Kanazawa: il Giardino Kenroku-En
Giardino Kenroku-En, Kanazawa

 

 
 

Il Giardino Kenroku-En (兼六園) è uno dei Tre Grandi giardini del Giappone. Sorge a breve distanza dal Castello di Kanazawa, di cui originariamente faceva parte. E' considerato uno dei migliori giardini giapponesi mai creati, capace in ogni stagione dell'anno di donare una immensa varietà di visioni, sensazioni, impressioni, motivi di riflessione.

Il nome significa letteralmente “giardino dei sei attributi”. Si riferisce alle qualità che devono essere espresse da un perfetto giardino giapponese. Conformemente alla filosofia cinese, le sei qualità sono la combinazione dinamica di coppie di archetipi opposti: ampiezza e isolamento, antichità e artifizio, fluidità (corsi d'acqua) e fissità (panorami). Il dinamismo del giardino, il suo essere cangiante, è evidentemente una rappresentazione della realtà del cosmo.

Ampiezza e isolamento: il giardino è immenso e dona ampie, ininterrotte vedute della natura circostante. Tuttavia il visitatore può trovare nicchie, radure, recessi ovunque. La percezione della spazialità del paesaggio è estremamente cangiante.

Antichità e artifizio: la realizzazione di un giardino si fonda su una visione artificiale del paesaggio naturale eppure il corso del tempo riporta armoniosamente quest'immagine concettuale nell'alveo della realtà della natura, nei suoi ritmi e nel suo divenire.

Fluidità e fissità: il dinamismo dell'acqua (ruscelli, stagni, fontane, cascate) sulla terra dialoga con l'immobilità e imperturbabilità dei panorami che si proiettano in cielo.

La composizione paesaggistica comprende una grande varietà di specie arboree, arbustive e floreali, stagni, corsi d'acqua, ponticelli, case da tè. Infiniti sono i percorsi lungo i quali scoprire e percepire il giardino.

 

Cosa vedere nel Kenroku-En (Kanazawa): aceri
Kenroku-En, aceri

 

Kasumiga-ike

Vicino al centro del giardino si trova lo stagno più grande, il Kasumiga-ike. La veduta che abbraccia lo stagno, il ponte Niji-bashi e la lanterna in pietra Kotoji-toro fissa per molti le prime e le ultime impressioni nella contemplazione del Kenroku-En.

Da osservare la casa da tè Uchihashi-tei, la collina Sazae-yama, l'isola Horai-jima e i pini Karasaki

 

Karasaki-matsu

Si tratta di una schiera di pini neri giapponesi dalla ampia chioma. In inverno gli alberi sono protetti da fasci di funi a raggiera (yukizuri) che impediscono danni da accumulo di neve.

 

Hanami-bashi

Il grazioso ponte Hanami-bashi è uno dei punti di osservazione privilegiati per contemplare il fugace incanto della fioritura dei ciliegi. Nei dintorni fioriscono anche splendidi giaggioli e azalee.

 

Bairin

Il Bairin è un boschetto che ospita 200 pruni di 20 differenti varietà. Nel tardo inverno dà luogo a splendide fioriture dalle tonalità bianche e rosa.

 

Hisago-ike

Lo stagno Hisago-ike è al centro dell'area che si dice esser stata il nucleo di nascita del Kenroku-En. E' uno dei luoghi più belli e suggestivi del giardino. Splendida la vicina Yogai-tei, antica casa da tè dove viene eseguita la cerimonia del tè.

 

Cosa vedere nel Kenroku-En (Kanazawa): Hisago-Ike
Stagno Hisago-Ike

 

Le delicate tonalità della fioritura dei ciliegi in primavera, i vividi colori dei giaggioli e delle azalee in estate, lo spettacolo cromatico dell'autunno, il candore delle algide coperture nevose e le prime fioriture dei pruni in inverno; ogni stagione e ogni periodo dell'anno recano un'atmosfera unica, irripetibile, capace di destare impressioni vivissime e rigenerare le memorie delle visite precedenti. La pace e l'armonia del giardino rinfrancano lo spirito. Il tempo vi scorre lentamente. Piacevolissimo è godere di una tazza di tè presso le pittoresche case da tè situate all'interno del giardino.

 

Giardino dei Sei Attributi  

Kenroku-En

Indirizzo

Kanazawa, Kenroku-En 1

Orario di apertura

7:00-18:00 (da marzo al 15 ottobre), 8:00-17:00 (dal 16 ottobre a febbraio), tutti i giorni

Ingresso

310 yen

Come arrivarci

Il Kenroku-En è servito dagli autobus della linea circolare, dalla linea Hokutetsu e da un servizio di navetta dalla stazione ferroviaria di Kanazawa. Da quest'ultima lo si raggiunge in 15-20 minuti al prezzo di 200 yen.

Altri luoghi di interesse nelle vicinanze

Nelle immediate vicinanze del giardino sorgono il Castello di Kanazawa, il Santuario di Kanazawa, alcune dimore storiche e diversi musei.

Il Castello dista meno di 5 minuti a piedi. Più distante il quartiere di Higashi Chaya, raggiungibile in 15-20 minuti di cammino.

Sito

 

Kanazawa: Giardino Kenroku-En
Giardino Kenroku-En

 

Articolo principale

Luoghi da visitare, cosa vedere a Kanazawa