Viaggio a Sa Dec: visita al villaggio floreale
Sa Dec, villaggio floreale

 

Tra Cao Lanh e Can Tho, lungo il Fiume Mekong si trova Sa Dec, centro agricolo e importante porto fluviale famoso in Vietnam per la copiosa produzione di fiori.

Ancora poco nota al turismo straniero, Sa Dec è uno contesti più belli dove esplorare la natura e la vita placida del Delta del Mekong.

Oltre a un piccolo numero di luoghi di importanza culturale, Sa Dec offre una posizione privilegiata per itinerari ed escursioni in giornata in bicicletta o in moto nelle province di Dong Thap e Vinh Long.

 

Luoghi da visitare, cosa fare a Sa Dec

Anche se è relativamente popolosa (si contano circa 200.000 abitanti nel 2019), Sa Dec è una cittadina dove la vita fluisce con lentezza. Già in questo sta un elemento di attrattiva, la possibilità di scoprire l'atmosfera di un centro agricolo del Delta del Mekong di piccole dimensioni.

Nel centro si possono visitare il Tempio di Thien Hau, immancabile in centri piccoli e grandi di questa regione del Vietnam, il Kien An Cung, un bel tempio cinese, e la Casa di Huynh Thuy Le.

A Sa Dec non vi è praticamente alcuna possibilità di rimanere nella solita bolla del turista. Ristoranti e locali internazionali sono ancora assenti.

La visita a Sa Dec è ideale per chi cerca un contesto tranquillo, fuori dei circuiti turistici mordi e fuggi.

 

Villaggio floreale di Sa Dec

Una vasta area a nord del centro di Sa Dec è da tempo dedicata alla produzione di fiori. Il villaggio è particolarmente bello nel periodo antecedente al Tet (2-3 settimane prima della festività), quando un’infinità di fiori è caricata sulle barche per il trasporto nelle maggiori località della regione.

I vivai, piccoli e grandi, sorgono spesso attorno alle case delle famiglie proprietarie. Alcune abitazioni sono delle deliziose creazioni, che mostrano cura in ogni dettaglio.

Uno sguardo può qui abbracciare i punti fermi della vita per il vietnamita: la casa, il giardino, le tombe dei cari nei luoghi dove questi sono sempre vissuti, l’attività lavorativa (qui il vivaio, altrove il campo coltivato).

Le scene sono magnifiche. Declinazioni sempre diverse di uno stesso tema, una realtà ricorrente in Vietnam che non finisce mai di meravigliare e suscitare sentimenti piacevoli.

Il paesaggio culturale è avvolto in un contesto rurale di straordinaria vitalità, tra canali, campi coltivati, alberi ad alto fusto e le immancabili palme da cocco.

 

Cosa vedere a Sa Dec: Lang Hoa Sa Dec
Un vivaio a dicembre

 

Casa di Huynh Thuy Le

La casa è una delle poche architetture risalenti al periodo del XIX secolo rimaste nella regione. Una grande insegna in caratteri cinesi nell’atrio recita “la Cina e l’Occidente si ammirano vicendevolmente”.

Qui è stata ambientata la pellicola “L’Amante”.

 

Cosa vedere a Sa Dec: Nha Co Huyhn Thuy Le
Casa storica di Huyhn Thuy Le, facciata
Cosa vedere a Sa Dec: Nha Co Huynh Thuy Le
Casa storica di Huynh Thuy Le, interno e cortile posteriore

 

Kien An Cung

Non lontano dalla Casa di Huynh Thuy Le si incontra il Kien An Cung (建安宮; letteralmente: "Palazzo dell'Edificazione della Pace"), un bel tempio cinese dal ricco apparato decorativo.

 

Luoghi da visitare a Sa Dec: Tempio Kien An Cung
Tempio Kien An Cung
Luoghi da visitare a Sa Dec: Tempio Kien An Cung
Tempio Kien An Cung

 

Itinerari a Sa Dec e dintorni

A Sa Dec si possono passare alcuni giorni senza il rischio di annoiarsi. Se la quiete della cittadina non attira, i dintorni offrono molte opportunità per emozionanti escursioni e itinerari in moto.

Un giorno è sufficiente per visitare la cittadina ma sarebbe un peccato non muovere nei dintorni almeno una volta.

Consigliamo di includere nei percorsi almeno la località di Go Thap, nota per i grandi stagni colmi di fiori di loto e le pittoresche locande su palafitte.

Nella stessa area si trova un sito archeologico con vestigia del Regno di Funan. Il sito non dice molto, perché in effetti poco si sa di questo misterioso regno indianizzato che un tempo dominava la regione meridionale dell’Indocina.

 

Itinerario di 1 giorno nella provincia di Dong Thap:

  • Parco Nazionale di Tram Chim e Foresta di Xeo Quyt

  • Foresta di Xeo Quyt e Go Thap

 

Cosa vedere vicino a Sa Dec: la Foresta di Xeo Quyt
Bosco di Xeo Quyt

 

Itinerario di 1 giorno nella provincia di Vinh Long:

  • Visita all’Isola di An Binh e a Vinh Long

 

Cosa vedere nei dintorni di Sa Dec: Isola di An Binh
Isola di An Binh

 

Descrizioni sintetiche delle località menzionate di seguito sono contenute nell’articolo generale d’area:

Visitare il Delta del Mekong (località, itinerari, consigli per l’organizzazione e la scelta delle escursioni)

 

Itinerario fino alla Provincia di Long An

Proseguendo oltre Go Thap ci si può spingere fino al villaggio galleggiante di Tan Lap. Qui si trova una piccola foresta che può essere esplorata in canoa e lungo percorsi su passerelle. Il luogo è un po’ turistico ma suggestivo.

La distanza è tale che muovendo da Sa Dec prudenzialmente si deve partire nelle prime ore del mattino.

 

Come raggiungere Sa Dec

Sa Dec può essere raggiunta facilmente in autobus dalle principali località del sud del Vietnam. Come anticipato, la posizione la rende tappa ideale negli itinerari nella regione e buon punto di appoggio per escursioni in giornata in moto.

La stazione degli autobus di Sa Dec si trova a sud del centro, in una traversa della strada che porta a Vinh Long. Il centro può essere raggiunto dalla stazione a piedi o in taxi.

 

Da Città di Ho Chi Minh

Il viaggio in autobus tra Città di Ho Chi Minh e Sa Dec dura poco meno di 3 ore e mezza e ha un costo di circa 120.000 dong.

Gli autobus partono dalla Stazione di Mien Tay (Stazione Occidentale), situata nel Distretto 5 di Città di Ho Chi Minh.

 

Come muoversi a Sa Dec

Nella cittadina è piacevole muoversi in bicicletta. Gran parte degli alberghi e delle locande mette a disposizione biciclette di qualità più che sufficiente. L’area è pianeggiante e non si fa fatica.

 

Dove alloggiare a Sa Dec

Nel centro di Sa Dec si trovano alberghi economici di livello piuttosto buono, decisamente migliore rispetto a quanto si trova nel resto della regione.

La scelta migliore è alloggiare presso una locanda a conduzione familiare in contesto rurale. Più pratico optare per uno dei numerosi alberghi economici.

 

Alberghi consigliati: Nha Tre Lang Hoa Sa Dec e My An.

 

Una locanda a conduzione familiare (nha nghi) in Vietnam
Nel Delta del Mekong si trovano numerose locande a conduzione familiare dove è possibile osservare la vita quotidiana locale

 

Articoli correlati:

Luoghi da visitare, cosa vedere, cosa fare a Hanoi, Hue, Città di Ho Chi Minh

Crociere nella Baia di Ha Long (guida alla scelta, itinerari più comuni di due e tre giorni)

Viaggio in Vietnam: cosa vedere (aspetti della cultura della nazione da conoscere, località consigliate per un viaggio in Vietnam)