Tokyo: mappa schematica della Linea Hanzomon; Linea Yamanote
Mappa schematica della Linea Hanzomon (Z); in verde la Linea Yamanote (JY)

 

Simbolo della Linea Hanzomon della metropolitana di Tokyo
Colore e lettera distintivi della Linea Hanzomon

Alcune linee della metropolitana di Tokyo collegano così tanti luoghi di interesse culturale e turistico che verrebbe quasi da pensare che siano state progettate proprio per il visitatore. E' il caso della Hanzomon-sen.

In questa pagina descriviamo un itinerario di un giorno tra Sumida e Shibuya. Tutti gli spostamenti possono essere compiuti con la Linea Hanzomon.

 

I luoghi citati sono descritti in maniera dettagliata nella pagina dedicata:

Luoghi da visitare, cosa vedere a Tokyo

 

Quella che descriviamo qui brevemente è la traccia per un itinerario di un giorno tra Sumida, Akihabara e Shibuya. L'itinerario è particolarmente adatto a soggiorni a Tokyo di breve durata (3-4 giorni). 

 

Itinerario lungo la Linea Hanzomon consigliato

Questo itinerario tocca luoghi di grande interesse culturale, alcuni dei quali spesso ignorati dal turista straniero.

 

Programma di visita:

  • 9:00 - 13:00: visita a Sumida. Percorso a piedi nella città ordinaria tra la Torre Sukai Tsuri e il quartiere di Ryogoku. In quest’ultimo si possono vedere il Museo di Edo-Tokyo (eccellente museo sulla storia della città moderna), il Museo della Spada Giapponese, il Parco Memoriale di Yokoamicho e il vicino Museo del Grande Terremoto del Kanto. In primavera da non perdere una passeggiata nel Parco di Sumida;

  • 13:00 - 14:00: pausa pranzo e trasferimento in metropolitana lungo la Linea Hanzomon fino alla Stazione di Kudanshita;

  • 14:00 - 16:00: visita al Santuario di Yasukuni. Passeggiata lungo Chidorigafuchi, ai limiti del Palazzo Imperiale;

  • 16:30 - 20:00: trasferimento in metropolitana lungo la Linea Hanzomon fino alla Stazione di Shibuya. Visita all’area attorno al celebre incrocio. Cena in loco.

 

Varianti

La Linea Hanzomon attraversa aree ricche di luoghi storici. Le varianti a questo itinerario sono virtualmente infinite. Tra le principali:

  • Visita a Kanda, a partire dalla Stazione di Jimbocho; qui sono università, librerie antiquarie e antichi templi e santuari;

  • Visita ad Asakusa, molto vicino a Sumida;

  • Passeggiata a Omotesando, la via dei negozi di lusso di Tokyo;

  • Visita al Museo di Nezu; nel programma qui descritto è prevista la visita a Shibuya nel tardo pomeriggio. Se si desidera visitare il Museo di Nezu, eccellente collezione di arte antica dell’Estremo Oriente, occorre raggiungere Shibuya nel primo pomeriggio. In tal caso è necessario dedicare al presente itinerario un giorno e mezzo oppure stralciare delle mete.

 

Articoli specifici:

Dove alloggiare a Tokyo

Tokyo in 1 giorno (come scegliere i luoghi da visitare e cosa vedere)