Arashiyama (Kyoto); meta consigliata di ogni viaggio a Kyoto; Togetsu-Kyo
Ponte Togetsu-Kyo, tappa immancabile di un itinerario a piedi ad Arashiyama (Kyoto)

 

Arashiyama è indubbiamente una delle parti di Kyoto meglio conservate e più suggestive. La località affascina in ogni periodo dell’anno ed è meta fissa dei programmi di visita del viaggiatore, anche quello più frettoloso.

E’ consigliabile pianificare la visita ad Arashiyama con particolare cura, poiché le distanze in gioco sono considerevoli ed è spesso necessario muoversi a piedi. 

Arashiyama può essere raggiunta dal centro di Kyoto e da Osaka in treno. L'uso dell'autobus è un buon ripiego.

 

Indice:

  • Luoghi da visitare (templi e santuari, parchi, giardini, architettura residenziale tradizionale)

  • Quando andarci (caratteristiche del paesaggio nelle quattro stagioni)

  • Accesso (come raggiungere Arashiyama dai principali quartieri di Kyoto; da Osaka)

  • Come muoversi (a piedi e coi mezzi pubblici)

  • Itinerari consigliati (percorsi turistici di 4, 6, 8 ore e programmi di visita in più giorni)

  • Dove alloggiare (alberghi presso il fiume e nei dintorni)

 

Luoghi da visitare, cosa vedere ad Arashiyama

La visita ad Arashiyama (嵐山, あらしやま) è un momento imperdibile di un viaggio a Kyoto. La località, un magnifico scenario naturale, custodisce un gran numero di templi e santuari di grande rilevanza culturale e artistica, nonché parchi, boschi, ville ed edifici antichi.

La particolare atmosfera dei luoghi fa sì che una visita ad Arashiyama sia consigliata anche a chi non ha particolare interesse nella cultura tradizionale del Giappone.

 

Cosa vedere ad Arashiyama: tempio Gio-Ji
Arashiyama; Gio-Ji, storico tempio buddhista

 

Approfondimenti:

 

Quando andare ad Arashiyama

Le quattro stagioni producono ad Arashiyama scenari pieni di fascino. Le differenze sono molto lampanti. La particolare cura dei giapponesi nel dare risalto alle caratteristiche distintive delle stagioni è ben visibile nella concezione dei giardini dei templi e dei santuari.

L’estate porta colori vividi e intensi; l’autunno le magnifiche tonalità degli aceri e degli altri alberi del koyo; l’inverno intorpidisce la vegetazione donandole tonalità tenui, rendendo i contorni evanescenti ed enfatizzando quindi la straordinaria grazia delle architetture dei templi; la primavera infine è la stagione delle più spettacolari fioriture.

Ogni periodo va bene per una visita ad Arashiyama e consigliamo di considerare la località immancabile in ogni stagione, anche per soggiorni a Kyoto molto brevi.

 

Arashiyama (Nishikyo): Horin-Ji
Tempio Horin-Ji, in primavera e inverno; Arashiyama è una delle mete ideali in un giorno di pioggia a Kyoto

 

Come raggiungere Arashiyama

Il treno offre indubbiamente il modo più pratico e veloce di raggiungere Arashiyama dal centro di Kyoto, dalla stazione centrale (京都駅, Kyoto-Eki, Stazione di Kyoto) e dall'area del distretto di Ukyo dove sono importanti templi, tra cui il Ryoan-Ji e il Ninna-Ji.

In alcuni casi, soprattutto quando ci si muove dalle zone più decentrate di Kyoto può essere conveniente anche spostarsi in autobus.

Possibile anche il viaggio da Osaka (agevolmente dal quartiere di Umeda) con i treni delle Ferrovie Hankyu. In tal caso non è necessario passare dalla Stazione di Kyoto ma occorre un cambio di treno presso la Stazione di Katsura (nei dintorni la bella villa imperiale).

In linea generale, il viaggio in treno è quasi sempre la prima scelta.

 

In treno

Arashiyama è servita da tre stazioni collegate da altrettante linee. La scelta della soluzione di viaggio dipende dalla località da cui si proviene.

 

Come arrivare ad Arashiyama: Linea Hankyu; Stazione Hankyu-Arashiyama
Stazione Hankyu-Arashiyama

 

Da tre quartieri di Kyoto ad Arashiyama

Soluzioni di viaggio

Provenienza

Modalità (tempo di percorrenza, costo) | Stazione di arrivo

Stazione di Kyoto (Shimogyo, Kyoto sud)

  • In treno:

    • Linea Sagano JR (20 minuti, 240 yen) | Stazione di Saga-Arashiyama

Gion e Nakagyo (Kyoto centro)

  • In treno:

    • Linea Hankyu, dalla Stazione di Kawaramachi (25 minuti, 220 yen) | Stazione di Hankyu-Arashiyama

  • In autobus:

    • Linea 11 (45-60 minuti, 230 yen)

Kinkaku-Ji (Kita, Kyoto nord)

  • Soluzione mista:

    • 1) In autobus:

      • Linea 205, fino alla Stazione di Kitanohakubaicho (15 minuti, 230 yen

    • 2) In treno:

      • Ferrovie Keifuku, da Kitanohakubaicho (25-30 minuti, 220 yen) | Stazione di Arashiyama

 

In autobus

Il treno è solitamente da preferire, se non altro per la rapidità dei collegamenti. L'autobus è una soluzione valida quando ci si muove dal centro di Kyoto. Le corse hanno un costo di 230 yen, coperto dai biglietti giornalieri turistici da 1.100 yen.

Di seguito indichiamo le linee di maggiore utilità per il visitatore:

  • Linea 11, collega Higashiyama e Arashiyama passando dal centro di Kyoto;

  • Linea 91, collega la Stazione di Shijo-Karasuma (nel pieno centro di Kyoto) al Daikaku-Ji.

 

Approfondimenti:

 

Come muoversi ad Arashiyama

Camminare è il modo migliore per spostarsi ad Arashiyama. Le distanze in gioco non sono tuttavia trascurabili ed è quindi necessario averne contezza. Da non ignorare anche il fatto che i percorsi sono a volte in leggera salita. 

Il ponte Togetsu-Kyo, il Tenryu-Ji, il Boschetto di bambù e il Jojakko-Ji sono piuttosto vicini tra loro. Spingersi fino ai templi Adashino Nembutsu-Ji e Otagi Nembutsu-Ji richiede del tempo e va preso in considerazione solo per itinerari di visita di almeno 6-7 ore.

Il Daikaku-Ji è alquanto lontano dal nucleo di Arashiyama (dista 15-20 minuti a piedi dal Togetsu-Kyo).

E' piuttosto facile trovare dei taxi in zona che, viste le distanze in gioco, non risultano troppo costosi. Consigliabile l'uso del taxi a famiglie e piccoli gruppi.

Molto popolare (ma più costoso del taxi) fare dei brevi percorsi a bordo di un risciò.

 

Approfondimenti:

 

Itinerari a piedi ad Arashiyama: distanze tra i maggiori luoghi di interesse
Distanze tra i principali luoghi di interesse ad Arashiyama (lunghezze dei percorsi a piedi, in metri); in rosso sono indicate le stazioni ferroviarie a servizio della località

 

Itinerari di visita ad Arashiyama

Di seguito diamo tracce di itinerari di visita di diversa durata. Consigliamo di dedicare all'area almeno 6-7 ore, il che lascia la libertà di aggiungere una meta aggiuntiva in un'altra area della città, che per ragioni pratiche, è tipicamente il Castello di Nijo, il Museo Ferroviario di Kyoto o il Fushimi Inari Taisha (Grande Santuario di Fushimi Inari).

 

Dettagli nella pagina dedicata: 

 

Villa Okochi Sanso (Kyoto): edifici principali
Arashiyama (Kyoto), Villa Okochi Sanso

 

Itinerari ad Arashiyama

Durata

Tappe 

2 ore e 30 minuti

Santuario di Nonomiya (30), Tenryu-Ji (30), Boschetto di bambù (15), Jojakko-Ji (30), Rakushisha (15)

4 ore

Togetsu-Kyo e lungofiume (30) - Tenryu-Ji (45) - Boschetto di bambù (15), Rakushisha (20) - Jojakko-Ji (30)

6 ore

dal Togetsu-Kyo al Gio-Ji 

8 ore

dal Togetsu-Kyo all'Otagi Nembutsu-Ji oppure fino al Daikaku-Ji

1 giorno e mezzo o 2 giorni

Tutti i luoghi menzionati in questa pagina (eccetto l'escursione a Kameoka)

 

Approfondimenti:

 

Visitare Arashiyama

Costo dei biglietti di ingresso ai principali siti storici e culturali

Luogo di interesse

Costo dei biglietto di ingresso

Tenryu-Ji

500 yen

Boschetto di bambù

Gratuito

Okochi Sanso

1.000 yen

Rakushisha

250 yen

Jojakko-Ji

500 yen

Nison-In

500 yen

Gio-Ji

300 yen*

Daikaku-Ji

500 yen*

Adashino Nenbutsu-Ji

500 yen

Otagi Nenbutsu-Ji

300 yen

Parco di Iwatayama

550 yen

*Nota: è possibile acquistare un biglietto combinato che a 600 yen dà diritto a visitare il Daikaku-Ji e il Gio-Ji.

 

Dove alloggiare ad Arashiyama

Arashiyama non è tra le zone migliori dove soggiornare a Kyoto per soggiorni di breve durata. Tutt'al più si può scegliere di passarvi una o due notti. Considerando la bellezza del luogo e la possibilità di compiere un'escursione nella vicina Kameoka, alloggiare ad Arashiyama è certamente una scelta sensata e di certa soddisfazione ma è consigliabile solo a chi intende passare a Kyoto molti giorni.

Nella località si trovano strutture ricettive di ogni genere, solitamente più costose di quanto si possa trovare nel centro di Kyoto.

Si va da semplici ostelli ad alcuni dei ryokan più eleganti e costosi della città. Molti di essi si trovano a breve distanza dal fiume Hozu, in un contesto panoramico molto suggestivo.

 

Arashiyama (Kyoto): Togetsu-KyoArashiyama (Kyoto): NishikyoArashiyama (Kyoto): Tenryu-Ji, giardinoArashiyama (Kyoto): Tenryu-Ji

 

Approfondimenti:

 

Articoli correlati:

Primo viaggio a Kyoto:

 

Visita guidata di Asakusa
Escursione a Kyoto