Luoghi da visitare a Kamakura: il Tempio Engaku-Ji
Kita-Kamakura, Tempio Engaku-Ji

 

Kamakura è una città storica della Prefettura di Kanagawa. Situata lungo la costa a sud di Tokyo, a breve distanza da Yokohama, Kamakura è stata un centro politico e culturale di primaria importanza nella storia del Giappone. Da lungo tempo decaduta, è oggi una cittadina di piccole dimensioni in cui la vita procede con lentezza.

Vasto il patrimonio di beni storici e culturali, tra cui spicca un gran numero di templi buddhisti e santuari scintoisti di primaria importanza.

Kamakura è destinazione ideale di un’escursione in giornata da Tokyo. Chi ha tempo e particolare interesse nella cultura tradizionale deciderà di passarvi almeno una notte.

 

Cosa vedere a Kamakura: il Tempio Hase-dera
Tempio Hase-dera

 

Una visita di un giorno a Kamakura non può che concentrarsi su un numero limitato di luoghi di interesse storico e culturale.

La cittadina è piccola ma gli spostamenti (in treno e a piedi) e le visite richiedono del tempo. Alcuni templi possono essere raggiunti con piacevoli sentieri escursionistici che attraversano fitti boschi molto suggestivi.

Chi ama muoversi in mezzo alla bellezza naturale sceglierà per questa ragione di passare a Kamakura almeno una notte.

 

Kamakura: il Tempio Jochi-Ji
Tempio Jochi-Ji

 

Visita a Kamakura di 1 giorno: escursione da Tokyo

Kamakura può essere raggiunta da Tokyo con i treni della società JR. Il viaggio dura circa 1 ora ed è interamente coperto dai biglietti plurigiornalieri JRP. Le corse sono molto frequenti ed è particolarmente comodo il fatto che i treni partano dalla Stazione di Tokyo, stazione centrale della capitale giapponese.

Dalla Stazione di Kamakura si raggiungono a piedi alcuni templi e santuari del centro. Meta fondamentale è il santuario scintoista Tsurugaoka Hachimangu, attorno a cui è definita la geografia della città.

Luogo di culto dedicato al nume tutelare della casata che rese grande Kamakura, lo Tsurugaoka Hachimangu è uno dei santuari scintoisti più popolari del paese, particolarmente visitato durante l’inizio dell’anno.

Dalla Stazione di Kamakura si viaggia col treno della società Enoden fino alla Stazione di Hase. Da questa è possibile raggiungere a piedi due dei maggiori templi di Kamakura, lo Hase-dera e il Kotoku-In.

Presso il Kotoku-In si può ammirare un’antica statua in bronzo del Buddha (Daibutsu, Grande Buddha). Questa è divenuta simbolo della città.

Tornati alla Stazione di Kamakura si prende un treno della società JR fino a Kita-Kamakura (la stazione è sulla linea che collega Kamakura a Tokyo).

Con brevi percorsi a piedi si raggiungono i i templi Engaku-Ji, Jochi-Ji e Tokei-Ji.

Da Kita-Kamakura si fa ritorno a Tokyo con i treni della società JR.

 

Visita a Kamakura: Tokei-Ji
Tokei-Ji

 

Un giorno e mezzo a Kamakura

Nelle vicinanze di Kamakura è Enoshima, località turistica molto popolare tra gli edochiani. Chi ama camminare troverà piacevoli i numerosi sentieri escursionistici che attraversano i boschi circostanti. 

 

Come raggiungere Kamakura

Dalla Stazione di Tokyo si raggiunge la Stazione di Kamakura coi treni della Linea JR Yokosuka. Questa passa da Yokohama, che quindi può essere parte di un’escursione da Tokyo di due giorni.

Il viaggio tra Tokyo e Kamakura dura 1 ora e ha un costo di circa 1.000 yen, interamente coperto dai biglietti plurigiornalieri JRP.

Analoghi tempi di percorrenza e costi per il viaggio a partire dalla Stazione di Shinjuku sui treni diretti a Zushi.

Chi intende visitare anche Hakone e non ha un biglietto JRP può scegliere una soluzione diversa, ossia il viaggio coi treni della società Odakyu e l’acquisto del biglietto turistico Hakone-Kamakura. Questo dà diritto a corse illimitate per 3 giorni sulla rete Odakyu (tra Shinjuku, Kamakura, Enoshima, Hakone) al costo di 7.000 yen.

 

Attività ed escursioni

Kamakura e dintorni

Visita guidata a Kamakura e a Enoshima (escursione di una giornata da Tokyo)

 

proposte da 客路 | Klook 

 

Biglietti

Rete Odakyu e spostamenti in loco

Biglietto turistico per la visita a Kamakura e Hakone (per escursioni da Tokyo)

 

proposte da 客路 | Klook 

 

Dove alloggiare a Kamakura

Come anticipato, Kamakura è meta ideale di un’escursione in giornata da Tokyo ma chi ama viaggiare con lentezza, immergersi nell’atmosfera dei luoghi e prendere tempo per osservare senza fretta sceglierà di passare una notte nella cittadina.

Attorno a Kamakura non mancano località di interesse turistico, come l’Isola di Enoshima.

A Kamakura si trovano alloggi di ogni genere e per ogni disponibilità di spesa, dagli ostelli alle locande tradizionali giapponesi.

 

Dove alloggiare a Kamakura
 vicino alla Stazione di Hase, minshuku economica Kamakura Rakauan

 

Dove alloggiare a Tokyo

Selezione di alberghi consigliati

Di seguito proponiamo una selezione di alberghi consigliati per il soggiorno a Tokyo. Nella scelta degli alloggi abbiamo considerato quali priorità:

  • un ottimo rapporto qualità - prezzo

  • una ubicazione conveniente per la visita alla località e l'accessibilità

  • l'aderenza allo stile e alla cultura del luogo

 

Alberghi consigliati a Tokyo
  per il rapporto qualità-prezzo Ochanomizu Hotel Shoryukan
  in centro, presso Kanda Niwa Tokyo
 per la vita notturna Dormy Inn Premium Shibuya-jingumae
 ostello CITAN Hostel

Alloggiare a Tokyo

 

Per informazioni pratiche e consigli sull'organizzazione di un viaggio in Giappone vi invitiamo a leggere l'articolo seguente:

 

Viaggio in Giappone (guida all'organizzazione in piena autonomia; requisiti di ingresso, come raggiungere il paese, come muoversi, dove andare, luoghi da visitare, come superare le difficoltà più comuni