La Linea 202 è un servizio di autobus che serve la parte centro-meridionale della città di Kyoto.

In questa pagina diamo descrizione del tracciato della linea e suggerimenti per l’organizzazione di percorsi di visita.

 

Linea di autobus numero 202: informazioni sintetiche

Simbolo della Linea di autobus 202

La Linea 202 appartiene alla rete di autobus municipali di Kyoto. E’ nel gruppo delle linee circolari. Serve un’area dove sono numerosi luoghi di interesse e risulta di particolare utilità negli spostamenti tra i dintorni della Stazione di Kyoto (i quartieri a sud) e Gion.

 

Descrizione del tracciato (a partire dalla Stazione di Kyoto, in senso orario)

La Linea 202 descrive un percorso circolare attraverso il centro di Kyoto. Nel far ciò collega molte aree solitamente incluse negli itinerari di visita alla città:

  • Shimogyo, Minami, Fushimi: a sud gli autobus della Linea 202 corrono per un gran tratto lungo il Viale Kujo. Quest’area è un punto di riferimento per chi cerca alloggi a basso costo. A Minami e nel vicino Fushimi, a breve distanza dalla Stazione di Kyoto, si trovano numerosi alberghi di fascia media e ostelli economici. Da visitare nell’area il Tempio To-Ji e, più a nord, il Museo Ferroviario di Kyoto e l’Acquario di Kyoto.

  • Nakagyo e Kamigyo: a ovest gli autobus della Linea 202 corrono per un gran tratto lungo il Viale Nishioji. Presso la Stazione di Enmachi si possono prendere treni per Arashiyama della Linea Sagano (JR). La linea poi volge verso est e raggiunge l’angolo nordorientale del Castello di Nijo (Horikawa-Marutamachi). La linea continua a correre lungo il Viale Marutamachi fino al Fiume Kamo. Qui si ha accesso anche alla parte meridionale di Kamigyo (il Palazzo Imperiale di Kyoto non è lontano);

  • Higashiyama e Sakyo: all’altezza di Kumano-Jinja-mae la linea volge verso sud. Vicino a questo punto è il Santuario di Heian. Chi vuole visitare Sakyo e Higashiyama nord può partire da questo punto. La linea poi prosegue verso sud e attraversa Gion. Più a sud si incontrano due fermate (Kiyomizu-michi e Gojo-zaka) dalle quali si possono raggiungere il Kiyomizudera e le vie storiche di Ninen-zaka e Sannen-zaka. La linea prosegue ulteriormente verso sud e giunge al Tofuku-Ji prima di voltare verso ovest e ritornare nell’area della Stazione di Kyoto.

 

Da notare

Alcuni autobus compiono una deviazione e passano dalla Stazione di Kyoto. Altri non deviano dal Viale Kujo.

 

Itinerari di visita lungo la Linea 202 consigliati

Come si vede si possono organizzare facilmente itinerari di visita di uno o due giorni facendo uso unicamente della Linea 202.

La Linea 202 risulta di particolare utilità per chi sceglie di alloggiare a Minami, ossia a sud della Stazione di Kyoto.

 

Itinerario di 1 giorno

Un percorso di visita di un giorno lungo la Linea 202 a Higashiyama può avere la seguente traccia:

  • Gion

  • Parco di Maruyama

  • Kodai-Ji

  • Santuario di Yasaka

  • Ninen-zaka, Sannen-zaka

  • Kiyomizu-dera

  • Tofuku-Ji

L’itinerario è massimamente interessante in autunno. In questo periodo vale la pena aggiungere una visita anche allo Shoren-In o all’Eikan-Do.

 

Itinerario di 2 giorni

Con due giorni si può aggiungere una visita alla parte meridionale di Kyoto, nei dintorni della stazione centrale:

  • 1°giorno: come nel programma dell’itinerario di un giorno di cui sopra;

  • 2°giorno: To-Ji, Museo Ferroviario di Kyoto, Nishi-Hongan-Ji, Torre di Kyoto.

 

Articoli correlati:

Come muoversi a Kyoto (pagina introduttiva)

Linee di autobus turistiche Raku:  Linea 100  |  Linea 101  |  Linea 102 

Luoghi da visitare a Kyoto (in centro e in periferia

Dove alloggiare a Kyoto (quartieri in centro e in periferia; strutture ricettive di varia tipologia)