La rete della metropolitana offre assieme alle linee ferroviarie urbane e suburbane il modo migliore di muoversi a Tokyo in maniera semplice ed economica.

La metropolitana di Tokyo è un sistema di trasporti all'avanguardia, che collega praticamente tutte le aree di maggior interesse turistico della città.

Poiché i costi delle corse sono bassi ma non irrisori, per la scelta degli itinerari è necessario avere un minimo di conoscenza delle possibili soluzioni di viaggio e di come sia possibile risparmiare. Ancor più pressante la necessità di risparmiare tempo.

 

Indice:

 

Rete della metropolitana di Tokyo: come orientarsi

Assieme alle ferrovie della rete urbana, suburbana e vicinale, la metropolitana offre sovente le soluzioni migliori per muoversi a Tokyo. Due società distinte, Tokyo-Metoro e Toei, gestiscono le due reti di linee della metropolitana della capitale giapponese. Le due reti sono ottimamente connesse tra loro in tutte le aree della città ma sono separate e per muoversi dall'una all'altra occorre sempre un cambio di treno.

Non esistono biglietti ordinari che consentano di viaggiare sulle linee di entrambe le compagnie per cui occorre prestare attenzione alla scelta degli itinerari. Il modo migliore per ovviare a questo incomodo (cui si aggiunge spesso il problema della barriera linguistica) ed evitare di dover fare i biglietti per ogni corsa è acquistare una carta di pagamento ricaricabile, ad esempio la Suica.

Sono disponibili biglietti turistici con validità di 1, 2 e 3 giorni utilizzabili su tutta la rete (Tokyo Metoro e Toei). Sono disponibili anche biglietti limitati a una sola rete.

 

Come muoversi a Tokyo durante un soggiorno di 3 giorni senza biglietti JRP: uso della metropolitana; tempi di percorrenza e costi per le relazioni principali
Prospetto dei collegamenti in metropolitana tra le stazioni di maggiore interesse per chi visita Tokyo in 3-4 giorni. Con una scelta razionale dell'ubicazione dove alloggiare è possibile visitare la città facendo praticamente a meno della ferrovia urbana e utilizzando solo un numero limitato di linee della metropolitana (3 o 4 linee delle 13 presenti). Appare qui evidente come convenga alloggiare ad Asakusa, Ueno o Chiyoda, quartieri serviti dalle strategiche linee Ginza, Marunouchi e Hibiya

 

Rete Tokyo Metoro

La società Tokyo-Metoro (東京メトロ,Tōkyō-Metoro, Tokyo Metro) gestisce la maggior parte delle linee della metropolitana di Tokyo.

Le nove linee del sistema sono le seguenti:

  • 2 - Hibiya-sen || 

  • 3 - Ginza-sen || 

  • 4 - Marunouchi-sen || 

  • 5 - Tozai-sen || 

  • 7 - Namboku-sen || 

  • 8 - Yurakucho-sen || 

  • 9 - Chiyoda-sen || 

  • 11 - Hanzomon-sen || 

  • 13 - Fukutoshin-sen || 

 

Diamo di seguito informazioni concise sulle linee di maggiore utilità per itinerari turistici a Tokyo di breve durata (soggiorni di durata inferiore a 7 giorni).

Quelle che vengono descritte sono le linee che consentono di muoversi agevolmente e velocemente tra le maggiori aree di interesse turistico di Tokyo, ossia:

  • Bunkyo, Chiyoda e Chuo (Tokyo centro);

  • Ueno, Asakusa, Yanaka (Tokyo centro-nord);

  • Ikebukuro, Shinjuku e Shibuya (Tokyo ovest);

  • Meguro, Minato, Shinagawa (Tokyo sud);

  • Sumida, Koto (Tokyo est).

Quattro linee della rete Tokyo Metoro (Hibiya-sen, Ginza-sen, Marunouchi-sen, Fukutoshin-sen) sono tutto ciò che serve per chi sceglie di visitare Tokyo in 3-5 giorni. Le linee collegano tutte le aree di maggiore interesse turistico di Tokyo intersecando in molti punti la Linea Yamanote (la circolare ferroviaria urbana che collega le maggiori stazioni ferroviarie di Tokyo e i distretti centrali e semi-centrali).

 

Carte turistiche

Metropolitana di Tokyo:

 

proposte da Klook | 客路

 

Linea Hibiya

La Linea Hibiya (Hibiya-sen; numerazione della linea: 2; colore: argento; sigla delle stazioni: H) si sviluppa secondo una direttrice nord-sud tra Adachi e il centro di Tokyo. La linea piega poi verso ovest fino a Meguro.

Molto utile per raggiungere Ginza, Roppongi e Nakameguro. La Hibiya-sen è di particolare utilità per chi sceglie di alloggiare in distretti della periferia nord di Tokyo (tipicamente ad Adachi). Attraversa ampie aree del centro (Chuo). Dà accesso alla Linea Yamanote (circolare urbana) tramite la Stazione di Hibiya, collegata alla Stazione di Yurakucho.

Occorre tener conto del fatto che molti treni proseguono la corsa oltre il capolinea di Kita-Senju su linee di altre società.

 

Tokyo: mappa schematica della Linea Hibiya
Mappa schematica della Linea Hibiya (H)

 

Linea Ginza

La Linea Ginza (Ginza-sen; numerazione della linea: 3; colore: arancione; sigla delle stazioni: G), la prima linea della metropolitana dell'intera Asia, è certamente una delle linee di trasporto di maggiore utilità per chi visita Tokyo. 

La linea si sviluppa tra Asakusa e Shibuya passando da Ueno e dal centro di Tokyo. Serve quindi una primaria direttrice turistica, attorno a cui si possono organizzare itinerari di visita di 1 e 2 giorni. 

 

Tempi di percorrenza notevoli (in minuti):

Asakusa – 7 – Ueno – 6 – Kanda – 7 – Ginza – 7 – Akasaka-Mitsuke – 5 – Omotesando – 2 – Shibuya

 

Lungo la Linea Ginza, nel distretto di Minato, si trova la Stazione di Akasaka-Mitsuke, stazione di interscambio con la Linea Marunouchi, in posizione strategica per la visita alla città. Alloggiare presso questa stazione è una scelta molto conveniente. A dispetto della centralità dell'ubicazione, i costi degli alberghi qui sono relativamente bassi. 

 

Tokyo: mappa schematica della Linea Ginza
Mappa schematica della Linea Ginza (G)

 

Linea Marunouchi

La Linea Marunouchi (Marunouchi-sen; numerazione della linea: 4; colore: rosso; sigla delle stazioni: M) è assieme alla Ginza la linea che più spesso ci si trova a utilizzare quando si visita Tokyo per pochi giorni.

Nel centro di Tokyo, nel tratto che interessa al turista, la linea descrive un percorso semicircolare tra Ikebukuro, Chiyoda e Shinjuku, correndo non troppo lontano dalla Ginza-sen e dalla Yamanote-sen.

A ovest attraversa aree periferiche, di interesse per chi soggiorna a Tokyo per lungo tempo.

 

Tempi di percorrenza notevoli (in minuti):

Ikebukuro – 11 – Ochanomizu – 4 – Tokyo – 8 – Akasaka-Mitsuke – 2 – Yotsuya – 5 – Shinjuku

  

Tokyo: mappa schematica della Linea Marunouchi
Mappa schematica della Linea Marunouchi (M)

 

Linea Fukutoshin

La Linea Fukutoshin (Fukutoshin-sen; numerazione della linea: 13; colore: marrone; sigla delle stazioni: F) corre tra nord e sud nella parte occidentale di Tokyo. Al turista interessa il fatto che questa linea offre un rapido collegamento tra Shibuya, Shinjuku e Ikebukuro, località di primario interesse turistico (soprattutto per i giovani).

Sulla linea sono espletati anche servizi espressi (con ridotto numero di fermate). Alcuni treni proseguono su linee ferroviarie di altri operatori (a sud fino alla città di Yokohama).

 

Tempi di percorrenza notevoli (in minuti):

Ikebukuro – 5/9 – Shinjuku-Sanchome – 5 – Meiji-Jingumae – 2 – Shibuya

 

Tokyo: mappa schematica della Linea Fukutoshin; Linea Yamanote
Mappa schematica della Linea Fukutoshin (F)

 

Linea Namboku

Come dice il nome, la Linea Namboku (Namboku-sen; numerazione della linea: 7; colore: verde acqua; sigla delle stazioni: N) si sviluppa tra nord e sud. Nel centro di Tokyo, offre un utile rapido collegamento tra Komagome e Meguro. Collega anche quartieri periferici (Kita) dove si trovano buoni alberghi economici, di interesse per chi soggiorna per periodi non brevissimi e vuole risparmiare.

 

Tempi di percorrenza notevoli (in minuti):

Meguro – 16 – Yotsuya – 4 – Iidabashi – 9 – Komagome

 

Rete Toei

La società Toei (東京都交通局都営) gestisce quattro linee della metropolitana di Tokyo:

  • 1 - Asakusa-sen || 

  • 6 - Mita-sen || 

  • 10 - Shinjuku-sen || 

  • 12 - Oedo-sen || 

Benché relativamente piccolo rispetto alla più vasta rete della Tokyo Metoro, il sistema di queste quattro linee serve in maniera eccellente tutte le maggiori aree di interesse turistico di Tokyo.

Se si è disposti a qualche camminata, si può fare uso esclusivamente di queste linee, anche per programmi di visita molto comuni. In linea generale, comunque, queste linee sono più utili per soggiorni non brevissimi, poiché collegano molte aree relativamente fuori dei sentieri battuti.

Particolarmente utile la Linea Asakusa, da cui passano treni in servizio tra i due aeroporti di Tokyo (Tokyo-Narita e Tokyo-Haneda).

 

Tokyo: mappa schematica della rete Toei della metropolitana
Mappa schematica delle linee della metropolitana della rete Toei. Le linee di questa rete sono di grande utilità soprattutto per soggiorni a Tokyo di durata non brevissima (in cui tipicamente, per risparmiare, si prende alloggio in aree meno centrali come Itabashi, Sumida, Shinagawa oppure Ota). Purché si sia disposti a compiere alcuni tratti a piedi, si possono raggiungere quasi tutte le aree di maggior interesse turistico di Tokyo facendo uso unicamente delle linee della rete Toei. Le linee servono del resto molte aree fuori dei sentieri turistici più battuti

 

Linea Asakusa

La Linea Asakusa (Asakusa-sen; numerazione della linea: 1; colore: rosa e magenta; sigla delle stazioni: A) corre tra nord e sud a est del centro di Tokyo. Al turista interessa particolarmente il tratto tra Asakusa e Oshiage, a Sumida, dove si trova la Torre Sukai Tsurii.

Su questa linea viaggiano inoltre i treni dei servizi Keisei-Keikyu che permettono di spostarsi tra l'Aeroporto di Narita e l'Aeroporto di Tokyo (Haneda), i due maggiori scali a servizio di Tokyo.

 

Tempi di percorrenza notevoli (in minuti):

Shimbashi – 2 – Higashi-Ginza – 3 – Nihombashi – 5 – Asakusabashi – 3 – Asakusa – 3 – Oshiage

 

Linea Oedo

La Linea Oedo (Oedo-sen; numerazione della linea: 12; colore: magenta; colore associato alle stazioni: rubino; sigla delle stazioni: E) descrive un cerchio attorno al centro di Tokyo, collegando i distretti di Shinjuku, Bunkyo, Taito (Ueno e Asakusa), Sumida (Ryogoku), Chuo, Minato (Roppongi), Shibuya. 

Serve particolarmente bene l'area prospiciente alla Baia di Tokyo.

Si tratta di una linea di interesse soprattutto per soggiorni non brevi a Tokyo (indicativamente di 5-7 giorni). 

 

Tempi di percorrenza notevoli (in minuti):

Higashi-Shinjuku – 15 – Ueno-Okachimachi – 3 – Kuramae – 2 – Ryogoku – 25 – Roppongi – 15 – Shinjuku

 

Linea Shinjuku

La Linea Shinjuku (Shinjuku-sen; numerazione della linea: 10; colore: verde oliva; sigla delle stazioni: S) corre tra est e ovest nel centro di Tokyo. Realizza un utile collegamento tra Shinjuku e Chiyoda (centro di Tokyo). La linea prosegue poi fino a località a est di Tokyo e incontra la Linea Sobu (per l'Aeroporto di Narita) presso la Stazione di Motoyawata.

 

Tempi di percorrenza notevoli (in minuti):

Shinjuku – 15 – Kudanshita – 1 – Jimbocho – 3 – Iwamotocho

 

La Stazione di Iwamotocho è a poche centinaia di metri dalla Stazione di Akihabara (cui è collegata tramite una galleria pedonale).

La Stazione di Kudanshita si trova a breve distanza dal Santuario di Yasukuni e dall'area del Palazzo Imperiale.

 

Quando muoversi solo in metropolitana a Tokyo: casi pratici

Quando si intende risparmiare il più possibile durante un viaggio in Giappone si può voler fare a meno dei trasferimenti in treno per muoversi in corriera su lunghe distanze e autobus e metropolitana all'interno delle città.

Una soluzione meno drastica e più comoda è quella di limitare l'uso del treno allo stretto indispensabile, ossia per i viaggi su lunghe distanze. In questo caso è spesso possibile acquistare biglietti plurigiornalieri con validità inferiore alla durata del viaggio.

Il caso tipico è quello di un viaggio in Giappone di 10 giorni, in cui i primi 3 giorni sono dedicati a Tokyo. Per un simile itinerario sarebbe assurdo comprare un biglietto JRP valido per 14 giorni. Certamente più conveniente comprare un biglietto JRP valido 7 giorni ed evitare di compiere spostamenti sulla rete nazionale JR ma servirsi unicamente della metropolitana.

  

Dove alloggiare a Tokyo quando ci si muove solo in metropolitana

Le aree migliori dove alloggiare a Tokyo quando ci si vuole muovere solo in metropolitana sono Ueno, Shinjuku e Akasaka.

Per brevi soggiorni conviene alloggiare ad Asakusa.

Per lunghi soggiorni (più di 7-10 giorni) da valutare aree periferiche come Edogawa e Itabashi.

 

Soggiornare ad Akasaka (Minato)

Dalla Stazione di Akasaka-Mitsuke si raggiungono tutte le aree turistiche principali di Tokyo facendo uso unicamente della metropolitana con le linee Ginza-sen e Marunouchi-sen in meno di 30 minuti.

Naturalmente questa soluzione è conveniente solo quando si trovi posto ad Akasaka in un albergo non troppo costoso. Se così non fosse, è consigliabile cercare a Ueno.

 

Alberghi ad Akasaka consigliati - Tokyo centro-ovest
 per il rapporto qualità-prezzo e la centralità Risveglio Akasaka
albergo economico Keio Presso Inn Akasaka
albergo di fascia alta The Capitol Hotel Tokyu

 

Approfondimenti:

 

Visita guidata di Asakusa
Autobus turistico di Tokyo

 

Escursione a Kamakura
Escursione a Nikko