Alternative all'uso della Linea Yamanote: la Linea Keihin-Tohoku
Mappa schematica della Linea Keihin-Tohoku; tratta urbana tra Kamata (Distretto di Ota) e Akabane (Distretto di Kita)

 

La Linea Keihin-Tohoku è un servizio ferroviario della società ferroviaria nazionale (JR) che consente agevoli spostamenti tra Yokohama, Kawasaki, Tokyo e Saitama.

La linea risulta di interesse per il visitatore anche in itinerari cittadini. Molto utile in particolare il collegamento con Kita, uno dei quartieri periferici di Tokyo dove risulta conveniente prendere alloggio nel caso di soggiorni non brevissimi.

 

Linea Keihin-Tohoku: informazioni sintetiche

La Keihin-Tohoku-sen (sigla su mappe e insegne: JK) corre lungo una direttrice nord-sud, tra la Stazione di Omiya (presso la città di Saitama, a nord di Tokyo) e la Stazione di Yokohama (a sud di Tokyo).

Nell’ambito della città di Tokyo, per un lungo tratto, tra la Stazione di Shinagawa e la Stazione di Tabata, la linea corre parallelamente alla Linea Yamanote (JY), circolare ferroviaria urbana. In questo tratto la linea serve le medesime stazioni della Linea Yamanote e funge quindi da valida alternativa all’utilizzo della stessa. Stazioni di particolare interesse per il visitatore sono le seguenti (da nord a sud):

  • Nishi-Nippori: interscambio con la Linea Chiyoda della metropolitana;

  • Nippori: interscambio con la Linea Principale Keisei che offre collegamenti con l’Aeroporto di Narita. La stazione è a breve distanza dal quartiere storico di Yanaka;

  • Ueno: a servizio dell’omonimo quartiere, principale polo museale della città e sede di un parco storico;

  • Akihabara: presso Sotokanda, quartiere noto agli appassionati di elettronica e anime e manga;

  • Kanda: presso il centro di Tokyo; interscambio con la Linea Ginza (tra Asakusa, Ueno e Shibuya);

  • Tokyo (Stazione di Tokyo): stazione centrale di Tokyo, nel quartiere di Marunouchi;

  • Yurakucho: vicino a Ginza, quartiere del lusso. Vicino alla stazione una miriade di ristoranti economici;

  • Shimbashi: a Minato, vicino a Shiodome, uno dei quartieri più avveniristici di Tokyo;

  • Hamamatsucho: capolinea della Monorotaia di Tokyo, che collega la città all’Aeroporto di Haneda;

  • Shinagawa: stazione di grande importanza servita dalla Linea shinkansen Tokaido per Nagoya, Kyoto e Osaka. A breve distanza il quartiere di Takanawa.

Quelle appena elencate sono solo le stazioni di maggiore interesse per il turista.

 

Tempi di percorrenza notevoli

Seguono indicazioni dei tempi di percorrenza approssimativi per relazioni di interesse turistico.

 

Dalla Stazione di Yokohama:

  • Stazione di Tokyo: 40-44 minuti | 480 yen

  • Stazione di Omiya: 90-95 minuti | 940 yen

 

Dalla Stazione di Akabane:

  • Stazione di Tokyo: 25 minuti | 220 yen

  • Stazione di Shinagawa: 38 minuti | 310 yen

 

Tokyo: Linea Keihin-Tohoku; tempi di percorrenza notevoli
Prospetto dei tempi di percorrenza per relazioni di interesse turistico lungo la Linea Keihin-Tohoku; per alcune relazioni sono attivi servizi più rapidi. Tra la Stazione di Tabata e la Stazione di Shinagawa sono in servizio anche i treni della Linea Yamanote

 

Alloggiare lungo la Linea Keihin-Tohoku

Oltre la Stazione di Tabata la linea prosegue attraverso Kita, distretto settentrionale della periferia di Tokyo dove è possibile trovare alloggi a prezzi piuttosto convenienti. Strategica un’ubicazione attorno alla Stazione di Akabane, servita dalla Linea Keihin-Tohoku nonché da altre linee di grande utilità per il turista:

  • Linea Saikyo (JA): tra Osaki, Shinjuku e Omiya;

  • Linea Shonan-Shinjuku (JS): tra Ofuna, Yokohama, Shinjuku e Omiya.

Entrambe queste linee consentono rapidi spostamenti verso Shinjuku e Shibuya.

 

Articoli correlati:

Alloggiare a Kita (Tokyo nord; alberghi economici presso Akabane, Oji e Komagome)

 

Approfondimenti:

Alloggiare presso le stazioni della Linea Yamanote (migliori zone)