Nara in un giorno: visita al Grande Santuario Kasuga
Nara, il Grande Santuario Kasuga e la foresta sacra del Kasugayama

  

 
 
 

Una visita a Nara di un solo giorno non può che toccare i principali luoghi e i siti di interesse culturale nel grande parco del centro della città. Qui, in un'area piuttosto ristretta, immersa in un incantevole ambiente naturale ingentilito dalla presenza di numerosi cervi, si trovano alcuni dei più importanti templi, santuari e giardini tradizionali di Nara.

L'itinerario a Nara da noi consigliato per il primo viaggio occupa un'intera giornata. Sebbene sia possibile compiere la visita con un'escursione da città vicine come Kyoto e Osaka, raccomandiamo di passare la notte precedente a Nara. Ciò vi consentirà di avere più tempo e apprezzare con la dovuta calma la cittadina e la sua atmosfera.

 

Indice:

 

Come raggiungere Nara

Nara è ben collegata alle maggiori località della Regione del Kinki (Kansai). Ben quattro linee ferroviarie allacciano Nara, Osaka e Kyoto. I trasferimenti sono rapidi, semplici ed economici. La durata degli spostamenti tra queste tre città varia tra 30 e 70 minuti. Facile raggiungere Nara anche da Kobe.

Biglietti turistici consentono risparmi significativi a coloro che intendono visitare Nara con escursioni in giornata da Kyoto, Osaka e Kobe.

Nara è spesso visitata con un'escursione in giornata da Osaka o da Kyoto. Il programma qui descritto è compatibile con una scelta siffatta.

 

Luoghi da visitare a Nara in un giorno: Parco di Nara

Per il primo viaggio a Nara consigliamo un itinerario nel Parco di Nara che includa il tempio Kofuku-Ji, il giardino Isui-En, il tempio Todai-Ji e l'area nei dintorni di quest'ultimo, nonché il Kasuga Taisha, suggestivo santuario scintoista dall'architettura distintiva.

 

Visita di 1 giorno a Nara: itinerario consigliato

Itinerario: tempio Kofuku-Ji, giardino Isui-En, tempio Todai-Ji, pendici del Monte Wakakusa, Kasuga Taisha

Questo itinerario tocca alcuni dei luoghi di maggior interesse artistico, storico e culturale di Nara. Si tratta di un itinerario classico, di introduzione alla città, adatto ai più comuni programmi di visita per il primo viaggio in Giappone.

L'intero percorso di visita può essere compiuto a piedi. Il Parco di Nara è un bellissimo ambiente dove natura e opera dell'uomo convivono in maniera armoniosa. Nel parco si incontrano con facilità degli shika (cervi del Giappone, 日本鹿 nihonshika).

In alternativa, è possibile fare uso degli autobus turistici.

 

Nota

Assumiamo che già conosciate i principali luoghi di interesse della città. Se così non fosse, potete tenere aperta in un'altra finestra la seguente pagina:

 

Programma di visita

8:45 – 9:30

Tempio Kofuku-Ji

Nara in 1 giorno: il tempio Kofuku-Ji

 

 

Visita al Kofuku-Ji, antico tempio buddhistico comprendente imponenti architetture di notevole rilevanza artistica e storica. Alcuni dei principali edifici del Kofuku-Ji sono stati riportati al fulgore delle origini con sapienti e meticolosi restauri filologici, rispettosi delle tecniche costruttive originali. La pagoda a cinque piani è protagonista di una magnifica veduta che abbraccia il vicino Stagno Sarusawa, luogo massimamente pittoresco dove vale la pena indugiare. A est del tempio si estende il Parco di Nara, scrigno naturale di tanti dei tesori culturali dell'antica capitale.

Indirizzo: Nara, Noborioji-cho 48

Orario di apertura: sempre

Ingresso: 600 yen

9:30 – 10:00

Camminata attraverso il Parco di Nara

 

10:00 – 11:00

Giardino Isui-En

Nara in 1 giorno: il giardino Isui-En

 

 

Visita al giardino Isui-En ed eventualmente anche al vicino giardino Yoshiki-En. Si tratta di due magnifici giardini paesaggistici perfettamente integrati nel paesaggio circostante.

Nei limiti di spazi molto ristretti riuniscono un'ampia varietà di scene, citazioni dotte, richiami a più generi di arte. L'impressione complessiva è quella di una realtà ideale, dove uomo e natura ritrovano un rapporto di perfetta armonia. Consigliabile documentarsi prima di mettere piede nel giardino.

Indirizzo: Nara, Suimon-cho 74

Orario di apertura: 9:30-16:00, tutti i giorni eccetto il martedì

Ingresso: 650 yen

11:00 – 11:15

Trasferimento a piedi

11:15 – 12:00

Tempio Todai-Ji

Un giorno a Nara: il tempio Todai-Ji

 

 

Visita al Todai-Ji, sontuoso complesso templare che custodisce preziose opere d'arte. La sua architettura richiama le bellezze dell'arte sacra della Cina di Epoca Tang. Nell'area un gran numero di edifici di pertinenza. Della Sala del Tesoro si può vedere solo l'esterno; è un edificio di sopraffino equilibrio. Afferisce al complesso anche il Nigatsu-Do, che sorge sul fianco di una collina raggiungibile tramite pittoreschi tortuosi sentieri di accesso. Tutt'intorno un bel bosco che cela tracce dell'antico e luminoso passato.

Indirizzo: Nara, Zoshi-cho 1

Orario di apertura: 8:00-16:30, tutti i giorni

Ingresso: 500 yen

12:00 – 13:30

Dintorni del Todai-Ji

Cosa vedere a Nara in 1 giorno: i dintorni del tempio Todai-Ji

 

 

Visita ai dintorni del tempio Todai-Ji, alle pendici del Monte Wakakusa, un'area celata da un fitto bosco. Numerosi i templi e i santuari, spesso piccolissimi e graziosi, magnificamente immersi nel verde. Ovunque lanterne e vestigia del passato. Qua e là piccole radure danno modo di meglio apprezzare l'imponenza degli antichi alberi, veri e propri monumenti naturali.

13:30 – 15:00

Spostamento a piedi e pausa pranzo

15:00 – 17:00

Grande Santuario Kasuga

Nara: il santuario Kasuga Taisha

 

 

 

 

 

 

 

Visita al Grande Santuario di Kasuga e all'area del circostante bosco sacro. L'antico luogo di culto scintoista è immerso in una foresta sacra. Legato alla protostoria dell'antica capitale, è luogo che richiama nel visitatore la nozione di Totalmente Altro. L'accesso avviene tramite un monumentale sentiero in ascesa scandito da filari di lanterne in pietra. La foresta antica che avvolge il santuario scintoista è ritenuta sacra. Vicino è un giardino botanico prestigioso che raccoglie piante citate in un noto componimento poetico giapponese.

 

Kasuga Taisha

Indirizzo: Nara, Kasugano-cho 160

Orario di apertura: 6:00-17:30, tutti i giorni

Ingresso 500 yen

 

Giardino botanico

Orario di apertura: 9:00-16:30, tutti i giorni eccetto il lunedì

Ingresso 500 yen

 

Consigli per organizzare la visita a Nara

L'organizzazione dell'itinerario a Nara qui brevemente delinato è molto semplice. Di grande utilità i due uffici turistici presso la Stazione di Nara (rete ferroviaria nazionale, gruppo JR) e presso lo stagno Sarusawa-Ike. Entrambi hanno personale gentile e competente e forniscono mappe e informazioni dettagliate per ogni esigenza.

 

Un giorno a Nara: spostamenti a piedi nel Parco di Nara (lunghezza dei percorsi, in metri)
Lunghezza dei percorsi a piedi tra i principali siti di interesse storico e culturale nel centro; in rosso le due stazioni

 

Spostamenti

L'intero itinerario può essere compiuto spostandosi a piedi. Le camminate sono piacevoli e non troppo faticose. Si tratta comunque di un giorno intenso.

Gli spostamenti più lunghi (tra il Kasuga Taisha, il Todai-Ji e il centro) possono essere sostituiti con corse in autobus. Sono in servizio numerose linee ma al visitatore basterà utilizzare le due linee circolari turistiche (1 e 2). Utile al visitatore anche anche la Linea 6.

Chi visita Nara nell'ambito di un'escursione in giornata a partire da Kyoto oppure Osaka può iniziare il percorso di visita dalla Stazione di Kintetsu-Nara oppure dalla Stazione di Nara (rete ferroviaria nazionale, JR). La prima è la stazione più vicina al parco.

 

Un giorno a Nara: varianti consigliate

Tenendo conto del programma di visita complessivo nella regione del Kansai, il programma appena descritto può essere modificato in vari modi:

  • 1) All'interno del parco si trova il Museo nazionale di Nara. La visita a questo museo non può essere inclusa in questo itinerario senza renderlo frettoloso. Se si vuole visitare il museo meglio propendere per un itinerario di un giorno e mezzo con pernottamento a Nara. Il museo andrebbe quindi visitato nel giorno precedente;

  • 2) Chi soggiorna presso il Monte Wakakusa può cambiare il programma come segue: Todai-Ji, Isui-En, Kofuku-Ji, Museo nazionale di Nara e Kasuga Taisha. Il vantaggio di una simile scelta è la possibilità di esplorare il bosco nel più assoluto silenzio, all'alba e al tramonto;

  • 3) Una visita a Nara di due giorni permette di vedere i dintorni di Nara (Nishinokyo, Yamato-Koriyama e Ikaruga) e scoprire importanti siti archeologici, culturali e religiosi dell'antica capitale. Da evitare invece escursioni nell'area archeologica di Asuka (cui si dovrebbero dedicare due giorni pieni).

 

Nara in un giorno: visita a Nara-machi
Nara-machi

 

Un giorno a Nara nel periodo dello hanami (fioritura dei ciliegi)

L'itinerario descritto in questa pagina dà modo di vedere magnifiche fioriture nel Parco di Nara. Non c'è ragione di apportare modifiche al programma. 

Molti ciliegi sono nella parte meridionale del parco, vicino agli stagni.

I ciliegi delle varietà prevalenti fioriscono a Nara solitamente tra fine marzo e inizio aprile.

 

Cosa vedere a Nara in 1 giorno: lo stagno Sagi-Ike
Parco di Nara, il Padiglione Ukimi-Do tra i ciliegi in fiore

 

Fioriture dei ciliegi (somei-yoshino) a Nara negli ultimi 20 anni; dati ricavati dalle serie statistiche pubblicate dall'Agenzia Meteorologica Giapponese
Fioriture dei ciliegi a Nara negli ultimi anni; inizio (primo fiore nell'albero di riferimento) e fase culminante delle fioriture della comune varietà somei-yoshino secondo le osservazioni dell'Agenzia Meteorologica Giapponese

 

Un giorno a Nara nel periodo del koyo (per i colori autunnali)

Il Parco di Nara è scenario ideale dell'osservazione dei colori dell'autunno (koyo). Di più, diremo con certezza che non c'è luogo migliore di questo parco dove si realizza quel connubio, cervi e aceri in rosso, che nella lingua giapponese indica un perfetto abbinamento.

Le foglie rosse degli aceri e quelle gialle dei ginkgo sono solitamente al massimo dello splendore nella seconda metà di novembre. Il fenomeno è naturalmente variabile di anno in anno. 

 

Foglie rosse degli aceri (kaede) a Nara: andamento del koyo negli ultimi 20 anni
Aceri in rosso a Nara tra il 2001 e il 2022; fase culminante e caduta delle foglie secondo le osservazioni dell'Agenzia Meteorologica Giapponese

 

Foglie gialle dei ginco (icho) a Nara: andamento del koyo negli ultimi 20 anni
Ginco in giallo a Nara tra il 2001 e il 2022; fase culminante e caduta delle foglie secondo le osservazioni dell'Agenzia Meteorologica Giapponese

 

Dove alloggiare a Nara: scelta dell'ubicazione dell'albergo

A chi compie l'itinerario di visita da noi descritto consigliamo di alloggiare nel centro di Nara, possibilmente vicino al Parco di Nara. Di sera sarà possibile fare una piacevole camminata a Naramachi, grazioso quartiere in stile tradizionale.

 

Selezione di alberghi consigliati

Di seguito proponiamo una selezione di alberghi consigliati per il soggiorno a Nara. Nella scelta degli alloggi abbiamo considerato quali priorità:

  • un ottimo rapporto qualità - prezzo;

  • una ubicazione conveniente per gli spostamenti e la visita alla città e ai dintorni;

  • l'aderenza allo stile e alla cultura del luogo.

 

Alberghi a Nara consigliati
affittacamere, per il rapporto qualità-prezzo Oku
per praticità e convenienza, presso l'ufficio turistico, vicino allo stagno Sarusawa-Ike NARA Visitor Center and Inn
nel Parco di Nara, ostello The Deer Park Inn
per la bellezza del contesto Ando Nara Wakakusayama

 

Visitare Nara con escursioni da Kyoto e Osaka

Nara può essere raggiunta sia da Kyoto sia da Osaka in poco meno di 1 ora. Purché si parta presto (non più tardi delle 07:30) è quindi possibile visitare Nara senza la necessità di trascorrervi una notte. Si tratta comunque di una soluzione di ripiego, adatta a chi viaggia in Giappone per non più di 10 giorni.

Il treno offre il modo migliore (più rapido, semplice ed economico) di raggiungere Nara. La città è servita da due società ferroviarie.

 

Mappa schematica delle linee ferroviarie della rete nazionale e delle reti private tra Nara, Kyoto, Osaka e Kobe
Mappa schematica delle linee ferroviarie della rete nazionale (JR) e della rete Kintetsu nell'area del Keihanshin (tra Kyoto, Nara, Osaka e Kobe). Nara è servita da due stazioni principali (Nara e Kintetsu-Nara)

 

Escursione a Nara di 1 giorno da Kyoto 

Dalla Stazione di Kyoto (京都駅, Kyoto-Eki) si può raggiungere Nara con le linee ferroviarie della rete ferroviaria nazionale (gruppo JR) e della società Kintetsu. La Stazione di Kintetsu-Nara si trova a breve distanza dal Parco di Nara. Dalla Stazione di Nara (JR) il parco può essere raggiunto in circa 25 minuti a piedi.

I treni della compagnia nazionale (JR) impiegano circa 45 minuti a compiere il tragitto tra Kyoto e Nara. Le corse sono frequenti (circa ogni 30 minuti) e il costo del biglietto ammonta a circa 750 yen. La tratta è coperta dalle carte turistiche JRP.

I treni delle Ferrovie Kintetsu collegano Kyoto e Nara in 40-50 minuti con un costo che parte da circa 760 yen. La tratta è coperta dalle Carte turistiche Kintetsu (KRP).

A chi ha pochi giorni a disposizione e prevede di visitare Nara da Kyoto consigliamo di prendere alloggio in quest'ultima città nei pressi della stazione centrale (Kyoto, Kyoto-Eki). 

 

Alberghi vicini alla Stazione di Kyoto - Kyoto centro-sud
albergo moderno, per accessibilità e servizi Sakura Terrace The Gallery
ostello in ottima posizione Kyoto Hana Hostel
ostello con camere singole economiche Shizuya KYOTO
ryokan Fujiya

 

Approfondimenti:

 

Escursione a Nara di 1 giorno da Osaka 

Chi soggiorna nella parte meridionale del centro di Osaka (Minami, Namba) può viaggiare coi treni delle Ferrovie Kintetsu che collegano la Stazione di Osaka-Namba (大阪難波駅, Osaka-Namba-Eki) alla Stazione di Kintetsu-Nara in 40-55 minuti con un costo che parte da circa 680 yen. La tratta è coperta dagli abbonamenti KRP.

Il viaggio tra Osaka e Nara lungo linee della rete ferroviaria nazionale (gruppo JR) richiede circa 50 minuti. Le corse partono dalla Stazione di Osaka (大阪駅, Osaka-Eki) con frequenza di 20-30 minuti. Il costo del biglietto ammonta a circa 800 yen. La tratta è coperta dagli abbonamenti JRP.

A chi sceglie quest'ultima soluzione (conveniente se si ha un biglietto JRP) consigliamo di alloggiare a Tennoji. I treni per Nara fermano alla Stazione di Tennoji (天王寺駅). Da qui il trasferimento fino a Nara è di breve durata ed è ancora più economico. Tennoji è a breve durata da Dotombori e da Namba, tra i migliori quartieri dove pernottare a Osaka.

 

Tappe lungo il trasferimento

Lungo il viaggio tra Osaka e Nara è possibile fare una tappa aggiuntiva e visitare lo storico tempio buddhista Horyu-Ji. Annesso è un museo con preziose rarità d'arte sacra.

La Stazione di Horyuji si trova sulla ferrovia che da Osaka conduce a Nara, la Linea Yamatoji JR (una sezione della Linea principale del Kansai).

Sconsigliamo il trasferimento via Kizugawa (tramite la Linea Gakkentoshi), più lungo e di interesse solo a chi ha può dedicare a Nara e ai suoi dintorni non meno di due giorni pieni.

 

Carta turistica KRP da 1 giorno (Ferrovie Kintetsu): ambito di validità; linee ferroviarie e stazioni principali
Mappa schematica delle linee ferroviarie comprese nell'ambito di validità della carta turistica KRP da 1 giorno (Ferrovie Kintetsu). Il biglietto offre possibilità di risparmio e comodità a chi visita Nara con escursioni in giornata da Kyoto oppure Osaka. La convenienza economica si verifica qualora si includa una tappa ulteriore (ad esempio nei dintorni di Nara) oppure quando si faccia uso degli autobus urbani a Nara (una buona scelta che permette di risparmiare tempo)

 

Approfondimenti:

 

Pacchetto trasporti

Trasferimenti tra l'Aeroporto del Kansai e Kyoto

  • Espresso limitato Haruka (la soluzione di viaggio in treno più rapida tra l'Aeroporto del Kansai e la Stazione di Kyoto

 

Trasferimenti nei dintorni di Kyoto 

  

proposte da 客路 | Klook 

 

Questo itinerario è parte ideale di un viaggio in Giappone della durata di dieci giorni come quello descritto nel seguente articolo:

 

Visita guidata di Asakusa
Escursione a Kyoto