Viaggio ad Arashiyama: visita alla Okochi Sanso
Okochi Sanso

 

Al termine del sentiero che si inoltra nell’incantevole boschetto di bambù di Sagano si è rapiti, piacevolmente avvinti dalla bellezza di un paesaggio tanto perfettamente e amorevolmente curato da apparire come uno scenario primordiale.

In questo stato d’animo si è improvvisamente di fronte a un bivio. A sinistra è il Parco di Kemayama, a destra comincia il sentiero che conduce ai templi annidati nel folto del bosco del Monte Ogura.

Voltando a destra si vede sulla sinistra l’ingresso di una villa, la Okochi Sanso.

 

Indice

 

Okochi Sanso: breve descrizione

La Okochi Sanso (大河内山荘, “Villa di montagna Okochi”) appartenne a Okochi Denjiro, un attore, famoso per ruoli marziali in pellicole jidaigeki (genere drammatico con ambientazione in diverse epoche della storia giapponese). Costruita secondo modelli e tecniche tradizionali, la residenza comprende case da tè, ampi giardini e sale per il culto buddhista.

Aperta al pubblico è divenuta una delle mete turistiche del circuito di Arashiyama, anche se è ancora poco conosciuta al visitatore straniero.

La villa si distingue per la bellezza del giardino, un’avvincente sequenza di scene che in ogni stagione sa sapientemente integrare nelle vedute il bel paesaggio montano dell’area di Arashiyama.

La visita avviene secondo un sentiero predeterminato, accurantamente studiato in ogni aspetto. Mutando continuamente in direzione ed elevazione, in uno spazio molto ridotto è condensata una quantità di scene tale da rendere necessario fermarsi quasi a ogni passo. E ancor meglio sarebbe percorrere il sentiero più di una volta, poiché certamente si sarebbe in condizione di spirito migliore per vedere ciò che la prima volta si sarebbe mancato. Questa esperienza è in sé ragione più che sufficiente per visitare la villa.

Alla fine del percorso è possibile rilassarsi gustando un tè accompagnato da un dolcino (incluso nel biglietto di ingresso). Presenti un belvedere e un piccolo spazio espositivo all’aperto dedicato al fondatore.

 

Architetture principali della Okochi Sanso

La villa ospita architetture interessanti ma è il giardino il protagonista delle scene. La casa non è visitabile all’interno.

 

Daijokaku

La casa, il Daijokaku (大垂閣) è un’elegante costruzione che combina stili architettonici diversi. Se ne può vedere solo l’esterno.

 

Giardino

L’inizio del sentiero è demarcato da un aggraziato portale, il Chumon (中門 | “Porta Mediana”), affiancato da una grande lanterna in pietra. Il percorso è molto stretto e si deve procedere in fila indiana.

Attorno è una folta vegetazione tra cui spiccano dei pini. Il sentiero poi riprende tortuoso attraverso delle siepi fino al tempio Jibutsu-Do (持仏堂). Si apre quindi una magnifica veduta sul Fiume Hozu e le montagne di Arashiyama. Vengono poi un giardino di muschi e una casa da tè, la Tekisui-An (滴水庵 | “Capanna dell’Acqua che percola”). L’ultima ampia veduta che emerge abbraccia la città di Kyoto, verso oriente.

 

Myoko-An

In posizione un po’ appartata è una piccola casa da te, la Myoko-An (妙香庵 | “Rifugio della Magnifica Fragranza”). La si raggiunge percorrendo un sentiero delimitato da un parapetto in bambù.

Aperta su due lati, la sala è impiegata per la meditazione e la copiatura dei sutra. Qui viveva la consorte del proprietario. Dall’interno si ha una magnifica veduta sul vicino giardino. E’ un luogo dove è bello indugiare a lungo e osservare il paesaggio cambiare.

 

Itinerari con visita alla Okochi Sanso

La villa è meta di percorsi tra il Tenryu-Ji e i templi alle pendici del Monte Ogura. Raramente è affollata quindi non è necessario prestare particolare attenzione nella scelta dell’ora in cui visitarla.

A breve distanza sono i templi Jojakko-JiNison-In e Gio-Ji.

 

Come raggiungere la Okochi Sanso

Come anticipato, il modo migliore di raggiungere la villa è offerto dall’ameno sentiero che attraversa il Boschetto di bambù di Sagano-Arashiyama. Questo è a brevissima distanza dal Tenryu-Ji e dal centro di Arashiyama.

Dettagli su come raggiungere Arashiyama dai più importanti quartieri di Kyoto e Osaka nella pagina dedicata:

Come raggiungere Arashiyama (soluzioni in treno e autobus)

 

Informazioni per la visita

Villa Okochi Sanso (大河内山荘)

Indirizzo: Kyoto-shi, Ukyo-Ku, Saga Ogurayama Tabuchiyama -cho 4

Orario di apertura: 9:00 - 17:00

Giorni di chiusura: nessuno

Ingresso: 1.000 yen

Indice

Approfondimenti:

Arashiyama (guida alla visita)

Viaggio a Kyoto:  Mete di interesse storico, culturale, artistico e religioso (a Higashiyama, Sakyo, Kita, Ukyo, Kamigyo, Shimogyo, Nakagyo, Fushimi, Yamashina; come organizzare gli itinerari a seconda del periodo stagionale)