Il Vietnam può essere visitato con piacere in ogni stagione ma occorre sapere che il clima non è mai ugualmente propizio in ogni periodo dell'anno in tutte le regioni del paese. E' bene tenerne conto quando si pianifica l'itinerario e si sceglie quando e dove viaggiare in Vietnam.

 

 

In generale il clima del Vietnam è caldo e umido ma le variazioni durante l'anno e nell'esteso sviluppo in latitudine del paese sono marcate, al punto che mentre sulle montagne del nord si può addirittura incontrare la neve, lungo i litorali meridionali la temperatura può superare i 30°C.

Alcuni mesi vedono piogge molto intense e persistenti in ampie regioni del paese mentre in alcuni mesi prevalgono forte soleggiamento e afa. Nelle località costiere il caldo torrido è spesso moderato da gradevoli brezze. Prestando attenzione e considerando queste manifestazioni aspre del clima come parte dell'esperienza e non un semplice incomodo, il viaggio in Vietnam regalerà percezioni e ricordi di grande potenza evocativa.

In generale in clima del sud del Vietnam è più caldo e umido mentre a nord di inverno si può sentire fresco, specie in montagna dove le nevicate sono un fenomeno raro ma possibile ed estremamente interessante.

 

Dove andare e cosa vedere in Vietnam: litorale a nord di Hoi, An
Spiaggia vicino a Hoi An a marzo

 

Quando andare nel Vietnam settentrionale

Nel nord del Vietnam (Hanoi, Baia di Halong, Ninh Binh) si ha una stagione calda e piovosa (aprile-ottobre) e una stagione secca e fredda (ottobre-aprile). Nel periodo tra ottobre e novembre temperature e umidità sono più gradevoli.

Periodi migliori: febbraio-aprile, novembre

 

Quando andare nel Vietnam settentrionale montano

Nelle montagne del nord del Vietnam (Sapa, Ha Giang) il clima può farsi freddo in inverno e talvolta si verificano nevicate. La stagione secca e fredda dura da ottobre ad aprile mentre la stagione calda e piovosa dura da aprile a ottobre. In dicembre e gennaio si possono avere notti gelide.

Nel periodo piovoso può risultare difficoltoso compiere escursioni in montagna.

Periodi migliori: gennaio-aprile, settembre-novembre

 

Quando andare nel Vietnam centrale

Nel Vietnam centrale (Nha Trang, Quy Nhon, Hoi An, Da Nang, Hue) fa sempre caldo e si susseguono due sole stagioni, quella delle piogge (agosto-gennaio) e quella secca (gennaio-agosto).

Nel periodo tra ottobre e novembre la regione è occasionalmente soggetta a inondazioni e tifoni. Venti e brezze sono frequenti.

Periodi migliori: dicembre-giugno

 

Dove andare in Asia in inverno: Phu Quoc, Vietnam
Isola di Phu Quoc, nel mese di febbraio

 

Quando andare nel Vietnam meridionale

Nel sud del Vietnam (Delta del Mekong, Città di Ho Chi Minh, Mui Ne) fa sempre caldo (25-35°C) e si susseguono due sole stagioni, quella delle piogge (maggio-novembre) e quella secca (novembre-maggio).

Tra maggio e agosto abbondano le precipitazioni, in genere intense ma di breve durata. A Phu Quoc la stagione secca dura da novembre a luglio mentre quella delle piogge dura da luglio a novembre.

Periodi migliori: novembre-aprile

 

Approfondimenti:

Quando viaggiare in Vietnam (mese per mese: clima, festività, mete stagionali, itinerari consigliati)

 

Consigli per un viaggio in Vietnam

 

Valutazione attuale: 5 / 5

Star ActiveStar ActiveStar ActiveStar ActiveStar Active