Osaka: mappa schematica della Linea Midosuji; Linea Circolare di Osaka
Mappa schematica della Linea Midosuji (in rosso; Linea 1, Linea M); in verde la Linea Circolare di Osaka (Osaka-Kanjo-sen, Linea O della rete ferroviaria del Kansai); la Linea Midosuji risulta di grande utilità per gli spostamenti nella città e negli itinerari tra gli aeroporti, Osaka e le città vicine

 

Assieme alla linea ferroviaria circolare, la metropolitana offre al visitatore la soluzione più comoda e conveniente per muoversi a Osaka.

Sono disponibili numerosi biglietti turistici che danno modo di risparmiare denaro. In alternativa, utile e comodo l’utilizzo delle carte elettroniche.

 

Indice

 

Muoversi in metropolitana a Osaka

La metropolitana offre il modo più semplice e vantaggioso di spostarsi a Osaka. Il servizio è molto efficiente ed economico e orientarsi nella scelta degli itinerari non pone difficoltà. La metropolitana è particolarmente utile per gli spostamenti in centro. Fuori del centro è spesso necessario utilizzare le linee ferroviarie urbane e suburbane.

Nella parte della città di maggiore interesse turistico, vale a dire all’interno della Linea Circolare di Osaka, la rete è molto estesa e questo consente di poter scegliere il luogo dove alloggiare con grande libertà.

Per ridurre i tempi di trasferimento è comunque consigliabile scegliere di alloggiare presso la strategica Linea Midosuji, che collega le principali stazioni ferroviarie della città, o la Linea Chuo, che attraversa il centro lungo una direttrice est-ovest.

 

Linee della rete della metropolitana di Osaka

La rete della metropolitana di Osaka si compone di nove linee:

 

La nona linea, chiamata Nuovo Tram (Linea Nanko Poto-Taun-sen, Linea 9; sigla: P; colore: azzurro), è un sistema di trasporto leggero completamente automatizzato a servizio del distretto di Suminoe.

 

Delle nove linee risultano di particolare utilità per gli spostamenti tra le stazioni ferroviarie e le aree di interesse turistico la Linea 1 (Midosuji) e la Linea 4 (Chuo).

 

Linea Midosuji (Linea 1)

Indubbiamente la linea della metropolitana di maggiore utilità per il turista è la Linea Midosuji (Linea 1; sigla: M; colore: rosso). Si sviluppa secondo una direttrice nord-sud attraversando il centro della città e collegando le stazioni ferroviarie di maggiore importanza:

  • Stazione di Shin-Osaka, terminale capolinea delle linee ad alta velocità Tokaido (tra Tokyo e Osaka) e San’Yo (tra Fukuoka e Osaka);

  • Stazione di Osaka e Stazione di Umeda, nodi fondamentali della rete dei trasporti della città e dell’intera regione del Kansai. Da queste stazioni partono treni per Kyoto, Nara, Kobe e numerose altre località;

  • Stazione di Namba, importante stazione nella parte meridionale della città, capolinea delle linee Nankai che collegano Osaka all’Aeroporto internazionale del Kansai e al Monte Koya. Dalla vicina Stazione di Kintetsu-Namba partono treni per Nara e altre destinazioni servite dalla rete Kintetsu;

  • Stazione di Tennoji, nella parte sudorientale della città, ideale punto di partenza per escursioni a Nara.

In centro il tracciato si sviluppa lungo il Viale Midosuji, la principale strada del centro, offrendo un rapido collegamento tra i quartieri di Umeda, Nakanoshima, Shinsaibashi e Dotombori.

La linea interseca la circolare ferroviaria (Osaka Kanjo-sen) presso la Stazione di Umeda (a nord) e la Stazione di Dobutsuen-mae (a sud).

 

Approfondimenti:

Come raggiungere a Osaka

 

Linea Tanimachi (Linea 2)

La Linea Tanimachi (Linea 2; sigla T; colore: viola), la più lunga della rete, si sviluppa secondo un tracciato tortuoso che collega molte aree centrali di Osaka.

Di particolare  utilità il tratto compreso tra la Stazione di Higashi-Umeda e la Stazione di Tennoji. Questo si sviluppa a est rispetto alla Linea Midosuji passando dai dintorni del Castello di Osaka e vicino al Museo di Storia di Osaka.

Alloggiare presso una stazione di questa linea può essere una buona alternativa al soggiorno a Umeda o Namba.

 

Linea Yotsubashi (Linea 3)

Nel tratto in centro la Linea Yotsubashi (Linea 3; sigla Y; colore: blu) si sviluppa a brevissima distanza dalla Linea Midosuji. A sud della Stazione di Daikokucho la linea prosegue fino a Suminoekoen.

 

Linea Chuo (Linea 4)

La Linea Chuo (Linea 4; sigla C; colore: verde scuro) attraversa il centro di Osaka secondo una direttrice est-ovest. Collega tutte le linee della rete. Particolarmente utile per muoversi tra il Castello di Osaka e l’Acquario di Osaka (Kaiyukan). A est la linea si estende fino al capolinea della Linea Keihanna (rete Kintetsu).

La linea interseca la circolare ferroviaria (Osaka Kanjo-sen) presso la Stazione di Morinomiya (a est) e la Stazione di Bentencho (a ovest).

 

Linea Sennichimae (Linea 5)

La Linea Sennichimae (Linea 5; sigla S; colore: rosa) attraversa la parte meridionale di Osaka secondo una direttrice est-ovest. E’ di particolare utilità per chi alloggia a Nippombashi, oppure a Tsuruhashi, due aree di Osaka dove si possono trovare alloggi economici.

 

Linea Sakaisuji (Linea 6)

La Linea Sakaisuji (Linea 6; sigla K; colore: marrone) attraversa la parte centro-orientale di Osaka secondo una direttrice nord-sud. E’ di particolare utilità per chi alloggia a Nippombashi. Utile il collegamento con la Stazione di Tengachaya (capolinea sud) e la rete ferroviaria Hankyu.

Sono effettuati anche servizi con destinazione Kyoto.

 

Linea Nagahori Tsurumi-Ryokuchi (Linea 7)

La Linea Nagahori Tsurumi-Ryokuchi (Linea 7; sigla N; colore: verde chiaro) attraversa collega il centro di Osaka alla periferia nord-orientale. Utile il passaggio dalla Stazione di Kyobashi e il collegamento con il Parco di Tsurumi-Ryokuchi dove è il Conservatorio botanico Sakuya Konohanakan.

 

Linea Imazatosuji (Linea 8)

La Linea Imazatosuji (Linea 8; sigla I; colore: arancione) attraversa aree residenziali periferiche, a est del centro di Osaka. Non interseca la Linea Circolare di Osaka e non è di utilità per gli itinerari turistici.

 

Biglietti turistici

Sono disponibili biglietti giornalieri per l’uso della metropolitana e biglietti combinati che danno accesso a luoghi di interesse turistico.

Maggiori informazioni nella pagina principale:  Come muoversi a Osaka (in treno, in metropolitana, a piedi; informazioni pratiche e consigli)