Tokyo: mappa schematica della Linea Marunouchi; Linea Yamanote
Mappa schematica della Linea Marunouchi (M); in verde la Linea Yamanote (JY)

 

Simbolo della Linea Marunouchi della metropolitana di Tokyo
Colore e lettera distintivi della Linea Marunouchi

La Linea Marunouchi è tra le linee della metropolitana di Tokyo più utili per il visitatore. La linea collega tre delle maggiori stazioni ferroviarie delle città e un gran numero di quartieri solitamente inclusi negli itinerari turistici.

E’ possibile organizzare interessanti itinerari di un intero giorno facendo uso esclusivo della Linea Marunouchi.

 

La Linea Marunouchi (Marunouchi -sen) è gestita dalla società Tokyo Metoro, operatore principale nel sistema dei trasporti pubblici della capitale giapponese.

In centro la linea descrive un ampio semicerchio che passa da tre delle maggiori stazioni ferroviarie di Tokyo, tutte e tre punti di partenza ideali per la visita ad altrettante aree turistiche:

  • Stazione di Tokyo, al centro di Marunouchi;

  • Stazione di Ikebukuro, attorno a cui è il quartiere commerciale di Ikebukuro, principale attrazione del distretto di Toshima;

  • Stazione di Shinjuku, il cuore del distretto di Shinjuku punto focale di una delle aree più vibranti della città.

Tutti e tre questi quartieri sono tra le mete principali di chi è alla ricerca di acquisti. A essi si aggiunga Nakano, altro distretto commerciale, che sarà apprezzato particolarmente da chi è alla ricerca di prodotti legati strettamente alla cultura giapponese moderna e contemporanea.

Come facile immaginare, la Linea Marunouchi offre un itinerario forse imbattibile per chi si trova all’ultimo giorno di viaggio e desidera compiere qualche acquisto.

Esistono tuttavia anche possibilità di utilizzare la linea per compiere visite di carattere strettamente culturale. Interessante al riguardo il passaggio dalle seguenti aree:

  • Yotsuya, quartiere nella parte orientale di Shinjuku, dove sono alcuni musei di sicuro interesse;

  • Bunkyo, distretto ricchissimo di siti di rilevanza storica, culturale e religiosa;

  • Akasaka, quartiere nel centro di Minato.

 

Itinerario lungo la Linea Marunouchi consigliato

Diamo di seguito traccia sintetica di un itinerario prevalentemente a carattere culturale. Ovviamente, come anticipato, se si cercano svago e divertimento si può trascorrere un’intera giornata esclusivamente a Shinjuku, Ikebukuro e/o Marunouchi e Ginza.

Il percorso di visita qui suggerito può avere inizio presso la Stazione di Kasuga e seguire una traccia come la seguente:

  • 9:00 - 10:00: visita al Koishikawa Koraku-En, uno dei più bei giardini storici di Tokyo. Lo si raggiunge dalla Stazione di Kasuga con una breve camminata;

  • 10:15 - 13:00: visita veloce a Marunouchi, quartiere finanziario dove sono alcuni dei migliori centri commerciali della città nonché diversi musei. Il quartiere sorge attorno alla Stazione di Tokyo;

  • 13:30 - 14:30: visita al Santuario di Hie. Lo si raggiunge a piedi dalla Stazione di Akasaka-Mitsuke;

  • 15:00 - 18:30: visita a Shinjuku. Il percorso a piedi può cominciare dal Parco Shinjuku-Gyoen, magnifico parco con numerosi giardini e punti scenici. Tra il parco e la Stazione di Shinjuku sono alcuni dei migliori centri commerciali della città. Merita una menzione speciale in questo senso la sede locale della catena Isetan. Nel tardo pomeriggio si può assistere al tramonto dall’osservatorio delle torri del Palazzo del Governo Metropolitano di Tokyo. La serata può essere infine trascorsa attorno alla stazione, un coacervo di realtà contrastanti non privo di richiamo.

 

Varianti

L’itinerario qui proposto tocca località, attrazioni e luoghi di interesse tra i più diversi. A seconda delle preferenze si possono compiere numerose modifiche:

  • Breve camminata nell’area di Ochanomizu, un quartiere dove si trovano negozi di qualità, librerie antiquarie e il Museo dell'Origami. Lo si raggiunge a piedi dal Koishikawa Koraku-En;

  • Visita a Yotsuya, dove sono il Museo Storico di Shinjuku, il Museo del Giocattolo e il Museo della Prevenzione degli Incendi;

  • Visita a Ikebukuro e/o Nakano, possibilmente all’inizio dell’itinerario, di mattina;

  • Visita a Shimbashi e Takanawa, tra grattacieli e templi storici.

 

Articoli specifici:

Luoghi da visitare, cosa vedere a Tokyo

Dove alloggiare a Tokyo  |  Soggiornare vicino alla Stazione di Tokyo

Tokyo in 1 giorno (come scegliere i luoghi da visitare e cosa vedere)