Aeroporto internazionale di Narita
Aeroporto internazionale di Narita

 

In molti casi ci si trova a entrare in Giappone attraverso l'Aeroporto Internazionale di Narita, il principale scalo internazionale a servizio di Tokyo.

Esistono molti modi per muoversi tra l'aeroporto di Narita e Kyoto. In generale il treno offre la soluzione di viaggio più comoda. Chi non conta di utilizzare biglietti ferroviari turistici e cerca il massimo risparmio può valutare anche opzioni in aereo e autobus.

 

Indice

 

Dall'Aeroporto di Narita a Kyoto: soluzioni disponibili

L'Aeroporto internazionale di Narita (codice IATA: NRT) è il più comune punto di accesso per chi intende raggiungere via aerea il Giappone. L'aeroporto si trova a circa 1 ora di treno da Tokyo.

Chi vuole fare di Kyoto la prima meta del proprio itinerario e non trova stancante proseguire il viaggio subito dopo un volo internazionale può raggiungere la città dall’aeroporto senza soggiornare a Tokyo. La distanza tra l’aeroporto di Narita e Kyoto, che può essere coperta in meno di 5 ore, rende una simile soluzione accettabile.

Il viaggio in treno prevede un cambio a Tokyo mentre è disponibile anche un collegamento in autobus diretto. Quest'ultima è una soluzione particolarmente adatta al viaggiatore giovane e dinamico che riesce a dormire in autobus e cerca il massimo risparmio.

 

Dall’Aeroporto di Narita a Kyoto in treno

Il viaggio in treno è la soluzione complessivamente migliore. La soluzione più comoda è offerta dai treni della rete nazionale (JR) ma in certe ore del giorno (all’alba e verso sera) ci si può trovare a utilizzare i treni delle ferrovie private.

Le linee servono entrambi i terminali dell’aeroporto (T1 e T2).

 

Linee della rete nazionale (JR)

La soluzione più semplice e comoda prevede l’utilizzo di treni della rete nazionale (società JR). E’ necessario un cambio di treno, presso la Stazione di Tokyo oppure la Stazione di Shinagawa.

In particolare:

  • Tra l’Aeroporto di Narita e Tokyo: con gli espressi aeroportuali N’EX oppure, risparmiando, coi treni ordinari della Linea Sobu;

  • Tra Tokyo e Kyoto: con i treni ad alta velocità della Linea shinkansen Tokaido. I treni Nozomi offrono la soluzione più rapida e più costosa mentre i Kodama fanno tutte le fermate ma permettono un piccolo risparmio. Chi intende viaggiare con i biglietti turistici JRP troverà certamente migliore la soluzione offerta dai treni Hikari (i biglietti JRP non possono essere utilizzati sui treni Nozomi).

 

Tempi di percorrenza e costi

I tempi di percorrenza variano a seconda del periodo del giorno. A volte la coincidenza non è favorevole e occorre aspettare nella stazione di cambio anche per 30 minuti.

Per il viaggio complessivo tra l’Aeroporto di Narita e Kyoto occorre mettere in conto 4 ore e mezza. Il costo per la soluzione più rapida e comoda, con utilizzo degli espressi N’EX e dei treni ad alta velocità (shinkansen) è di circa 16.500 yen. Questo può essere ridotto a circa 15.000 yen se si utilizzano i treni ordinari (rapidi) tra l’aeroporto e Tokyo.

 

In dettaglio:

 

  • Tra l’Aeroporto di Narita (Terminale 1) e la Stazione di Tokyo:

    • Espresso aeroportuale N’EX: circa 60 minuti (le prime due corse del giorno in dall’aeroporto alla città sono più lente e impiegano fino a 80 minuti), 2.870 yen

    • Treno rapido Sobu: circa 90 minuti, 1.340 yen

  • Tra la Stazione di Tokyo e la Stazione di Kyoto:

    • Shinkansen Nozomi: 125 - 135 minuti, circa 13.500 yen;

    • Shinkansen Hikari: 155 - 165 minuti, circa 13.500 yen;

    • Shinkansen Kodama: 220 minuti, circa 13.500 yen;

 

  • Tra l’Aeroporto di Narita (Terminale 1) e la Stazione di Shinagawa:

    • Espresso aeroportuale N’EX: circa 70 minuti (le prime due corse del giorno in dall’aeroporto alla città sono più lente e impiegano fino a 90 minuti), 3.050 yen

    • Treno rapido Sobu: circa 100 minuti, 1.520 yen

 

  • Tra la Stazione di Shinagawa e la Stazione di Kyoto:

    • Shinkansen Nozomi: 120 - 130 minuti, circa 13.500 yen;

    • Shinkansen Hikari: 150 - 160 minuti, circa 13.500 yen;

    • Shinkansen Kodama: 210 minuti, circa 13.500 yen;

 

La prenotazione del posto richiede un piccolo supplemento. Questo non è dovuto se si viaggia coi biglietti turistici JRP.

I biglietti turistici JRP coprono l’intera tratta per viaggi su treni Hikari e Kodama.

E’ possibile ridurre il costo del viaggio sui treni Kodama fino a 10.500 yen con il biglietto Kodama Puratto. Questo va acquistato in loco con almeno un giorno in anticipo.

 

Scelta della stazione di cambio

I treni N’EX e gli shinkansen Hikari servono sia la Stazione di Tokyo sia la Stazione di Shinagawa. Presso entrambe è quindi possibile effettuare il cambio di treno.

Cambiare presso la Stazione di Shinagawa, più piccola e meno affollata, è una scelta conveniente se si viaggia con bagagli ingombranti o se si vogliono evitare lunghe camminate. Se non si viaggia con biglietti JRP questa scelta è però leggermente più costosa.

 

Linee private

Corse tra l’Aeroporto di Narita e Tokyo nelle prime ore del giorno e a tarda serata sono effettuate dai treni delle ferrovie Keisei. Pur non essendo comprese nell'ambito di validità dei biglietti JRP queste corse offrono spesso l'unica soluzione disponibile per chi vuole muoversi nel primo mattino oppure sul finire del giorno.

Per la ricerca di soluzioni in determinate fasce orarie rimandiamo al motore di ricerca Hyperdia.

  

Dall'Aeroporto di Narita a Kyoto in autobus

La società Nankai Bus (Nankai Basu) offre un collegamento in corriera diretto tra l'Aeroporto internazionale di Narita, Kyoto e Osaka. Il viaggio di sola andata ha un costo di circa 9.000 yen. Disponibile anche un biglietto scontato per itinerari di andata e ritorno. 

Per la prenotazione telematica è necessaria la conoscenza della lingua giapponese. Possibile acquistare i biglietti presso agenzie in loco.

Ovviamente possibile anche il viaggio a partire da Tokyo. Per informazioni a riguardo rimandiamo all'articolo principale.

 

Dall'Aeroporto di Narita a Kyoto in aereo

Dei due scali nei pressi di Osaka l’Aeroporto di Itami è quello più vicino a Kyoto. Nella maggioranza dei casi conviene però volare all’Aeroporto del Kansai, che è servito da voli a basso costo. Un volo tra Tokyo e Osaka a basso costo può costare meno di 9.000 yen.

Dagli aeroporti a Kyoto ci si può muovere in treno o autobus in meno di 1 ora e mezza.

 

Approfondimenti:

Dall’Aeroporto del Kansai a Kyoto  |  Dall'Aeroporto di Itami a Kyoto

Da Osaka a Kyoto in treno (con le linee della rete nazionale JR, linee Hankyu e linee Keihan)

 

Conclusioni e consigli

La soluzione più comoda per muoversi tra l’Aeroporto internazionale di Narita e Kyoto è viaggiare coi treni della rete nazionale JR. Il viaggio con gli espressi N’EX e gli shinkansen comporta tempi di percorrenza di circa 4 ore e mezza e una spesa di circa 16.500 yen. Questa è interamente coperta dai biglietti turistici JRP.

Se non si viaggia coi biglietti JRP si può ridurre il costo del trasferimento a circa 12.000 yen viaggiando con i rapidi Sobu e gli shinkansen Kodama col biglietto Puratto Kodama (da acquistare in loco con almeno un giorno di anticipo).

Maggiore risparmio può essere ottenuto viaggiando con un autobus notturno (tariffa di circa 9.000 yen) e in aereo. Queste soluzioni sono però meno comode del viaggio in treno.

 

Approfondimenti:

Quando conviene comprare i biglietti JRP (15 casi pratici)