Oltre a Kyoto e Osaka, da Nara è possibile raggiungere interessanti località fuori dei circuiti turistici più comuni. Si tratta di luoghi importanti nella storia e nella cultura del paese, molti dei quali immersi in meravigliosi contesti paesaggistici.

 

 

Luoghi di interesse nella Prefettura di Nara

Tra i luoghi di interesse da prendere in considerazione se si visita Nara, ve ne sono di importanti situati in località vicine. La Prefettura di Nara è invero in uno scrigno di tesori della civiltà giapponese.

 

Yoshino: lo spettacolo della fioritura dei ciliegi

Il Monte Yoshino (吉野山, Yoshinoyama) è uno dei luoghi più apprezzati e visitati per lo hanami, la contemplazione della fioritura dei ciliegi. L'evento richiama nella località folle da tutto il Giappone.

Ascendendo al monte l'occhio del visitatore indugia a lungo sul languido panorama di dolci pendii costellati dalle tenui tonalità dei ciliegi in fiore. La cittadina di Yoshino è una piccola distesa di case dall'architettura semplice e armoniosa. Prezioso è il retaggio di templi e santuari che qui sorsero per l'afflusso dei pellegrini diretti alle montagne sacre nella Penisola di Kii.

Yoshino può essere la prima tappa di un itinerario di esplorazione della Penisola di Kii.

 

Iga Ueno: la scuola dei ninja e i siti legati a Matsuo Basho

Da Nara è possibile raggiungere facilmente anche Iga Ueno, cittadina antica nota per l'antica scuola di ninjutsu, la tecnica del combattimento furtivo, applicata dagli shinobi, più noti fuori del Giappone col termine di ninja.

 

Asuka e Sakurai: antiche testimonianze della civiltà giapponese

Nara si trova a breve distanza da un'altra località di grande interesse, Asuka. In quest'area si trovano templi, santuari, sepolcri imperiali tra i più antichi. I numerosi siti archeologici dell'area custodiscono molte delle testimonianze più antiche della civiltà nipponica.

Nell'area di Sakurai si trovano numerosi templi e santuari di rilevanza storica e artistica. Particolarmente interessanti il Tanzan-Ji e lo Hase-dera, che diventano incantevoli nei colori della fioritura dei ciliegi e in autunno.

 

Imaicho: cittadina storica

Imaicho è degna di nota per estensione del tessuto urbano storico. Vi si possono vedere numerose case in stile tradizionale, alcune di notevoli dimensioni e complessità. Da visitare anche il tempio Shonen-Ji.

Imaicho dista pochi passi dalla stazione di Yaginishiguchi, raggiungibile dalla stazione di Kintetsunara in circa 45 minuti al costo di poco meno di 500 yen.

 

Yamanobe-no-michi: via storica

Il sentiero di Yamanobe è una strada, generalmente percorsa a piedi o in bicicletta, che passa attraverso luoghi storici e culturali nell'area di Nara.

Lungo il sentiero, parte dell'antica via Shinkaido, si trovano templi, santuari, tombe, in un piacevole paesaggio rurale. Numerosi sono i ristorantini dove concedersi una pausa e assaggiare piatti locali.

Il cammino ha generalmente inizio presso la Stazione di Tenri, raggiungibile dalla Stazione di Nara JR in 15 minuti. Nelle vicinanze si trova l'antico santuario Isonokami Jingu.

Il percorso fino al Santuario di Omiwa, nell'area di Sakurai, richiede una passeggiata gradevole di circa 4 ore.

 

Altri luoghi di interesse

Nei dintorni di Nara si trovano altri templi e santuari immersi in contesti naturali incantevoli. Tra di essi segnaliamo il Muro-Ji e lo Yata-dera.

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive