Come muovesi a Osaka: attraverso la Stazione di Osaka (rete nazionale, JR)
Stazione di Osaka, a Umeda (Osaka centro-nord), la stazione centrale di Osaka; nei dintorni altre tre stazioni (ferrovie private e metropolitana). Assieme a esse forma un nodo fondamentale della rete di trasporti di tutto il Keihanshin

 

Osaka dispone di una estesa rete della metropolitana integrata con linee ferroviarie suburbane, vicinali e regionali.

Come nel caso di Tokyo, a Osaka è presente una linea ferroviaria circolare che collega convenientemente i nodi più importanti della rete di linee metropolitane e ferroviarie.

Muoversi a Osaka è semplice e poco costoso. Disponibili numerose carte turistiche pensate per le più varie esigenze del viaggiatore.

 

Muoversi a Osaka in metropolitana e treno

Osaka dispone di una efficiente e capillare rete metropolitana integrata con numerose linee ferroviarie che servono il traffico urbano, suburbano e regionale (JR Ovest, Keihan, Kintetsu, Hankyu, Hanshin e Nankai).

Come a Tokyo, è presente una linea circolare (Osaka Kanjo-sen, rete nazionale JR). Questa risulta essere di grande utilità poiché permette agevoli connessioni tra le numerose linee della metropolitana e le stazioni.

 

Stazioni di maggiore interesse per il visitatore

L'estesa rete ferroviaria comprende linee di numerose compagnie e si incentra su quattro stazioni principali:

  • Osaka (Osaka-Eki) è situata nel centro settentrionale della città, Kita, a breve distanza dalla stazione di Umeda. Da queste stazioni è possibile raggiungere facilmente importanti città nel Kansai tra cui Kyoto, Kobe e Nara;

  • Shin-Osaka serve il traffico ad alta velocità (shinkansen). Collega Osaka alle maggiori città del Giappone tra cui Tokyo, Nagoya, Kyoto, Hiroshima e Fukuoka;

  • Namba è situata nel centro meridionale della città, Minami. Non è una stazione singola bensì un complesso di stazioni servite da linee di differenti compagnie: Namba (Nankai e metropolitana di Osaka), JR Namba (JR) e Osaka-Namba (Kintetsu, Hanshin). Da queste stazioni è possibile raggiungere facilmente l'aeroporto del Kansai, il Monte Koya e Wakayama (linee Nankai), Kobe (linee Hanshin), Nara (linee JR e Kintetsu), Nagoya e Ise (linee Kintetsu);

  • Tennoji è situata nel centro sudorientale della città. E' servita dalle compagnie JR e Kintetsu. Permette di raggiungere facilmente l'Aeroporto del Kansai, Nara, il Monte Yoshino e Wakayama. Alloggiare a Tennoji è una scelta conveniente.

 

Osaka: Linea Circolare (Osaka-Kanjo-sen); tempi di percorrenza indicativi
Prospetto dei tempi di percorrenza indicativi tra le maggiori stazioni lungo la Linea Circolare di Osaka (Osaka-Kanjo-sen)

 

Spostarsi a Osaka in treno

L'estesa rete di trasporto su ferro consente di raggiungere agevolmente praticamente qualunque zona della città. La metropolitana è di facile utilizzo: i nomi delle fermate sono scritti anche in lettere latine.

Le corse iniziano circa alle 6:00 e cessano poco prima delle 24:00.

La singola corsa costa in genere tra i 170 e i 350 yen (a titolo di esempio, la corsa tra Shin-Osaka e Kyobashi richiede 18 minuti e costa 190 yen).

 

Muoversi tra le stazioni di Osaka: prospetto dei tempi di percorrenza e dei costi
Prospetto delle relazioni tra le principali stazioni di Osaka. Sono indicate le linee che effettuano i collegamenti e i relativi tempi di percorrenza e costi

 

Approfondimenti:

Linee ferroviarie urbane e suburbane a Osaka (linee di maggiore utilità per il visitatore)

Metropolitana di Osaka (descrizione sintetica delle linee della rete)

 

Muoversi a Osaka in autobus

L'utilizzo dell'autobus non è molto comune tra i viaggiatori e i turisti stranieri poiché le indicazioni sono di solito solo in giapponese e le reti metropolitana e ferroviaria consentono spostamenti più agevoli e rapidi. Del resto, tutte le principali attrazioni della città sono raggiungibili facilmente con percorsi in treno o metropolitana e a piedi.

 

Biglietti e abbonamenti turistici

Acquistare i biglietti dei trasporti a Osaka è semplice. Il massimo della comodità è dato dall'uso delle carte elettroniche a scalare.

Sono inoltre disponibili convenienti biglietti turistici. 

 

Acquisto dei biglietti

Ogni stazione dispone di efficienti macchine automatiche dispensatrici di biglietti (indicazioni in lingua giapponese e inglese). Per ottenere il biglietto si seleziona la stazione di arrivo o la tariffa corrispondente (come indicata sulle mappe delle linee), si versa il denaro contante e si ritira il biglietto e il resto.

Si accede alle banchine dei treni presentando ai tornelli il biglietto che va conservato fino all'uscita della stazione di destinazione. Se per errore o per scelta si prosegue la corsa oltre la stazione di arrivo prescelta, i tornelli all'uscita negano il passaggio ed è necessario recarsi presso i vicini uffici della stazione, consegnare il biglietto e pagare il conguaglio richiesto.

 

Carte prepagate

Per il pagamento delle corse sui mezzi pubblici (treni, metropolitana e autobus) nella Grande Osaka si possono utilizzare le carte prepagate.

A Osaka è in vendita la carta Icoca. Possibile utilizzare anche altre carte prepagate (Suica, Pasmo, Kitaca, Manaca, Nimoca, Sugoca, Toica).

 

Carte turistiche

Sono disponibili svariati biglietti turistici utili per chi visita Osaka:

  • Kansai One Pass: una versione della carta Icoca riservata all’uso da parte dei turisti stranieri. Dà diritto a sconti di vario genere nell’ambito della regione del Kansai. E’ venduta all’Aeroporto del Kansai e presso le maggiori stazioni ferroviarie nel Kansai;

  • Osaka Amazing Pass: dà diritto a corse illimitate in metropolitana e autobus a Osaka per uno o due giorni consecutivi nonché all’ingresso gratuito a numerosi luoghi di interesse e strutture turistiche. Il biglietto copre anche i costi di corse su linee ferroviarie private (Keihan, Kintetsu, Hankyu, Hanshin, Nankai); escluse le linee della rete ferroviaria nazionale (gruppo JR). Venduto presso stazioni, uffici turistici e sui maggiori portali telematici. Costi: 2.800 yen, per un giorno; 3.600 yen, per due giorni;

  • Osaka Eco: consente l’uso illimitato di autobus e metropolitana a Osaka per un giorno. Inclusi alcuni sconti. Costi: 800 yen nei giorni feriali; 600 yen nei giorni festivi e nel fine-settimana;

  • Giornaliero della metropolitana di Osaka: consente l’uso illimitato di autobus e metropolitana a Osaka per uno o due giorni consecutivi. Dà diritto ad alcuni sconti. Costi: 650 yen (1 giorno); 1.200 yen (2 giorni).

 

Pacchetto trasporti

Trasferimenti tra gli aeroporti e il centro di Osaka

 

Metropolitana 

 

Trasferimenti tra Osaka e Kyoto

 

Carte dei trasporti ricaricabili

  • Carta Icoca (per pagamenti rapidi e semplici sui mezzi pubblici)

 

proposte da 客路 | Klook 

 

Muoversi a Osaka a piedi e in bicicletta

Osaka è grande e non è quindi possibile raggiungere a piedi tutte le destinazioni di interesse. Tuttavia essendo la città molto ordinata, pulita e soprattutto sicura, è gradevole compiere lunghe camminate soprattutto nelle animate zone di Kita e Minami dove è immensa la disponibilità di negozi, ristoranti e luoghi di intrattenimento.

La bicicletta è di uso abbastanza comune a Osaka tuttavia mancano estese piste ciclabili. Alcuni ostelli offrono velocipedi a noleggio.

 

Come spostarsi a Osaka: lungofiume, un bel posto dove fare una piacevole passeggiata
Lungofiume nel centro di Osaka

 

 

Escursione a Kyoto
Escursione a Kyoto, Nara e Kobe