Una settimana in Cina: i Giardini Classici di Suzhou
Suzhou: Giardino dell'Umile Amministratore; i percorsi tortuosi invitano il visitatore a rallentare e cambiare punto di vista; la mente si acquieta, lo spirito si desta, l'anima prepara alla contemplazione

 

Visitare, letteralmente: vedere la luceCina: il Regno di Mezzo, in HanZiIn questo articolo presentiamo itinerari di viaggio in Cina della durata di una settimana. Si tratta di percorsi classici e di facile organizzazione, adatti a chi visita il paese per la prima volta e non conosce la lingua cinese. 

Sette giorni sono molto pochi, soprattutto per un viaggio in Cina. Un itinerario in Cina di una sola settimana è bene si limiti alla visita di 2-3 destinazioni.

Occorre pianificare con cura l'itinerario riducendo al minimo i tempi di trasferimento tra le destinazioni di viaggio. Sulle medie e lunghe distanze spostarsi in aereo o in treno ad alta velocità diventa imprescindibile. In funzione dei tempi e delle mete scelte, può risultare conveniente anche viaggiare in treno di notte.

 

Luoghi da visitare in Cina: Suzhou
Suzhou, uso virtuosistico della pietra in un giardino artistico

 

Indice:

 

Consigli per la lettura

Questa pagina si limita a dare indicazioni utili alla scelta di un itinerario di viaggio in Cina di sette giorni. Lo scopo di questa pagina non è presentare le singole località (cui sono dedicate pagine specifiche), bensì stabilire come ripartire il tempo a disposizione.

Se non sapete ancora come affrontare l'organizzazione di un viaggio in Cina vi consigliamo di tenere aperto in un'altra finestra il seguente articolo:

 

Primo viaggio in Cina: dove andare e cosa visitare

Nel caso sia il primo viaggio in Cina vi consigliamo di organizzare l'itinerario attorno a due destinazioni principali. La scelta più naturale riguarda una coppia di città a scelta tra Pechino, Xi'An e Shanghai. Nei dintorni di quest'ultima si trovano città storiche di primaria importanza culturale quali sono Suzhou e Hangzhou (oltre a pittoresche cittadine con ampie reti di canali).

E' possibile includere una o due mete in località non troppo distanti dalle città già citate: la Grande Muraglia Cinese vicino a Pechino, le città di Suzhou e Hangzhou vicino a Shanghai, l'Esercito di terracotta e il Monte Huashan vicino a Sian (Xi'An).

E' naturalmente possibile optare per un viaggio limitato a una sola regione; ad esempio è possibile scegliere di visitare solo i dintorni di Pechino o l'area attorno a Shanghai.

Organizzare invece un itinerario che tocchi tutte e tre le città di Pechino, Xi'An e Shanghai è certamente possibile ma secondo noi da sconsigliare poiché impone tempi di visita troppo serrati.

 

Viaggio in Cina di 7 giorni: visita a Hangzhou
Lago Occidentale, Hangzhou

 

Itinerario 1: Pechino, Shanghai, Suzhou e Hangzhou

Avendo a disposizione un tempo di visita di 7 giorni è possibile dedicare 3 giorni a Pechino e 4 giorni a Shanghai e ai suoi dintorni.

Gli spostamenti interni sono di preferenza compiuti facendo uso dei treni ad alta velocità.

 

Itinerario di viaggio di 1 settimana in Cina: Pechino, Suzhou, Hangzhou, Shanghai
Itinerario di viaggio di 1 settimana in Cina (Pechino, Suzhou, Hangzhou, Shanghai)

 

Da Pechino

Itinerario

1°giorno

Pechino

Viaggio in Cina di sette giorni; primo giorno: Pechino

 

 

  • Arrivo in mattinata a Pechino

  • Sistemazione in albergo

  • Prima visita al centro cittadino (area di Qianmen, Piazza Tian'AnMen)

  • Prima visita alla Città Proibita (consigliabile ingaggiare una guida locale)

2°giorno

Pechino

Viaggio in Cina di sette giorni; secondo giorno: Pechino

 

 

  • Seconda visita alla Città Proibita con giro nei parchi circostanti. Visita a uno o due templi storici (imperdibile il Tempio del Cielo)

3°giorno

Pechino

Viaggio in Cina di sette giorni; terzo giorno: Grande Muraglia

 

 

  • Escursione alla Grande Muraglia Cinese (sezione di Mutianyu o Badaling)

  • Ritorno nel tardo pomeriggio a Pechino (giro in serata a Nanluoguxiang)

4°giorno

Suzhou

Viaggio in Cina di sette giorni; quarto giorno: Suzhou

 

 

  • Trasferimento in treno ad alta velocità a Suzhou (servita dalla Linea AV Pechino-Shanghai)

  • Sistemazione in albergo

  • Visita a uno dei giardini classici e visita alla Collina della Tigre, vasto complesso di architetture storiche e monumenti immersi in un bel parco

5°giorno

Suzhou

Viaggio in Cina di sette giorni; quinto giorno: Suzhou

 

 

  • Visita a Suzhou (uno o due giardini, un museo, Via PingJiang, Area scenica della Porta Pan)

  • Trasferimento in treno a Hangzhou e sistemazione in albergo

6°giorno

Hangzhou

Viaggio in Cina di sette giorni; sesto giorno: Hangzhou

 

 

  • Programma di visita a Hangzhou: intera giornata nell'area del magnifico Lago Occidentale, vasto sito scenico con templi, ville storiche, monumenti, tracce varie del passato culturale del Celeste Impero

7°giorno

Shanghai

Viaggio in Cina di sette giorni; settimo giorno: Shanghai

 

 

  • Trasferimento in treno veloce a Shanghai nel primo mattino

  • Visita al centro di Shanghai (Città Vecchia, Giardino Yuyuan, Lungofiume del WaiTan, quartiere dei grattacieli di PuDong)

 

Spostamenti

Data l'esiguità del tempo a disposizione è necessario compiere gli spostamenti interni in treno ad alta velocità. Consigliabile prenotare i biglietti in anticipo, soprattutto se si viaggia in alta stagione.

E' possibile valutare l'eventuale convenienza di un volo multitratta con ingresso in Cina a Pechino e uscita da Shanghai. Ciò evita la necessità di ritornare a Pechino.

 

Varianti

L'itinerario proposto si concentra sulla cultura tradizionale cinese e pertanto dedica gran parte del tempo a disposizione alla visita delle città di Hangzhou e Suzhou.

Chi vuole trascorrere più tempo a Shanghai può decidere di ridurre a due il numero di giorni dedicati a Suzhou e Hangzhou oppure escludere la visita a una di queste città. In alternativa, è possibile ridurre a due il numero di giorni dedicati alla visita di Pechino.

 

Articoli correlati:

 

Una settimana in Cina: Pechino, la Città Proibita
Pechino, la Città Proibita

 

Itinerario 2: Pechino e Xi'An

Avendo a disposizione una settimana è possibile dedicare 4 giorni a Pechino e 3 giorni a Xi'An.

Gli spostamenti interni sono di preferenza compiuti con treni ad alta velocità o in aereo.

Itinerario di viaggio in Cina di 7 giorni: Pechino, Xi'An e il Monte Huashan
Itinerario di 7 giorni tra Pechino e Sian

 

Da Pechino

Itinerario

Giorni 1-4

Pechino

Luoghi imperdibili in Cina: Tempio del Cielo, Pechino

 

 

  • Quattro giorni a Pechino (visite alla Città Proibita, al Museo Nazionale della Cina, al Tempio del Cielo, al Palazzo d'Estate ed escursione alla Grande Muraglia Cinese)

Giorni 5-7

Sian (Xi'An)

Cina: Xi'An

 

 

  • Visita a Sian (centro storico, pagode, cinta muraria). Escursione per la visita al sito archeologico dell'Esercito di Terracotta o escursione al Monte Hua (Huashan)

 

Spostamenti

Data l'esiguità del tempo a disposizione è necessario compiere gli spostamenti interni in treno ad alta velocità o in aereo.

E' possibile valutare l'eventuale convenienza di un volo multitratta con ingresso in Cina a Pechino e uscita da Sian. 

 

Biglietti dei treni

Treni in Cina

Sul sito www.trip.com è possibile consultare gli orari dei treni e procedere alla prenotazione dei biglietti per viaggi in tutta la Cina continentale.

 

 

 

Varianti

L'itinerario proposto si concentra sulla cultura tradizionale cinese e pertanto dedica gran parte del tempo a disposizione alla visita delle città di Pechino e Xi'An.

Chi ha grande interesse per i paesaggi naturali può includere la visita a un'altra montagna oltre al Monte Huashan. Una scelta razionale in questo senso è rappresentata dalla visita al Monte Songshan (presso Luoyang).

E' possibile inoltre visitare la splendida cittadina storica di Pingyao, situata tra Pechino e Xi'An e collegata con treni frequenti ad entrambe le città.

 

Cina: la Grande Muraglia Cinese
Grande Muraglia Cinese

 

Itinerario 3: 144 ore a Shanghai e dintorni

Sfruttando il beneficio dell'esenzione dal visto di ingresso turistico per scali nell'ambito di viaggi verso paesi terzi, si possono trascorrere fino a 144 ore nella regione che comprende Shanghai, la Provincia di Zhejiang e la Provincia di Jiangsu. Le maggiori località di queste due province sono servite da frequenti collegamenti con Shanghai.

Itinerari di questo genere sono delineati nella pagina dedicata:

 

Dove alloggiare: migliori ubicazioni nelle principali città

Per viaggi così brevi è consigliabile prendere alloggio in zone centrali, ben collegate alle stazioni e agli aeroporti e tali da garantire facilità e comodità negli itinerari turistici.

 

Pechino

I quartieri che a Pechino offrono la massima accessibilità e facilità negli spostamenti sono DongDan, QianMen e XiDan.

Chi non vuole rinunciare a un contesto gradevole può soggiornare a ShiChaHai, area scenica storica e culturale di grande fascino.

 

Alberghi a DongDan consigliati - Pechino centro-est

Per il rapporto qualità-prezzo:

Booking.com

A DongSi, per il contesto tradizionale:

Booking.com

In zona tranquilla ben servita, ostello con carattere:

Booking.com

Alberghi a ShiChaHai consigliati - Pechino centro

Per la bellezza del contesto:

Booking.com

 

Xi'An

La scelta per Xi'An è molto semplice; una qualunque ubicazione all'interno della cinta muraria garantisce centralità e facilità negli spostamenti. La posizione ideale è lungo l'asse nord-sud, presso la linea della metropolitana rossa e vicino alla Torre dell'Orologio.

 

Alberghi presso la Torre della Campana consigliati - Xi'An centro

Ostello e affittacamere:

Booking.com

Albergo di fascia media, per il rapporto qualità-prezzo e il livello di servizio:

Booking.com

 

Shanghai

Piazza del Popolo è il centro della città, soprattutto dal punto di vista di chi valuta l'importanza del facile accesso ai mezzi pubblici (metropolitana in primis).

Spostandosi verso est si incontra il suggestivo lungofiume, ideale per chi alla convenienza della posizione vuole unire il piacere di trovarsi nel centro della città storica.

 

Alberghi presso Piazza del Popolo consigliati - Shanghai centro

In pieno centro, albergo storico di carattere:

Booking.com

Vicino alla Città Vecchia, per il rapporto qualità-prezzo:

Booking.com

 

Hangzhou e Suzhou

In entrambe le città il centro offre la migliore posizione dove prendere alloggio. Altre scelte sono possibili ma vanno valutate con cautela.

Dove alloggiare a Hangzhou

Dove alloggiare a Suzhou

 

 

Secondo viaggio in Cina e successivi

Nel caso si siano già viste in un precedente viaggio le mete imperdibili della Cina, segnatamente Pechino e Xi'An, con soli 7 giorni a disposizione è possibile optare per un itinerario che si concentri in una regione limitata del paese.

Tra gli itinerari possibili consigliamo i seguenti:

  • Itinerario nei dintorni di Shanghai (città storiche di Hangzhou e Suzhou, cittadine tradizionali e una delle grandi montagne cinesi);

  • Itinerario nel Sichuan (Chengdu, due montagne sacre, Emeishan e Qingchengshan, e Parco nazionale del Jiuzhaigou);

  • Itinerario nello Hunan (Changsha, Zhangjiajie, Fenghuang e una ulteriore destinazione a scelta tra Shanghai e Hong Kong);

  • Itinerario nei dintorni di Pechino (oltre alla capitale cinese, Chengde, Taishan, Qufu e la Grande Muraglia Cinese);

  • Itinerario nello Yunnan (Kunming, Dali, Lijiang, Shangri-La).

 

Itinerario nei dintorni di Shanghai di 1 settimana

Un itinerario nell'est del paese ha preferibilmente inizio e fine a Shanghai. In 7 giorni è possibile secondo noi visitare due città di grande importanza culturale quali sono Hangzhou e Suzhou. Tre o quattro giorni sono il tempo minimo da dedicare a queste città.

Nel tempo rimanente è possibile visitare una montagna. Il Monte Jiuhuashan e il Monte Huangshan, situate a meno di 5 ore dalle città citate rappresentano un'ottima scelta. In alternativa è possibile visitare alcune cittadine tradizionali come Wuzhen oppure trascorrere qualche giorno a Shanghai o nella vicina Nanchino.

 

Viaggio di 144 ore in Cina senza visto: Suzhou
Boschetto di bambù presso la Collina della Tigre, Suzhou

 

Itinerario nel Sichuan di 1 settimana

Un itinerario nella provincia del Sichuan, nel centro della Cina, ha preferibilmente inizio e fine nel capoluogo, la città di Chengdu. In 1 settimana è possibile secondo noi visitare Chengdu e due tra le splendide destinazioni di interesse paesaggistico della provincia, segnatamente il Monte Emei, il Monte Qingcheng e il Parco di Jiuzhaigou. Tutte queste località sono ben collegate a Chengdu.

 

Itinerario nello Hunan di 1 settimana

Un itinerario nella provincia dello Hunan, nella parte centro-meridionale della Cina, è incentrato attorno al capoluogo provinciale, la città di Changsha. In 7 giorni è possibile secondo noi visitare Changsha, rinomata per la straordinaria gastronomia, due destinazioni di interesse paesaggistico e naturalistico, il Parco Nazionale del Wulingyuan e la cittadina storica di Fenghuang, ed eventualmente una ulteriore destinazione (Hong Kong e Shanghai rappresentano le scelte più ragionevoli poiché è presumibilmente attraverso queste città che si dovrà passare all'inizio o alla fine del viaggio).

 

Itinerario nei dintorni di Pechino di 1 settimana

Un itinerario nei dintorni di Pechino ha naturalmente inizio e fine nella capitale cinese. In 1 settimana è possibile secondo noi compiere una visita approfondita a Pechino nonché andare in due o tre delle più importanti località nei dintorni.

Oltre alla Grande Muraglia Cinese è possibile visitare la città di Chengde, dove si trovano templi di grande bellezza, Qufu, città natale di Confucio, il famoso Monte Taishan e, se si è disposti ad andare più lontano, il Monte Hengshan o il Monte Wutaishan nella provincia dello Shanxi, altre splendide montagne centrali nella cultura tradizionale cinese.

 

Itinerario nello Yunnan di 1 settimana

Un itinerario nella provincia meridionale dello Yunnan è particolarmente indicato a coloro che intendono organizzare un viaggio in Indocina e si trovano a visitare il Lao e il Vietnam. Lo Yunnan (云南) è infatti raggiungibile facilmente da entrambi i paesi e l'entrata in Cina via terra da questi paesi è di per sé un'esperienza di viaggio di grande interesse. Alternativamente è possibile iniziare l'itinerario nel capoluogo provinciale, Kunming (昆明), città collegata con voli frequenti alle principali città cinesi tra cui (Pechino, Shanghai, Hong Kong, Guangzhou) e ad alcune delle città più importanti dell'Estremo Oriente tra cui Bangkok e Singapore.

Una settimana rappresenta un tempo estremamente limitato per andare alla scoperta dello splendido Yunnan. L'attrattiva principale della provincia è infatti la bellezza naturale delle campagne e delle montagne che richiede un viaggio libero da vincoli di tempo stringenti e aperto all'improvvisazione.

Cionondimeno, se si vuole visitare lo Yunnan in 7 giorni è possibile farlo pianificando con accuratezza l'itinerario e limitando il numero di destinazioni.

Una scelta ragionevole è quella che prevede la visita a Kunming, Dali (大理) e Lijiang (丽江). E' possibile compiere brevi escursioni a partire da queste località. Occorre comunque tener conto che il tempo a disposizione è assai limitato; il nostro consiglio è quello di dedicare allo Yunnan almeno 10-12 giorni che consentono molta più libertà di movimento. Consigliabile appoggiarsi a un'agenzia.

 

Itinerari nelle singole località:

 

 

Escursione privata al Monte Emei
Escursione privata al Monte Huashan
Trip.com