Scegliere un itinerario nel nord del Vietnam richiede molta attenzione. Anche se il miglioramento delle strade rende il viaggio in queste zone sempre più agevole, le distanze non sono trascurabili.

E' quindi essenziale organizzare gli itinerari avendo contezza delle modalità di trasporto e della durata degli spostamenti. Da tenere in conto anche il periodo stagionale.

 

 

Itinerari nel nord del Vietnam: tappa presso il Passo di Ma Pi Leng
Fiume Nho Que, nella provincia di Ha Giang. Il tortuoso corso d'acqua sorge in Cina e feconda una delle regioni più remote, selvagge e impervie del Vietnam

 

In questa pagina diamo indicazioni e suggerimenti per organizzare un viaggio nel Vietnam settentrionale a seconda della stagione e del tempo a disposizione.

Per maggiori informazioni sulle singole località rimandiamo alle pagine specifiche.

 

Itinerari nel Vietnam settentrionale: inizio e fine del viaggio a Hanoi
Hanoi, capitale del Vietnam, al centro della regione del Tonchino

 

Indice

 

Vietnam settentrionale: una meta di immenso fascino

Il Vietnam settentrionale (anche noto col nome di Tonchino o in lingua locale Mien Bac) è certamente una delle regioni più affascinanti e variegate dell'intero dell'Estremo Oriente. Ospita straordinari paesaggi, di mare, campagna e montagna, assolutamente unici nel panorama dell'Asia Orientale.

La regione è uno scrigno di modi di vivere, lingue, tradizioni, costumi, religioni e saperi di rara varietà e ricchezza, un autentico paradiso dell'appassionato di studi etnologici.

In molte accezioni, il Vietnam del nord è una regione di frontiera, una dimensione in cui ancora si esiste in modi di vita arcaici, propri del tempo immutabile dei miti civilizzatori.

La stessa Hanoi, per quanto si stia modernizzando e aprendo, è una città dall'atmosfera senza eguali nel panorama delle capitali dell'Asia, ancora fortemente radicata a ritmi di vita e tradizioni incompatibili con la società dei consumi.

Indice

 

Quando viaggiare nel Vietnam del nord

Si può viaggiare nel Vietnam del nord con soddisfazione in ogni periodo dell'anno senza grandi problemi ma alcuni periodi sono nettamente migliori di altri.

 

Periodi migliori per un viaggio nel Vietnam del nord.

Gli archi di tempo tra marzo e maggio e tra settembre e ottobre sono considerati i periodi migliori per un viaggio nel Vietnam settentrionale.

Le ragioni sono due:

  • la prevalenza delle giornate di sole, con temperature né troppo elevate né troppo basse in quota;

  • la spettacolare bellezza delle risaie, nel periodo della semina (a maggio) e del raccolto (tra settembre e ottobre).

 

In estate

In estate fa caldo e le piogge sono frequenti. Località come Sa Pa sono quasi sempre immerse in una fitta foschia. Il paesaggio è ciò nondimeno molto affascinante.

Frane sono possibili, il che rende necessario guidare con attenzione e lasciarsi qualche giorno di margine nella programmazione degli itinerari.

Vale la pena tenersi aggiornati sulle condizioni meteorologiche ma bisogna accettare il fatto che i cambiamenti del tempo sono repentini.

 

In inverno

L'inverno è rigido, soprattutto in montagna dove possono anche verificarsi nevicate

 

Fioriture

Le fioriture nel Vietnam sono così belle che alcune località vengono visitate unicamente per questo aspetto.

Molto rinomate le fioriture a Ha Giang, Moc Chau e Son La.

Indice

 

Itinerari nel Vietnam del nord: guida all'organizzazione

Come anticipato, le distanze sono il primo fattore di cui tenere conto nella scelta di un itinerario nel Vietnam settentrionale.

Una volta noti i tempi di trasferimento e le durate minime dei soggiorni nelle singole località, si è nelle condizioni di organizzare itinerari fattibili ed equilibrati.

Fondamentale prevedere adeguati margini di sicurezza nella ripartizione del tempo a disposizione. E' necessario infatti tenere in conto che soprattutto nella stagione piovosa le frane possono portare alla chiusura temporanea delle strade.

A meno che si provenga dalla Cina o dal Lao, Hanoi è il punto di partenza migliore per un viaggio nel Vietnam settentrionale.

Il viaggiatore appassionato centauro apprezzerà l'ingresso nel Tonchino attraverso la provincia di Nghe An.

 

Tempi di trasferimento tra le singole località

Gli spostamenti tra le principali località di interesse turistico del Vietnam del nord durano tra 6 e 8 ore. Viaggi più lunghi sono necessari per raggiungere le località ai confini orientale e occidentale.

 

Da Hanoi

La capitale del Vietnam è al centro del Tonchino ed è il punto di partenza ideale per raggiungere ogni parte della regione.

Questi sono i tempi di percorrenza per viaggi in autobus da Hanoi:

  • Sa Pa (6-7 ore)

  • Ha Giang (7-8 ore)

  • Mu Cang Chai (5-6 ore)

  • Moc Chau (3-4 ore)

Sa Pa può essere raggiunta in autobus di notte, ciò che consente di risparmiare tempo. L'evidente svantaggio è che il viaggio di notte non permette di ammirare i cambiamenti del paesaggio.

 

Da Hanoi a Sa Pa

I collegamenti tra Hanoi e Sa Pa sono molto frequenti, sia di giorno sia di notte. Il viaggio in corriera richiede circa 6-7 ore e ha un costo di 250.000-300.000 dong.

Sa Pa può essere raggiunta con un viaggio misto in treno e autobus. Si viaggia di notte fino a Lao Cai (al confine con la provincia cinese dello Yunnan) e nella mattina successiva si raggiunge Sa Pa in autobus.

 

Tra Sa Pa e Ha Giang

Da qualche tempo è possibile muoversi in autobus tra Sa Pa e Ha Giang senza dover passare da Hanoi.

Il viaggio tra le due località dura circa 7 ore e ha un costo di 200.000-300.000 dong.

 

Durata minima consigliata del soggiorno nelle singole località

Come anticipato, nella scelta degli itinerari un ottimo punto di partenza è la considerazione di quella che è la durata minima consigliabile per il soggiorno in ogni singola località.

In questo va tenuto computato anche il tempo necessario per gli spostamenti tra le varie località.

 

Hanoi: minimo 2 giorni

La capitale vietnamita offre ragioni per soggiorni lunghi, anche superiori a una settimana. Chi viaggia con stringenti limiti di tempo può accontentarsi di un soggiorno di due o tre giorni.

Consigliamo di dedicare a Hanoi non meno di due giorni pieni.

 

Cosa vedere nel Quartiere Vecchio di Hanoi: la casa storica al civico 87 di Via Ma May
Hanoi, Casa storica al civico 87 di Via Ma May

 

Sa Pa: minimo 2 giorni

Grazie al miglioramento dei collegamenti oggi vengono proposte anche escursioni da Hanoi con un solo pernottamento a Sa Pa. Questa soluzione è estremamente sconveniente poiché si finisce quasi col passare più tempo in autobus che a Sa Pa.

Sa Pa merita un soggiorno di non meno di due giorni pieni. In questo periodo è possibile visitare i principali villaggi tradizionali, quelli a nord e quelli a sud della località.

 

Viaggio nel Vietnam del nord:la bellezza del paesaggio montano attorno a Sa Pa
Paesaggio montano nei dintorni di Muong Hum (distretto di Bat Xat, provincia di Lao Cai)

 

Almeno un altro giorno pieno è necessario per la visita del Monte Fansipan (con ascesa a piedi e ritorno in funivia). L'ascesa a piedi è pericolosa e consigliabile solo a persone con esperienza e in buone condizioni fisiche.

Se ci si muove tra Hanoi e Sa Pa solo con autobus notturni, nel programma dell'itinerario sono impiegati due giorni pieni. Altrimenti bisogna ovviamente tenere conto di giorni aggiuntivi per i trasferimenti diurni.

 

Cosa fare nel Vietnam del nord: visitare il Fansipan
Monte Fansipan, la montagna più alta dell'Indocina

 

Itinerario nel nord del Vietnam: visita ai dintorni di Sa Pa
Paesaggio montano nel distretto di Bat Xat, a breve distanza da Sa Pa

 

Ha Giang: minimo 3 giorni

Ha Giang è al centro di una regione di straordinaria bellezza paesaggistica. E' un luogo nel quale gli spostamenti avvengono su strade di montagna molto tortuose e pericolose. Il tempo cambia molto rapidamente ed è necessario programmare spostamenti su distanze non superiori a 150 km al giorno.

I collegamenti tra Hanoi e Sa Pa e Ha Giang sono sia diurni sia notturni.

Per la visita alla provincia di Ha Giang consigliamo di mettere in conto almeno tre o quattro giorni

 

Moc Chau e Mu Cang Chai: minimo 2 giorni ciascuna

Moc Chau può anche essere visitata con un'escursione in giornata da Hanoi ma questa risulterebbe inutilmente frettolosa. Sempre necessario invece almeno un pernottamento a Mu Cang Chai.

 

Baia di Ha Long: minimo 2 giorni

La Baia di Ha Long può essere visitata con crociere di 2 e 3 giorni. La permanenza in barca ha durata inferiore rispetto a quella nominale (ossia di circa 24 ore per la crociera di 2 giorni e 48 ore per la crociera di 3 giorni).

E' offerta anche un'escursione in giornata da Hanoi ma è sconsigliabile perché si finisce col passare più tempo in autobus che sulla barca.

 

Parco Nazionale di Cuc Phuong: minimo 2 giorni

Per la visita al Parco Nazionale di Cuc Phuong è necessario almeno un pernottamento in loco.

 

Escursioni in giornata da Hanoi

Hanoi è al centro di una regione nella quale è possibile compiere molte interessanti escursioni in giornata.

Tra le più popolari queste:

  • visita a Ninh Binh, nell'area scenica di Trang An (mete: Hoa Lu, Tam Coc, Pagoda di Bai Dinh)

  • visita alla Pagoda dei Profumi, importante luogo di pellegrinaggio 

  • visita al villaggio della ceramica di Bat Trang e al Museo del Sentiero di Ho Chi Minh

Indice

 

Viaggio nel nord del Vietnam: itinerario nella Provincia di Ha Giang
Provincia di Ha Giang

 

Itinerari nel Vietnam settentrionale consigliati

Veniamo quindi a una lista di itinerari nel Nord del Vietnam di diversa durata.

 

Itinerario di 5 giorni

Hanoi (2), Sa Pa (3)

Hanoi (3), Baia di Ha Long (2)

 

Itinerario di 7 giorni

Hanoi (2), Sa Pa (2), Baia di Ha Long (3)

 

Itinerario di 8 giorni

Hanoi (2), Sa Pa (2), Mu Cang Chai (2), Baia di Ha Long (2)

 

Itinerario di 10 giorni

Hanoi (3), Sa Pa (2), Mu Cang Chai o Moc Chau (2), Baia di Ha Long (3)

Hanoi (2), Sa Pa (2), Ha Giang (4), Baia di Ha Long (2)

 

Itinerario di 12 giorni

Hanoi (3), Sa Pa (2), Ha Giang (4), Baia di Ha Long (3)

 

Itinerario di 14 giorni

Hanoi (3), Sa Pa e Sin Ho (3), Circuito di Ha Giang con tappe a Lung Cu e Du Gia (5), Baia di Ha Long (3)

 

Itinerario di 20 giorni

Hanoi (4), Sa Pa, Y Ty e Sin Ho (4), percorso in moto tra le province di Ha Giang e Cao Bang (6), Baia di Ha Long (3), isole nella provincia di Ha Long (3)

Indice

 

Itinerari nel nord del Vietnam: visita ai dintorni di Sa Pa
Risaie nella provincia di Lao Cai

 

Approfondimenti:

Viaggio in Vietnam classico da sud a nord  (itinerari culturali di 10, 14 e 20 giorni adatti a ogni periodo dell'anno; varianti per brevi soggiorni al mare)

Consigli per l'organizzazione di un viaggio in Vietnam (informazioni per organizzare itinerari in ogni stagione dell'anno in totale autonomia; precauzioni e consigli)

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive