La società Keihan gestisce una piccola rete ferroviaria nella regione del Kansai di grande utilità per chi visita il Giappone.

Di particolare interesse per il visitatore il collegamento tra Kyoto, Osaka e Uji, di cui parleremo in questa pagina.

I biglietti turistici di 1 e 2 giorni consentono un buon risparmio di denaro e rendono particolarmente agevole la visita a Kyoto con escursioni da Osaka.

 

Come viaggiare con la Linea Principale Keihan: Stazione di Sanjo, Kyoto
Kyoto, Stazione di Sanjo; ottimo punto di accesso all'area storica dell'antica capitale. La stazione è servita dalle Ferrovie Keihan e da numerose autolinee municipali

 

 

Linee della rete Keihan di maggiore utilità per il visitatore

La linea di maggiore utilità per chi viaggia in Giappone per la prima volta collega il centro di Osaka e la parte orientale di Kyoto, in particolare i distretti di Fushimi, Higashiyama e Sakyo, mete irrinunciabili di un viaggio nell’antica capitale. E’ chiamata Linea Principale Keihan. La parola Keihan è una combinazione dei caratteri 京 e 阪, abbreviazioni dei nomi delle città di Kyoto (京都) e Osaka (大阪).

Una diramazione di detta linea collega Uji, località di grande interesse storico e culturale.

La rete si estende fino a Otsu e altre località a est di Kyoto, nella Prefettura di Shiga, vicino al Lago Biwa. Pur non prive di interesse, le località collegate dalla Linea Keishin e dalla Linea Ishiyama-Sakamoto difficilmente entrano nelle priorità di un primo viaggio in Giappone di breve durata.

 

 

Stazioni di maggiore utilità

Sia a Kyoto sia a Osaka la Linea Principale Keihan serve aree di grande interesse turistico, offrendo spesso il modo migliore per raggiungere quartieri altrimenti poco serviti dalle ferrovie urbane.

 

Stazioni a Osaka

In ubicazioni strategiche per gli itinerari di visita a Osaka le seguenti stazioni:

  • Yodoyabashi, in pieno centro, servita dalla fondamentale Linea Midosuji della metropolitana di Osaka, che sviluppandosi secondo una direttrice nord-sud collega Umeda e Namba, centri settentrionale e meridionale di Osaka;

  • Temmabashi, in pieno centro, servita dalla Linea Tanimachi della metropolitana di Osaka. La stazione è molto vicina al Castello di Osaka;

  • Kyobashi, vicino al Castello di Osaka, in un’area dove si trovano numerosi alberghi di fascia media e ostelli economici. La Stazione di Kyobashi è collegata alla Linea Circolare di Osaka.

 

Osaka: mappa schematica della rete ferroviaria Keihan; stazioni principali
Mappa schematica della rete ferroviaria della società Keihan nell'area di Osaka; in evidenza le stazioni principali e la Linea Circolare di Osaka (Osaka Kanjo-sen)

 

Stazioni a Kyoto

Soprattutto a Kyoto la Linea Principale Keihan risulta utile per gli itinerari di visita. Anche chi soggiorna nella città può trovare conveniente organizzare programmi di visita che facciano uso esclusivamente di corse su questa linea.

Di grande utilità le stazioni seguenti:

  • Stazione di Fushimi-Inari, a servizio del Grande Santuario di Fushimi Inari;

  • Stazione di Tofukuji, presso il Tofuku-ji, importante tempio buddhista;

  • Stazione di Kiyomizu-gojo, a servizio della parte meridionale di Higashiyama;

  • Stazione di Gion-Shijo e Stazione di Sanjo, a Gion, nel centro di Higashiyama.

 

Maggiori informazioni su come organizzare la visita a Kyoto (distretti di Fushimi, Higashiyama e Sakyo) sono contenute nell’articolo specifico:

Itinerari a Kyoto lungo la Linea Keihan (a Fushimi, Higashiyama e Sakyo)

 

Uji

Dalla Stazione di Chushojima si dirama dalla Linea Principale Keihan una breve linea che conduce a Uji.

 

Viaggiare tra Osaka e Kyoto con la Linea Principale Keihan

Relazioni di particolare interesse per il turista sono le seguenti:

  • Yodoyabashi - Gion-Shijo: 45-80 minuti, 420 yen

  • Yodoyabashi - Uji: 60-70 minuti, 420 yen

  • Gion-Shijo - Uji: 30-35 minuti, 310 yen

Per viaggi tra Osaka e Kyoto consigliabile servirsi solo dei treni espressi e rapidi. Il viaggio coi treni locali è molto più lungo e non porta a nessun risparmio.

I viaggi nell’area urbana di Kyoto tra le stazioni nell’area di Fushimi, Higashiyama e Sakyo hanno una tariffa inferiore a 300 yen. Le varie stazioni sono molto vicine tra loro.

 

 

Biglietti turistici Keihan

Sono disponibili biglietti turistici che danno diritto a corse illimitate in uno o due giorni. Si tratta di soluzioni convenienti poiché la rete Keihan serve molte località di interesse turistico e soprattutto a Kyoto funge da vera e propria metropolitana.

 

Biglietti con validità di 1 giorno

Sono disponibili due giornalieri con differenti ambiti di validità:

  • Solo Kyoto, a 600 yen (500 yen se acquistato in rete o all’estero), valido lungo la Linea Principale Keihan tra la Stazione di Iwashimizu-Hachimangu e la Stazione di Demachiyanagi. E’ inclusa la Linea Uji;

  • Kyoto e Osaka, 800 yen (700 yen se acquistato in rete o all’estero), valido per viaggi tra Osaka, Uji e Kyoto.

 

Biglietto con validità di 2 giorni

E’ disponibile un solo biglietto con validità di due giorni:

  • Kyoto e Osaka, 1.200 yen (1.000 yen se acquistato in rete o all’estero), valido per viaggi tra Osaka, Uji e Kyoto.

 

Versioni estese

Sono disponibili versioni estese che includono anche corse illimitate sulla rete della metropolitana di Osaka o viaggi sulla rete Eizan.

I biglietti possono essere acquistati in loco (presso le principali stazioni e gli uffici turistici) oppure, con un piccolo risparmio, presso agenzie in paesi esteri o in rete.

Per ulteriori informazioni rimandiamo al sito ufficiale della società Keihan.

 

Biglietti turistici

 

Trasferimenti nel Kansai e nel Chubu 

Ferrovia Keihan (tra Kyoto, Osaka e Uji; validità di 1 e 2 giorni)

Ferrovia Kintetsu (tra Kyoto, Nara, Osaka, Yoshino, Nagoya e Ise; validità di 1, 2 e 5 giorni)

  

proposte da 客路 | Klook 

 

Convenienza dei biglietti

Il giornaliero è immediatamente conveniente anche per un semplice itinerario di andata e ritorno tra Osaka e Kyoto.

La convenienza aumenta se si compiono tappe intermedie, ad esempio a Uji o presso Inari.

 

 

Conclusioni e consigli

La rete Keihan offre un modo molto conveniente di muoversi tra Osaka e Kyoto. Nei casi in cui non si riesca a trovare un alloggio conveniente a Kyoto, è proprio la rete Keihan a rendere fattibili e non troppo stancanti le visite a Kyoto con escursioni in giornata da Osaka.

E’ consigliabile prestare attenzione alla categoria del treno che si prende. Gli espressi coprono la distanza tra Osaka e Kyoto in circa 50 minuti mentre i locali fanno tutte le fermate e impiegano circa 80 minuti.

I biglietti turistici offerti dalla società Keihan sono molto convenienti. Anche nel caso di un semplice itinerario di andata e ritorno tra Osaka e Kyoto si ottiene un risparmio col singolo giornaliero.

Ovviamente la convenienza aumenta quando si compiono più corse, il che avviene se si visita la parte orientale di Kyoto. Qui la rete Keihan permette spostamenti veloci e facili tra mete di primario interesse per il visitatore quali il Santuario di Fushimi Inari, il Tofuku-Ji, il Kiyomizu-dera e Gion.

 

Articoli correlati:

Visitare Kyoto con escursioni da Osaka (guida all'organizzazione)

Come raggiungere Kyoto da Osaka (quattro soluzioni in treno)

Itinerari a Gion (di 2 e 4 ore)

Ferrovie Kintetsu (linee ferroviarie nel Kansai e nel Chubu)

 

Risorse esterne:

Società ferroviaria Keihan (sito ufficiale)