Il Quartiere Vecchio è un'area storica di Hanoi situata a nord del Lago di Hoan Kiem. Custodisce un buon numero di testimonianze del passato della città e sebbene non bello è un luogo ricco di fascino, quell'atmosfera di radicamento nella tradizione che fa di Hanoi una città assolutamente unica nell'Asia Orientale.

Nonostante le aspre vicissitudini del passato e la recente modernizzazione ne abbiano obliterato vaste parti, nel quartiere la vita continua a scorrere secondo modi e usanze tradizionali.

 

 

Cosa non perdere nel Quartiere Vecchio: Ngoi Nha Di San
Hanoi, Casa storica al civico 87 di Via Ma May, nel Quartiere Vecchio

 

Hanoi, visita al Quartiere Vecchio: Hang Luoc
Via Hang Luoc

 

Indice

 

Luoghi da visitare, cosa vedere nel Quartiere Vecchio

Tra i tantissimi luoghi di interesse culturale, storico e turistico di Hanoi non si può mancare di visitare il Quartiere Vecchio. Molti si limitano a passeggiare nel quartiere senza un itinerario prestabilito. Se da un lato questa è certamente un'esperienza affascinante, in cui ci si lascia guidare da sensazioni e suggestioni, è bene fissare sulla mappa un certo numero di mete.

Noi consigliamo di visitare almeno i seguenti luoghi:

  • Den Bach Ma

  • Den Quan De

  • Casa storica al civico 87 di Via Ma May

Esistono altri luoghi che meritano una visita ma si deve tenere conto che nel quartiere quasi ogni singola via è di per sé un'attrazione.

Nel Quartiere Vecchio si usa individuare in trentasei il numero delle vie storiche. In ciascuna di esse si concentravano le botteghe di una singola corporazione di artigiani.

Esiste la via dei sarti, quella dei calzolai, quella degli scultori, dei lattonieri e così via. Molte vie hanno preservato la loro vocazione mentre altre hanno visto mutare la destinazione d'uso.

 

Templi nel Quartiere Vecchio: Den Bach Ma
Den Bach Ma (Tempio del Cavallo Bianco), antico tempio taoista
Pho Co (Hanoi): Den Bach Ma
Den Bach Ma

 

Cosa vedere nel Quartiere Vecchio: le vie storiche (Hang Thiec)
Quartiere Vecchio, la via dei lattonieri (Hang Thiec)

 

Vie storiche del Quartiere Vecchio

Alcune vie del Quartiere Vecchio sono di particolare interesse, sia per la concentrazione di negozi e botteghe artigiane sia per il loro essere luoghi pittoreschi, vivaci e pieni di vita, fonti inesauribili di sorpresa e stupore. 

Le vie hanno la denominazione di pho oppure hang. Tra le tante segnaliamo le seguenti:

  • Pho Lan Ong, la “via del vecchio pigrone”; deve il nome a uno stimato cultore della medicina tradizionale. Farmacie possono essere trovate anche nella vicina Pho Thuoc Bac (letteralmente “della medicina del nord”, ossia proveniente dalla Cina);

  • Hang Quat, anticamente la via dei produttori di ventagli. Oggi ospita rivendite di oggetti per i culti, per lo più altari domestici;

  • Hang Giay, la via dei calzolai; è una sequela impressionante di negozi di scarpe. Se pianificate di fare escursioni nelle montagne del Tonchino, qui potreste trovare scarpe discrete a prezzi modici;

  • Hang Thiec, la via dei lattonieri; fin dalle prime ore del giorno è piacevolmente chiassosa. Il mestiere viene tramandato di generazione in generazione;

  • Hang Trong; il genere di arte pittorica sviluppato in questa via ha raggiunto fama nazionale. Ancora oggi ospita botteghe di artisti;

  • Hang Bong, lunga via che ci si trova a percorrere quando si muove tra la Stazione di Hanoi e il Lago di Hoan Kiem. Animata e molto trafficata di giorno, è anche luogo di ritrovo la sera nonché un buon posto dove fare spuntini notturni.

  • Hang Gai, prolungamento verso est della Hang Bong, ospita numerosi negozi di buona qualità;

  • Hang Bo, vicina al Lago di Hoan Kiem è considerata uno dei posti migliori dove assaggiare cibo da strada a Hanoi;

  • Hang Vai, uno degli esempi più lampanti di vie che hanno mutato volto radicalmente. Prima sede di negozi di tessuti, oggi ospita quasi solo rivendite di bambù. E' considerata una delle vie più fotogeniche.

 

Quali vie vedere nel Quartiere Vecchio di Hanoi: Hang Bong
Via Hang Bong

 

Orientarsi nel Quartiere Vecchio

Il quartiere ha una pianta piuttosto irregolare, con vie che raramente si estendono lungo le direzioni cardinali. Nella visita ci si troverà spesso a dover consultare una mappa.

Mappe semplici con tutto ciò che serve sono fornite presso il Den Quan De, un tempio taoista nel centro del quartiere.

 

Come raggiungere il Quartiere Vecchio

Il Quartiere Vecchio si sviluppa a nord del Lago di Hoan Kiem. Vi si accede spesso attraverso la Piazza Dong Kinh Nghia Thuc, situata lungo la sponda settentrionale del Lago di Hoan Kiem.

Dalla Stazione di Hanoi (Ga Hanoi) al Quartiere Vecchio occorrono circa 10 minuti in auto o 20 minuti a piedi.

Chi proviene dall'aeroporto tipicamente accederà al distretto di Hoan Kiem attraverso il lungo Viale Au Co. Percorrendo questa via da nord a sud si incontra il Quartiere Vecchio sulla destra.

Il viaggio tra l'Aeroporto internazionale di Noi Bai e il Quartiere Vecchio dura meno di 40 minuti.

 

Come muoversi nel Quartiere Vecchio

Il quartiere è aperto al traffico di auto, moto e taxi ma muoversi a piedi è certamente il modo migliore di visitarlo. A ogni angolo, in ogni vicolo si potrà rimanere da qualcosa, sia esso un oggetto, un simbolo, una traccia, un'attività.

Venendo ad aspetti più pratici, il quartiere è piccolo ma il caldo, intenso soprattutto in estate, renderà certamente pesanti anche brevi camminate.

 

Itinerari di visita nel Quartiere Vecchio

Una semplice passeggiata nel Quartiere Vecchio può prendere 2-3 ore. Si tratta di un programma minimale, appena sufficiente a farsi un'idea generale del posto.

Se invece si vogliono visitare con un minimo di accuratezza i templi e le architetture storiche, è bene dedicare al quartiere una mezza giornata.

Da considerare anche il fatto che ci si troverà inevitabilmente a esplorare negozi, botteghe, ristoranti e altri luoghi della città ordinaria.

 

Hanoi, Quartiere Vecchio
Quartiere Vecchio di Hanoi

 

Itinerario di un giorno tra il Quartiere Vecchio e il Lago Occidentale

Chi ama muoversi a piedi, indubbiamente il modo migliore di visitare Hanoi, potrà voler compiere un percorso tra il Quartiere Vecchio e il Lago Occidentale.

Un itinerario molto interessante che dà un'immagine variegata della città può includere le seguenti mete:

  • Lago di Hoan Kiem

  • Teatro delle marionette sull'acqua di Thang Long

  • Via Ma May

  • Tempio del Cavallo Bianco

  • Mercato di Dong Xuan

  • Stazione ferroviaria di Long Bien e ponte

  • Cittadella di Thang Long

  • Piazza Ba Dinh

  • Den Quan Thanh

  • Lago di Truc Bach

  • Pagoda di Tran Quoc

L'itinerario è intenso, adatto a persone dinamiche. La distanza coperta non è eccessiva e comunque in ogni momento ci si può muovere in taxi con facilità.

Corse in taxi tra il punto di partenza e di arrivo non dovrebbero mai costare più di 100.000 dong.

 

Cosa fare nel Quartiere Vecchio di Hanoi: visitare il Mercato di Dong Xuan
Rivendita di alimenti vicino al Mercato di Dong Xuan

 

Dove alloggiare nel Quartiere Vecchio

Alloggiare nel Quartiere Vecchio può essere interessante e certamente immerge nell'atmosfera della città ma va tenuto conto di alcuni aspetti:

  • a Hanoi, come nel resto del Vietnam, ci si alza molto presto e le strade sono rumorose fin dalle 6:00 di mattina. Le strade principali del quartiere non sono il posto migliore dove alloggiare per chi ha il sonno leggero;

  • il Quartiere Vecchio non è nella posizione più strategica per chi soggiorna a Hanoi per breve tempo. Certamente migliore l'ubicazione offerta dalla sponda meridionale e occidentale del Lago di Hoan Kiem, zone anche più tranquille e vicine alla fermata da cui partono le navette per l'aeroporto.

Fatte queste premesse, veniamo ai vantaggi del soggiorno nel Quartiere Vecchio. Quello più evidente sta nella convenienza degli alberghi.

Nel Quartiere Vecchio si trovano moltissimi ostelli e alberghi di fascia media dalle tariffe decisamente convenienti.

 

Alberghi consigliati presso il Quartiere Vecchio - Hanoi centro-nord
 per il rapporto qualità-prezzo Charm Boutique Hotel & Spa
 per la comodità della posizione (tra il centro e Piazza Ba Dinh) Hanoi La Storia Hotel
ostello Ha Noi Lantern Dorm
 albergo economico Hanoi Bella Rosa Hotel
 albergo di fascia media
Hanoi La Siesta Hotel & Spa

 

 

Dove alloggiare a Hanoi (pro e contro dei diversi quartieri, alberghi consigliati)

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive