Una settimana a Kyoto: visita all'Eikan-Do
Kyoto, meta imprescindibile di un viaggio in Giappone in autunno

 

L’autunno è un periodo ideale per un viaggio in Giappone. In autunno le temperature sono gradevoli e le giornate non troppo brevi.

Nel periodo tra fine-ottobre e novembre l’attività turistica è intensa. Ciò in conseguenza del fatto che in autunno la vegetazione si ammanta di magnifiche tonalità di giallo e rosso.

In questa pagina presentiamo un itinerario in Giappone della durata di una settimana adatto a un viaggio nel mese di novembre. Nel definire il programma si è dato ampio spazio a luoghi dove è possibile apprezzare i colori dell’autunno.

 

 

Colori dell’autunno in Giappone: periodo migliore

Il periodo migliore per un viaggio in Giappone in autunno copre la quasi totalità del mese di novembre. Ideale trovarsi tra Tokyo e Kyoto nel periodo a cavallo della metà del mese.

Si noti che la metamorfosi autunnale della vegetazione è un fenomeno relativamente lungo, il che dà buone possibilità di poterlo apprezzare anche a chi viaggia nel paese per soli sette giorni. Più difficile cogliere lo sviluppo della fioritura dei ciliegi nel suo culmine, poiché questo fenomeno ha durata inferiore e una ricorrenza alquanto irregolare.

 

 

Koyo in Giappone: itinerario di sette giorni consigliato

Il percorso descritto di seguito ricalca la traccia dell’itinerario classico di sette giorni per il primo viaggio in Giappone (tra Tokyo e Kyoto).

Le uniche modifiche apportate riguardano la scelta dei luoghi da visitare nelle singole città. Sono state previste visite a luoghi solitamente tralasciati nel primo viaggio in Giappone che si distinguono per la particolare bellezza del contesto nel periodo autunnale.

 

Viaggio in Giappone di 7 giorni

Itinerario classico per il koyo

1°giorno

Tokyo (Asakusa, Ueno, Giardino Rikugi-En)

2°giorno

Escursione a Nikko da Tokyo (visita ai templi e santuari dell’Area Sannai)

3°giorno

Tokyo (Santuario di Yasukuni, Giardino Koishikawa Koraku-En, Shinjuku-Gyoen, Shinjuku); trasferimento in serata a Osaka

4°giorno

Escursione a Nara da Osaka (siti storici e religiosi del Parco di Nara; serata a Osaka)

5°giorno

Osaka e Kyoto (visita al Castello di Osaka; escursione a Kyoto con visita al Fushimi Inari Taisha e al Tofuku-Ji)

6°giorno

Kyoto (Ryoan-Ji, Kinkaku-Ji, Ginkaku-Ji, Parco di Maruyama, Gion)

7°giorno

Kyoto (Arashiyama); trasferimento a Tokyo o a Osaka; rientro in Italia

 

Tempio Ryoan-Ji (Kyoto): giardino karesansui nei colori dell'autunno
Giardino karesansui del Ryoan-Ji (tempio buddhistico di Kyoto) nei colori dell'autunno

 

Giorni aggiuntivi

Con qualche giorno in più si può arricchire il programma, soprattutto a Tokyo e a Kyoto:

  • A Kyoto:

    • 1 giorno: Eikan-Do, Nanzen-Ji, Kiyomizu-dera;

    • 2 giorni: Kibune e Kurama o Uji.

  • A Tokyo:

    • 1 giorno: Yanaka, Takao;

    • 2 giorni: Kamakura.

 

 

Sette giorni in Giappone in autunno: come organizzare il viaggio

Moltissime persone visitano il Giappone a novembre. La ricerca dei colori dell’autunno è infatti una moda molto diffusa sia in Giappone sia in altri paesi dell’Asia Orientale. Ciò significa che le prenotazioni (voli e soprattutto alberghi) devono essere compiute con un buon anticipo (anche 5-6 mesi prima).

 

Koyo a Kyoto e Tokyo: andamento medio; andamento nel 2002 e nel 2015
Occorrenza del koyo a Kyoto e Tokyo; foglie rosse dell'acero; foglie gialle del gingko. Andamento medio (secondo le valutazioni della Agenzia Meteorologica Giapponese tra il 1953 e il 2022); andamento nell'anno 2002 (sviluppo precoce) e nell'anno 2015 (sviluppo tardivo)

 

Articoli correlati:

 

Approfondimenti:

 

 

Visita guidata di Asakusa
Escursione a Kyoto