Dieci giorni in Giappone per lo hanami: fioriture nel giardino Haradani-En a Kyoto
Kyoto, Giardino Haradani-En; qui oltre ai ciliegi si trovano peschi e numerose altre piante dalle fioriture appariscenti

 

Pianificare un viaggio in Giappone di dieci giorni con lo scopo di cogliere la fioritura dei ciliegi nel suo periodo migliore non è facile. L’occorrenza delle fioriture è alquanto variabile e in un viaggio di soli dieci giorni il rischio di trovarsi nel paese troppo presto o troppo tardi è concreto.

Consapevoli di ciò e preparati a una possibile delusione, è comunque possibile fare qualcosa per aumentare al massimo la possibilità di assistere almeno in una località al pieno sviluppo delle fioriture.

 

Come leggere la pagina

Nel dare indicazioni sull'organizzazione di un viaggio in Giappone di 10 giorni questa pagina si limita a rispondere a due domande:

  • Qual è il periodo migliore per un itinerario in Giappone di dieci giorni durante la fioritura dei ciliegi;

  • Come organizzare l’itinerario e quale successione delle tappe scegliere.

 

Per informazioni generali sulla fioritura dei ciliegi (cenni sulla cultura dello hanami, breve descrizione delle varietà di piante, caratteristiche dello sviluppo del fenomeno, serie storiche e altro ancora) rimandiamo all’articolo dedicato:

Fioritura dei ciliegi in Giappone (cosa serve sapere).

 

Descrizione completa dell’itinerario di dieci giorni da noi consigliato per il primo viaggio in Giappone è data nella seguente pagina:

Viaggio in Giappone di 10 giorni (Tokyo, Nikko, Kyoto, Nara e Osaka; organizzazione in completa autonomia; varianti stagionali)

 

Fioritura dei ciliegi: periodo migliore per un viaggio in Giappone di 10 giorni

Il periodo migliore per cogliere la fioritura dei ciliegi nella regione tra Tokyo e Kyoto, le due tappe fondamentali di un viaggio in Giappone di dieci giorni, va dalla fine di marzo al 10 aprile. Questa va ovviamente intesa quale indicazione di massima, ricavabile dall’osservazione delle serie statistiche.

Per avere buone possibilità di trovarsi a Tokyo e Kyoto nel periodo del pieno sviluppo delle fioriture conviene anzitutto riferirsi all’andamento medio del fenomeno.

 

Viaggio in Giappone di dieci giorni durante la fioritura dei ciliegi: itinerario consigliato; successione delle tappe
Hanami: programma consigliato per un itinerario in Giappone di 10 giorni a inizio aprile. Per le località elencate sono indicate le date medie dell'inizio (kaika) e pieno sviluppo della fioritura (mankai) della comune varietà di ciliegio somei-yoshino. I dati sono ricavati dalle serie statistiche pubblicate dall'Agenzia Meteorologica Giapponese relative al periodo 2011-2019.

 

Con questa successione delle tappe si hanno ragionevoli possibilità di cogliere il periodo migliore della fioritura almeno a Kyoto oppure Tokyo, anche in caso di sviluppo alquanto precoce o tardivo del fenomeno. 

Per aumentare le possibilità di assistere allo sviluppo delle fioriture è consigliabile riferirsi anche ai dati storici relativi a fioriture precoci o tardive

 

Confronto tra il programma dell'itinerario in Giappone di 10 giorni consigliato e l'evolvere di una fioritura tardiva secondo l'andamento della fioritura dell'anno 2012
Confronto tra il programma dell'itinerario in Giappone di 10 giorni consigliato e l'evolvere di una fioritura tardiva (con andamento uguale a quello della fioritura dell'anno 2012)

 

Confronto tra il programma dell'itinerario in Giappone di 10 giorni consigliato e l'evolvere di una fioritura precoce secondo l'andamento della fioritura dell'anno 2013
Confronto tra il programma dell'itinerario in Giappone di 10 giorni consigliato e l'evolvere di una fioritura precoce (con andamento uguale a quello della fioritura dell'anno 2013). In una situazione simile si vedrebbe la fase terminale della fioritura dei someiyoshino mentre si potrebbero apprezzare al meglio le fioriture tardive (nel parco Shinjuku-Gyoen a Tokyo e nel giardino Haradani-En a Kyoto)

 

Fioriture dei ciliegi a Tokyo: andamento medio e fioriture tra il 2001 e il 2019
Inizio e piena maturazione delle fioriture dei comuni ciliegi someiyoshino a Tokyo secondo l'andamento medio storico. Si osserva una tendenza alle fioriture precoci negli ultimi anni (mediamente di circa 10 giorni). L'ampia variabilità nello sviluppo del fenomeno fa sì che in un viaggio di soli 10 giorni mancare la fioritura dei someiyoshino sia un rischio concreto. Fortunatamente nella città si possono ammirare anche le fioriture di varietà precoci e tardive

 

Fioriture dei ciliegi a Kyoto: andamento medio e fioriture tra il 2001 e il 2019
Inizio e piena maturazione delle fioriture dei comuni ciliegi someiyoshino a Kyoto secondo l'andamento medio storico. Si osserva una tendenza alle fioriture precoci (con anticipo medio di circa 7 giorni). La variabilità del fenomeno è meno marcata rispetto a Tokyo, il che ha l'ovvia conseguenza che è meglio programmare la visita a Kyoto durante la parte centrale del viaggio.

 

Osservando l'andamento degli scostamenti dalle date medie risulta che conviene programmare la visita a Kyoto nella parte centrale del viaggio.

Per un itinerario così breve comunque è necessaria una buona dose di fortuna. Freddo, pioggia e vento possono accorciare notevolmente la durata delle fioriture.

 

Dieci giorni in Giappone in primavera: ciliegi delle varietà più comuni
Alcuni ciliegi delle varietà più comuni in Giappone

 

Hanami in Giappone: itinerario di dieci giorni consigliato

Il percorso descritto di seguito ricalca la traccia dell’itinerario classico di dieci giorni per il primo viaggio in Giappone. Si è soltanto intervenuto sui programmi di visita nelle singole località toccate dall’itinerario, aggiungendo visite a luoghi dove le fioriture sono particolarmente belle e appariscenti.

 

Viaggio in Giappone di 10 giorni: itinerario classico per lo hanami

Itinerario 

Giorno

Tappe

   Tokyo (Asakusa, Ueno, Sumida oppure Yanaka)
 2  Escursione a Nikko (visita ai templi e santuari dell’Area Sannai) oppure escursione a Kamakura
 3  Tokyo (Santuario di Yasukuni, Parco di Sotobori, Giardino Koishikawa Koraku-En, Shinjuku-Gyoen, Shinjuku) | Trasferimento in serata a Osaka
 4  Osaka (Castello di Osaka, Giardino Keitaku-En, Dotombori, Namba)
 5  Escursione a Nara da Osaka (Horyu-Ji, siti storici e religiosi del Parco di Nara) | Trasferimento in serata a Kyoto
 6  Kyoto (Arashiyama, Castello di Nijo, Museo Ferroviario di Kyoto o Shosei-En)
 7  Kyoto (Kita, Ukyo, Palazzo Imperiale di Kyoto) 
 8  Kyoto (Higashiyama nord e Sakyo: dal Ginkaku-Ji a Gion)
 9  Kyoto (dal Santuario di Fushimi Inari a Gion e Pontocho)
 10  Tokyo (Shibuya, Santuario Meiji, eventuale seconda visita allo Shinjuku-Gyoen oppure visita a Meguro)

 

Organizzazione degli spostamenti

Per questo itinerario conviene muoversi in treno ad alta velocità con un biglietto turistico JRP valido per 7 giorni da attivare nella mattina del quarto giorno del viaggio.

 

Itinerario con visita a Hiroshima

Se si vuole visitare Hiroshima occorre ridurre la durata del soggiorno a Tokyo o Kyoto oppure stralciare la visita a Nikko. Il tempo è tiranno e le rinunce inevitabilmente dolorose.

 

Viaggio in Giappone di 10 giorni: itinerario con visita a Hiroshima

Itinerario 

Giorno

Tappe

   Tokyo (Asakusa, Ueno, Sumida oppure Yanaka)
 2  Tokyo (Santuario di Yasukuni, Parco di Sotobori, Giardino Koishikawa Koraku-En, Shinjuku-Gyoen, Shinjuku)  |  Trasferimento in serata a Hiroshima (tempo di viaggio in treno con JRP di circa 5 ore)
 3  Hiroshima (Siti legati all’attacco atomico, Giardino Shukkei-En, Castello)
 4  Miyajima (borgo, templi e santuari, eventuale visita al Monte Misen); trasferimento in serata a Osaka
 5  Osaka (Castello di Osaka, Giardino Keitaku-En, Dotombori, Namba)
 6  Escursione a Nara da Osaka (Horyu-Ji, siti storici e religiosi del Parco di Nara) | Trasferimento in serata a Kyoto
 7  Kyoto (Arashiyama, Fushimi Inari Taisha, Pontocho, Gion)
 8  Kyoto (Kinkaku-Ji, Ryoan-Ji, Castello di Nijo)
 9  Kyoto (Higashiyama nord e Sakyo: dal Ginkaku-Ji a Gion) | Trasferimento in serata a Tokyo
 10  Tokyo (Shibuya, Santuario Meiji, Shinjuku-Gyoen)

 

Organizzazione degli spostamenti

Per questo itinerario non si ha modo di poter utilizzare solo un biglietto JRP di 7 giorni. Per evitare l’acquisto del biglietto JRP di 14 giorni (che sarebbe inutilmente oneroso) conviene prevedere almeno un trasferimento notturno in autobus (ad esempio quello tra Tokyo e Hiroshima).

 

Approfondimenti:

Viaggiare da Tokyo a Hiroshima (soluzioni in treno, aereo e autobus notturno)

 

Itinerario con visita a Kanazawa

Se si vuole visitare Kanazawa occorre ridurre la durata del soggiorno a Tokyo o Kyoto oppure stralciare la visita a Nikko.

Risulta vantaggioso muoversi con un biglietto JRP Arco di Hokuriku.

 

Viaggio in Giappone di 10 giorni: itinerario con visita a Kanazawa

Itinerario 

Giorno

Tappe

   Tokyo (Asakusa, Ueno, Sumida oppure Yanaka)
 2  Tokyo (Santuario di Yasukuni, Parco di Sotobori, Giardino Koishikawa Koraku-En, Shinjuku-Gyoen, Shinjuku)
 3  Tokyo (Meguro, Shibuya, Santuario Meiji); nel pomeriggio trasferimento a Kyoto via Kanazawa (durata del viaggio di circa 6 ore)
 4  Kyoto (Arashiyama, Castello di Nijo, Museo Ferroviario di Kyoto o Shosei-En)
 5  Kyoto (Kita, Ukyo, Palazzo Imperiale di Kyoto) 
 6  Kyoto (Higashiyama nord e Sakyo: dal Ginkaku-Ji a Gion)
 7  Kyoto (dal Santuario di Fushimi Inari a Gion e Pontocho)
 8  Escursione a Nara da Kyoto (siti storici e religiosi del Parco di Nara)
 9  Breve escursione a Osaka (Umeda, Castello di Osaka, Giardino Keitaku-En) oppure una visita a Kyoto (Tempio Daigo-Ji o Giardino Haradani-En); trasferimento nel pomeriggio a Kanazawa (durata del viaggio di meno di 3 ore); visita serale a Higashichaya
 10  Kanazawa (Castello, Kenroku-En, Nagamachi) | Trasferimento in serata a Tokyo (durata del viaggio di circa 3 ore)

  

Organizzazione degli spostamenti

Per risparmiare conviene fare uso di un biglietto JRP Arco di Hokuriku, che costa 5.000 yen in meno rispetto al biglietto JRP ordinario valido per 7 giorni.

Questa scelta rende necessario muoversi tra Tokyo e Kyoto via Kanazawa (il che comporta tempi di percorrenza maggiori rispetto all’uso di collegamenti diretti lungo la Linea shinkansen Tokaido).

Il trasferimento tra Tokyo e Kyoto via Kanazawa dura circa 6 ore (contro le 3 ore del viaggio diretto). La scelta quindi è tra un risparmio di 5.000 yen e un trasferimento di 3 ore più lungo.

 

Itinerario con destinazioni aggiuntive

Alle mete toccate dall'itinerario classico in primavera vale la pena aggiungere almeno Yoshinoyama (se si viaggia verso metà aprile) e un’escursione nella regione dei Cinque Laghi (se si prevede di essere a Tokyo attorno al 20 aprile). 

 

Itinerario in Giappone di 10-14 giorni: spostamenti tra le località turistiche principali; tempi di percorrenza e costi
Prospetto dei tempi di percorrenza e dei costi degli spostamenti tra le località turistiche principali per un itinerario di 10-14 giorni. Si è fatto riferimento alle soluzioni di viaggio più rapide (laddove possibile, in treno ad alta velocità). Per le escursioni a Nikko e al Monte Koya si è tenuto conto del costo dei viaggi con le offerte turistiche vigenti.

 

Approfondimenti:

Fioritura dei ciliegi in Giappone (destinazioni principali, caratteristiche e durata del fenomeno, statistiche relative alle fioriture del periodo 2001-2019)

Articoli di dettaglio sullo hanami

Kyoto: visita durante la fioritura dei ciliegi  |  Tokyo: tre giorni durante la fioritura dei ciliegi

Costo di un viaggio in Giappone di 10 giorni (stime per itinerari specifici)

 

Programma di viaggio:

Viaggio in Giappone di 10 giorni (Tokyo, Kyoto, Nara e Osaka; programma giorno per giorno; informazioni e consigli per organizzare tutto da sé)