.

 

Descrizione del tracciato (a partire da Shijo-Keihan-mae, da est a ovest)

La Linea 59 principia dal quartiere di Gion, nel cuore di Higashiyama, area di grande interesse per il visitatore e contesto ideale dove soggiornare.

Lungo il percorso attraversa le seguenti aree:

  • Higashiyama: la Linea 59 principia da Gion, quartiere storico nel centro di Higashiyama. Superato il Fiume Kamo, entra nel distretto centrale di Nakagyo;

  • Nakagyo: nel centro di Kyoto la linea passa dalla Stazione di Kyoto-Kawaramachi della Linea Hankyu per Osaka. Volge poi verso nord e corre lungo il Viale Kawaramachi, parallelamente al Fiume Kamo;

  • Kamigyo: raggiunto l’angolo nordorientale del Palazzo Imperiale di Kyoto, la linea volge verso ovest e prosegue lungo il Viale Imadegawa. Non lontano da questo punto, oltre il fiume, è il Santuario di Shimogamo. Molto vicino è lo Shokoku-Ji, grande complesso templare cui afferiscono il Ginkaku-Ji e il Kinkaku-Ji. Presso Senbon-Imadegawa la linea volge verso nord passando non lontano dal quartiere storico di Kamishichiken;

  • Kita e Ukyo: la Linea 59 passa dal Kinkaku-Ji e prosegue oltre all’interno di Ukyo fino al Ryoan-Ji e al Ninna-Ji. La linea poi prosegue fino ai margini orientali di Arashiyama. Il capolinea non è troppo lontano dal Daikaku-Ji, magnifico tempio situato nella parte nordorientale di Arashiyama.

 

Itinerari di visita lungo la Linea 59 consigliati

Come si vede si potrebbero agevolmente organizzare itinerari di visita di uno o due giorni facendo uso unicamente della Linea 59.

 

Itinerario di 1 giorno

Un percorso di visita di un giorno lungo la Linea 59 può avere la seguente traccia:

  • Gion

  • Santuario di Shimogamo

  • Palazzo Imperiale di Kyoto

  • Kinkaku-Ji

  • Ryoan-Ji

Si tratta di un programma un po’ serrato, consigliabile solo quando si sia scelto di alloggiare a Gion. In tal caso la visita a questo quartiere può avvenire di sera senza fretta.

 

Itinerario di 2 giorni

Con due giorni a disposizione si possono vedere molti dei luoghi imperdibili della città. Aggiungendo dei brevi percorsi a piedi (ma esistono alternative in autobus con altre linee), si può realizzare un itinerario davvero interessante e vario:

  • 1°giorno: Gion, Palazzo Imperiale di Kyoto, Bosco Tadasu-no-Mori, Santuario di Shimogamo, Kinkaku-Ji

  • 2°giorno: Ryoan-Ji, Ninna-Ji, Arashiyama (dal Daikaku-Ji al Tenryu-Ji)

Rimangono escluse visite ai seguenti luoghi:

  • Ginkaku-Ji e Sakyo centro-settentrionale

  • Fushimi Inari Taisha

Questi possono essere visitati in due giorni.

Per tale ragione il programma qui consigliato è adatto a un viaggio a Kyoto di almeno quattro giorni.

 

Articoli correlati:

Come muoversi a Kyoto (pagina introduttiva)

Altre linee di particolare interesse per chi soggiorna a Gion:  Linea 100  |  Linea 206  |  Linea 93

Luoghi da visitare a Kyoto (in centro e in periferia)

Quattro giorni a Kyoto  |  Cinque giorni a Kyoto

Dove alloggiare a Kyoto (quartieri in centro e in periferia; strutture ricettive di varia tipologia)