Viaggiare in treno in Giappone: treni ad alta velocità
Treni ad alta velocità in Giappone (shinkansen)

 

Difficoltà di orientamento

Il sistema dei trasporti ferroviari giapponese è esteso ed efficiente ma per chi viaggia per la prima volta nel paese può risultare complicato districarsi tra alcune difficoltà.

 

Numerosità delle compagnie e delle linee ferroviarie

L'estesa e fitta rete ferroviaria del Giappone è gestita da un grande numero di compagnie. Orientarsi tra le numerose linee e compagnie diventa difficile soprattutto nelle grandi città (Tokyo, Osaka, Nagoya, Kyoto) dove si intrecciano diverse reti.

Ogni compagnia offre diverse condizioni di trasporto e opportunità di risparmio.

 

Assenza o scarsità di informazioni in lingua straniera

Con qualche eccezione, buona parte delle compagnie ferroviarie dispone di siti in sola lingua giapponese. Le versioni in altre lingue sono spesso ridotte e meno esaustive. E' quindi difficile trovare e comprendere informazioni e prospetti degli orari delle corse.

 

Massimizzare la convenienza degli abbonamenti

La scelta degli itinerari e delle linee su cui viaggiare può spesso essere condizionata dall'esigenza di massimizzare la convenienza degli abbonamenti eventualmente acquistati. Così se si è scelto di comprare l'abbonamento di una compagnia (ad esempio la società nazionale JR o le Ferrovie Kintetsu) si dovrà cercare di viaggiare il più possibile utilizzando le linee di quella compagnia.

 

Bene, se vi siete scoraggiati potete tirare subito un bel sospiro di sollievo: fortunatamente sono disponibili motori di ricerca in più lingue che consentono di trovare dettagliate soluzioni di viaggio anche per itinerari complessi.

 

Hyperdia

Hyperdia è un sito di grande utilità che consente la ricerca di itinerari di viaggio anche complessi calibrati su un ampio numero di parametri.

Selezionando i dati fondamentali della ricerca, ossia stazioni di partenza e di arrivo e ora il motore di ricerca propone all'utente una lista di possibili soluzioni di viaggio dettagliate e comprensive delle informazioni sugli orari di partenza e arrivo disponibili, la durata complessiva e delle singole tratte, la tipologia del mezzo di trasporto, le distanze percorse e il costo in funzione della classe prescelta.

Il sito non descrive unicamente i collegamenti in treno bensì anche itinerari complessi comprensivi di corse in metropolitana e perfino percorsi a piedi.

⇒ Purtroppo da qualche anno il sito non offre più informazioni dettagliate sugli orari. Il sito a nostro giudizio rimane utile solo per valutazioni di massima (dei tempi di percorrenza e delle possibili soluzioni di viaggio).

 

Parametri di ricerca avanzata

La ricerca può essere adattata e condizionata a un grande numero di parametri, il che rende lo strumento molto utile nella pianificazione del viaggio complessivo. L'utente può:

  • selezionare o escludere determinate categorie di treni: questa funzione è di grande utilità per chi vuole massimizzare la convenienza di eventuali abbonamenti ferroviari. Esempi di casi comuni:

    • 1) chi è interessato a viaggiare utilizzando l'abbonamento JRP può escludere dalle soluzioni di viaggio da ricercare gli shinkansen Nozomi e Mizuho, non coperti da tale abbonamento;

    • 2) chi vuole usufruire dell'economicità dello Seishun 18 Kippu o semplicemente viaggiare nel modo meno dispendioso possibile ricercherà itinerari di viaggio a bordo dei soli treni locali;

    • 3) chi prevede di acquistare abbonamenti di compagnie private come la Kintetsu può escludere dalla ricerca le soluzioni di viaggio che comprendono tratte a bordo dei treni della compagnia JR;

  • scegliere destinazioni intermedie: questa funzione è particolarmente utile per chi vuole organizzare itinerari complessi o valutare la convenienza economica degli abbonamenti;

  • aprire mappe delle zone attorno alle stazioni corrispondenti;

  • scegliere l'orario di partenza, di arrivo o a metà viaggio: questa funzione è particolarmente utile per chi vuole trovare la prima o l'ultima connessione della giornata.

 

Limiti e inconvenienti

L'inconveniente principale di Hyperdia è la scarsa flessibilità nel riconoscimento dei nomi delle stazioni digitati dall'utente. Ad esempio, la stazione della compagnia Kintetsu a Nara è indicata col nome “Kintetsunara”. Il sistema non riconoscerà indicazioni come “Kintetsu Nara” o “Nara Kintetsu”. Allo stesso modo la stazione di Shin Osaka verrà riconosciuta digitando Shin-Osaka e non “Shin Osaka”, “Shinosaka”. Digitando “Osaka” il sistema selezionerà la Stazione di Osaka (rete nazionale JR) e non l'insieme delle stazioni ferroviarie della città di Osaka.

Questo inconveniente può essere facilmente superato: 1) osservando nel corso della digitazione la lista delle opzioni fornite dalla funzione di autocompletamento, 2) controllando su una mappa in rete il nome della stazione desiderata (hyperdia fornisce collegamenti a mappe), 3) armandosi di un po' di pazienza.

 

Nota (2024)

Al 2024 Hyperdia è disponibile solo in una versione semplificata che perde molta della complessità e funzionalità del passato. Per ricerce complesse con numerosi filtri e condizioni e per informazioni sugli orari dei treni, le fermate intermedie e altro ancora, consigliamo di ripiegare su Jorudan e Navitime.

 

Jorudan

Il motore di ricerca offerto da Jorudan consente ricerche in base a diversi parametri e condizioni. Disponibile per calcolatore e telefono multimediale, anche sotto forma di applicazione. Esistono differenze sulle diverse piattaforme. 

Comoda la funzione che consente di prefissare un orario di partenza o arrivo prima o dopo una data ora.

L'utilizzo del motore di ricerca è semplice e intuitivo. 

 

Navitime

Molto utile per la ricerca delle soluzioni di viaggio anche Navitime. Disponibile su sito e applicazione per telefono, questo servizio offre un'amplissima varietà di chiavi di ricerca e filtri. Ad esempio si possono cercare le soluzioni di viaggio più rapide, quelle più economiche, quelle più adatte a viaggiatori con difficoltà motorie o disabilità e così via.

Il sistema compara soluzioni di viaggio con utilizzo di molti mezzi di trasporto ed è possibile impostare la ricerca in modo da filtrare soluzioni che corrispondano al meglio all'utilizzo di biglietti turistici ferroviari.

 

Pianificazione dell'itinerario di viaggio e acquisto degli abbonamenti ferroviari

Se si intende risparmiare acquistando biglietti plurigiornalieri/abbonamenti ferroviari è indispensabile avere una comprensione esatta e puntuale degli ambiti di validità degli stessi. In particolare occorre conoscere:

  • quali linee sono coperte dal titolo di viaggio;

  • il periodo di validità degli abbonamenti, specie in rapporto alla concreta fattibilità dell'itinerario desiderato;

  • l'effettiva possibilità di risparmio;

  • l'eventuale copertura degli spostamenti interni alle città (ad esempio, alcuni spostamenti interni alle città di Tokyo e Osaka sono coperti dagli abbonamenti JR).

 

Noi consigliamo di simulare l'itinerario di viaggio in anticipo utilizzando Hyperdia e Jorudan prima di procedere all'acquisto degli abbonamenti (JRP, KRP). Questi motori di ricerca consentono infatti di determinare e comparare velocemente il costo dei singoli spostamenti sulle diverse linee ferroviarie.

  

Approfondimenti

 

Articoli correlati:

  • Viaggiare in Giappone (informazioni pratiche utili a scegliere gli itinerari e affrontare le difficoltà più comuni)

 

Visita guidata di Asakusa
Escursione a Kyoto