Osaka: mappa schematica della Linea Midosuji
Mappa schematica della Midosuji-sen (in rosso; Linea 1, Linea M); in verde la Linea Circolare di Osaka (Osaka-Kanjo-sen, Linea O della rete ferroviaria del Kansai); la Linea Midosuji risulta di grande utilità per chi visita Osaka per pochi giorni

 

La Linea Midosuji è una delle otto linee della metropolitana a servizio della città di Osaka. Consente rapidi spostamenti tra importanti aree del centro e della periferia di Osaka.

La Linea Midosuji è particolarmente utile per chi soggiorna a Osaka per periodi molto brevi poiché collega quartieri di interesse turistico e le maggiori stazioni ferroviarie attraverso cui si accede alla città.

 

Linea Midosuji: informazioni sintetiche

Simbolo della Linea Midosuji
Colore e lettera distintivi della Linea Midosuji

La Linea Midosuji (Midosuji-sen, Linea 1) è l’asse centrale della rete della metropolitana di Osaka. Serve una direttrice nord-sud, collegando Kita, Chuo, Naniwa, Tennoji, tra le aree di maggiore interesse turistico del centro di Osaka.

La linea prende il nome dal Viale Midosuji, sotto cui corre nel tratto fra Namba e Umeda.

La Linea Midosuji si estende oltre i confini di Osaka, servendo a nord le città di Suita e Toyonaka (vicine all’Aeroporto di Itami) e a sud la città di Sakai.

La Midosuji-sen interseca molte delle più utili linee della metropolitana e della ferrovia urbana di Osaka.

Su mappe e opuscoli la linea è contrassegnata con un colore rosso e la lettera “M”.

 

Stazioni della Linea Midosuji

La Linea Midosuji collega un totale di 20 stazioni (23 col tratto della Linea Kita-Osaka Kyuko). Queste sono contrassegnate da un codice alfanumerico (la lettera “M” cui segue un numero progressivo crescente da nord verso sud). La Linea Midosuji serve sette distretti di Osaka (Yodogawa, Kita, Chuo, Naniwa, Nishinari, Abeno, Sumiyoshi).

Capolinea settentrionale è la Stazione di Esaka (M11). I treni proseguono oltre questa stazione lungo un tratto gestito da un operatore privato fino alla Stazione di Senri-Chuo (M08). Sulle mappe questo tratto viene raffigurato come facente parte della Linea Midosuji poiché in nessun aspetto di rilievo il viaggiatore avverte una discontinuità. Capolinea meridionale è la Stazione di Nakamozu (M30), servita dalla Linea Nankai-Koya per il Monte Koya.

 

Mappa schematica della Linea Midosuji della metropolitana di Osaka
Mappa schematica della Linea Midosuji; stazioni

 

Elenco delle stazioni (da nord a sud):

  • Senri-Chuo (M08): a Toyonaka, capolinea settentrionale;

    • Interscambio con le seguenti linee ferroviarie:

      • Monorotaia di Osaka, tra l’Aeroporto di Itami e la Stazione di Kadoma-Shi.

  • Momoyamadai (M09): a Suita;

  • Ryokuchikoen (M10): a Toyonaka, a servizio del Parco di Ryokuchi;

  • Esaka (M11): a Suita, in un’area dove sono numerosi alberghi economici;

  • Higashimikuni (M12): a Yodogawa, in un’area a nord della Stazione di Shin-Osaka dove sono alcuni alberghi economici per il viaggiatore di affari;

  • Shin-Osaka (M13): a Yodogawa, a servizio della Stazione di Shin-Osaka;

    • Interscambio con le seguenti linee ferroviarie:

      • Linea Shinkansen Tokaido JR, collegamento ad alta velocità tra Tokyo e Shin-Osaka;

      • Linea Shinkansen San’yo JR, collegamento ad alta velocità tra Shin-Osaka, Hiroshima e Hakata (Fukuoka);

      • Linea Kyoto JR (Linea Tokaido), sezione della Linea Tokaido (rete convenzionale), per Kyoto;

      • Linea Osaka-Higashi JR, per località nella periferia orientale di Osaka.

  • Nishinakajima-Minamigata (M14): a Yodogawa, a sud della Stazione di Shin-Osaka. Nelle vicinanze qualche ostello, vicino alla sponda settentrionale del Fiume Yodo;

    • Interscambio con le seguenti linee ferroviarie (presso la vicina Stazione di Minamikata):

      • Linea Hankyu-Kyoto, per Kyoto (Stazione di Kyoto-Kawaramachi); possibile anche raggiungere Arashiyama (Ukyo, Kyoto) cambiando presso la Stazione di Katsura.

  • Nakatsu (M15): a Kita, a nord della Stazione di Osaka, in un’area dove sono numerosi alberghi di alto profilo;

  • Umeda (M16): a Kita, a servizio della Stazione di Shin-Osaka;

    • Interscambio con le seguenti linee della metropolitana:

      • Linea Tanimachi, presso la vicina Stazione di Higashi-Umeda;

      • Linea Yotsubashi, presso la vicina Stazione di Nishi-Umeda.

    • Interscambio con le seguenti linee ferroviarie:

      • Presso la Stazione di Osaka (rete nazionale JR):

        • Linea Kyoto JR, per Kyoto;

        • Linea Kobe JR, per Kobe e Himeji;

        • Linea Takarazuka JR, per Fukuchiyama;

        • Linea Osaka-Higashi JR, per località nella periferia orientale di Osaka e Yao;

        • Linea Tozai JR, tra Amagasaki e la Stazione di Kyobashi;

        • Linea Osaka-Kanjo-sen, la ferrovia circolare urbana, strumento indispensabile in un viaggio a Osaka.

      • Presso la Stazione di Osaka-Umeda:

        • Linea Hankyu-Kyoto, per Kyoto;

        • Linea Hankyu-Kobe, per Kobe;

        • Linea Hankyu-Takarazuka, per Takarazuka;

        • Linea Principale Hanshin, per Kobe.

  • Yodoyabashi (M17): a Chuo;

    • Interscambio con le seguenti linee ferroviarie:

      • Linea Principale Keihan, per Kyoto (servite le stazioni situate lungo la riva orientale del Fiume Kamo, ossia nei distretti di Fushimi, Higashiyama);

      • Linea Keihan-Nakanoshima, per Nakanoshima (centro di Osaka).

  • Honmachi (M18): in centro;

    • Interscambio con le seguenti linee della metropolitana:

      • Linea Chuo, serve una direttrice est-ovest attraverso il centro di Osaka. Collega l'Acquario Kaiyukan e il Castello di Osaka;

      • Linea Yotsubashi, parallela in centro alla Midosuji-sen. A sud collega l'area portuale.

  • Shinsaibashi (M19): in centro;

    • Interscambio con le seguenti linee della metropolitana:

      • Linea Nagahori Tsurumi-Ryokuchi, linea lungo una direttrice nordest-sudovest. Collega la Stazione di Kyobashi;

      • Linea Yotsubashi, presso la Stazione di Yotsubashi, collegata alla Stazione di Shinsaibashi tramite un percorso sotterraneo. 

  • Namba (M20): a Chuo, a servizio di Namba, Dotombori, Nippombashi;

    • Interscambio con le seguenti linee della metropolitana:

      • Linea Sennichimae, linea a servizio del centro meridionale di Osaka, passaggio da Namba. A ovest collega Fukushima, distretto dove cercare alloggi economici;

      • Linea Yotsubashi, a breve distanza dalla Stazione di Namba (rete nazionale JR).

    • Interscambio con le seguenti linee ferroviarie:

      • Presso la Stazione di Namba (rete nazionale JR):

        • Linea Yamatoji, tratto della Linea Principale del Kansai che porta a Nara.

      • Presso la Stazione di Osaka-Namba:

        • Linea Principale Nankai, per località a sud di Osaka; una diramazione porta all’Aeroporto del Kansai;

        • Linea Nankai-Koya, per il Monte Koya;

        • Linea Kintetsu-Namba, percorsa da treni per Ise, Nara e Nagoya;

        • Linea Hanshin-Namba, per Amagasaki e Kobe.

  • Daikokucho (M21): a Naniwa;

    • Interscambio con le seguenti linee della metropolitana:

      • Linea Yotsubashi, a 5 fermate dalla Stazione di Suminoekoen.

  • Dobutsuen-mae (M22): a Nishinari, vicino a Shinsekai;

    • Interscambio con le seguenti linee della metropolitana:

      • Linea Sakaisuji, linea attraverso la parte orientale del centro di Osaka. E' percorsa anche da treni della società Hankyu che proseguono fino a Kyoto.

    • Interscambio con le seguenti linee ferroviarie:

      • Presso la Stazione di Shin-Imamiya (rete nazionale JR):

        • Linea Yamatoji, tratto della Linea Principale del Kansai che porta a Nara;

        • Linea Osaka-Kanjo-sen, circolare urbana.

      • Presso la Stazione di Shin-Imamiya (Nankai):

        • Linea Principale Nankai, per località a sud di Osaka; una diramazione porta all’Aeroporto del Kansai, principale scalo a servizio di Osaka;

        • Linea Nankai-Koya, per il Monte Koya;

        • Linea Hankai, tranvia per la città di Sakai.

  • Tennoji (M23): ad Abeno, vicino a Tennoji;

    • Interscambio con le seguenti linee della metropolitana:

      • Linea Tanimachi, lunga linea che collega Umeda, il Castello di Osaka e Tennoji. La linea prosegue fino a località della periferia incrociando numerose linee della metropolitana e della rete ferroviaria suburbana e vicinale.

    • Interscambio con le seguenti linee ferroviarie:

      • Presso la Stazione di Tennoji (rete nazionale JR):

        • Linea Yamatoji, tratto della Linea Principale del Kansai che porta a Nara;

        • Linea Hanwa, per Wakayama, città nella Penisola di Kii;

        • Linea Osaka-Kanjo-sen, circolare urbana.

      • Presso la Stazione di Osaka-Abenobashi (Kintetsu):

        • Linea Kintetsu-Minami-Osaka, per località a est di Osaka; una diramazione porta al Monte Yoshino;

        • Linea Nankai-Koya, per il Monte Koya;

  • Showacho (M24) e Nishitanabe (M25): ad Abeno;

  • Nagai (M26): a Sumiyoshi;

    • Interscambio con le seguenti linee ferroviarie:

      • Linea Hanwa, per Wakayama.

  • Abiko (M27): a Sumiyoshi;

  • Kitahanada (M28) e Shinkanaoka (M29): a Kita (città di Sakai);

  • Nakamozu (M30): a Kita (Sakai).

    • Interscambio con le seguenti linee ferroviarie:

      • Linea Nankai-Koya, per il Monte Koya (Koyasan).

 

Mappa schematica della Linea Midosuji; tempi di percorrenza
Linea Midosuji; prospetto dei tempi di percorrenza notevoli

 

Articoli correlati:

Muoversi a Osaka in metropolitana (tracciati delle linee)

Come muoversi a Osaka (in treno, in metropolitana, a piedi; informazioni pratiche e consigli

Dove alloggiare a Osaka (migliori ubicazioni in oltre 10 quartieri)